CKI il forum della canoa italiana

Post recenti

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 10
21
Chat / Re:Indovinello: chi sono questi due...?
« Ultimo post da Vittorio Pongolini il Maggio 08, 2022, 06:05:24 pm »
Dai ... sono due famosi canoisti americani...uno C1-ista, che ha vinto anche 2 mondiali a squadre e poi ha fatto diversi video didattici , l'altro e' stato campione del mondo di playboating e ora e' un importante produttore di canoe....
22
Chat - Kmare / Un ipotesi sul declino del forum
« Ultimo post da Guido Brasletti il Maggio 06, 2022, 10:31:47 pm »
Condivido pubblicamente una riflessione, con intento costruttivo.

Ho notato, gia qualche tempo fa, che non e  piu possibile postare un intervento sul forum da smartphone o tablet usando la popolare app Tapatalk (sia da Android che da iPhone).
Al momento del login, necessario per postare, il forum restituisce un errore.
Succede solo a me?

Visto che oggi questi strumenti molto spesso  (nel 70% e piu dei casi dicono le statistiche) vengono fruiti proprio da dispositivi mobile, mi chiedo se non sia quella la causa della scarsita  di nuovi thread e interventi sul forum (che trovo comunque interessantissimo, non fosse che per il grande patrimonio di informazioni che contiene).

Che ne pensate?
Nel caso si potrebbe forse organizzare una riparazione (aggiornamento o intervento sul software lato server) magari con l aiuto di un volontario competente?

E con l?occasione sistemare anche il problema delle accentate che vengono visualizzate come punti di domanda.
23
Chat / Indovinello: chi sono questi due...?
« Ultimo post da Vittorio Pongolini il Maggio 06, 2022, 07:09:14 pm »
Per il mio 700mo post propongo un indovinello: vediamo chi sa riconoscere questi due canoisti in questa foto del 2005 scattata dal sottoscritto al NPFF, National Paddling Film Festival di Lexington?
24
Chat / Re:incuriosito dalla canadese
« Ultimo post da nolby il Maggio 03, 2022, 10:10:35 am »
Ciao,
in Italia ci sono pochi "canadesi" per cui il mercato dell'usato praticamente non esiste. Si trova qualcosa di buono a fare molta attenzione ma di polietilene (dai 35kg in su). Per il resto tutte cose italiane in vetroresina vecchiotte ed - a quanto dicono - non proprio consigliabili (tipo Nova, Janautica e simili).
In Germania la situazione e' decisamente  migliore ma  tutto concentrato nell'estremo nord. Ho visto parecchie offerte interessanti sul web.

Per quanto riguarda il nuovo ti elenco il risultato delle mie lunghe ricerche. Tieni conto che io sto cercando una canoa da 16' (ma se trovo occasioni interessanti per modelli da 15 o 17 me le faccio andare bene) per uscite in acqua ferma e fiumi tranquilli (massimo passaggi di II grado ) utilizzabile sia da solo che in tandem.
Tieni conto che da me il vento e' piu' o meno sempre presente per cui eviterei canoe "da carico" estremamente manovrabili. Quindi vorrei evitare le varie Prospector che piu' o meno tutti consigliano a priori.


-RTM distribuisce il marchio NovaCraft praticamente in tutta Europa ma da 4 anni importa solo Prospector in polietilene. Neanche su ordinazione e' possibile sperare di farsi mandare altro. Il modello che sulla carta piu' mi attira e' la Pal che parrebbe ricalcare perfettamente le caratteristiche di cui sopra. Interessanti mi sembrano anche la Bob Special (15') e Cronje (17'). Si trovano in nord Europa

-Esquif e' importato in Italia da Ozone da pochi mesi. Il materiale (t-formex) e' solo di poco piu' pesante di un composito standard. Di contro e' un marchio piu' votato all'acqua bianca. Per lago propongono i modelli Huron in varie lunghezze (che non sono altro che Prospector con i bordi abbassati.. per cui prediligono la manovrabilita' rispetto alla tenuta di rotta) ed Avalon (fondo a V, perfetto per acqua piatte ma bordo libero molto alto quindi immagino non il massimo con il vento; poi credo che la V sia forse piu' adatta al tandem rispetto al singolo, magari qualche esperto ci da delucidazioni). Vanno ordinate e le tempistiche erano di oltre 6 mesi di attesa a quanto mi hanno detto prima dell'inizio della guerra. Oggi immagino che le tempistiche siano ulteriormente dilatate.

-Gatz produce a Colonia ed ha un paio di rivenditori in bassa Germania e Svizzera. L'ho contattato ed il sig. Gatz e' stato molto gentile offrendomi la possibilita' di raggiungerlo per fare dei giri prova su vari modelli. A catalogo la canoa che -almeno sulla carta- piu' si avvicinava al mio ideale era il modello Orca che non e' piu' fattibile in quanto era fatta in Royalex (materiale non piu' prodotto). Sono comunque interessanti anche altri modelli come Athabasca, Canadian 475 (fondo a V) ed il Prospector 488 ho letto sul web essere molto simile al Prospector NovaCraft (quindi molto fluviale e molto da carico).

-Linder, canoe in alluminio svedesi. Il prezzo e' una via di mezzo tra il polietilene ed il t-formex. Il peso poco meno del polietilene. Ho trovato un negozio in Baviera che -a quanto dice il sito- le ha disponibili. Fra due settimane saro' da quelle parti e se mi stufo di cercare ed aspettare puo' essere che mi arrenda al modello 495. Ma vanno valutate le caratteristiche del materiale, io esco molto in inverno e dicono che non sia il massimo la canoa in alluminio col freddo (e neanche col caldo di agosto).

-Swift ha un rivenditore nella bassa Germania. Sarebbe perfetto se una canoa  da 16 piedi con allestimento base non partisse da sopra le 4200 euro. E' un marchio votato al turismo tranquillo per cui le loro Prospector sono interessanti in quanto meno "fiumarole" rispetto agli altri marchi. La Prospector 16 riprende le linee della Pal per cui - ad avere budget- potrebbe essere interessante. Il Prospector 15 invece si rifa' al progetto della Bob (attuale Bob Special di NovaCraft).

-Se ti piace viaggiare in auto in nord Europa (Germania settentrionale, Olanda, Danimarca) trovi tutto quello che vuoi. Ho trovato un paio di negozi davvero ben riforniti. Ho anche cercato un autotrasportatore che possa occuparsi della spedizione a prezzi umani ma non e' cosi facile.

Mi sto scambiando informazioni via WhatsApp con un ragazzo di Ferrara, anche lui alla ricerca di una canadese da usare per pescare. Se vuoi ci scambiamo i contatti in privato e ci teniamo aggiornati.

25
Chat / Re:incuriosito dalla canadese
« Ultimo post da missouri il Maggio 02, 2022, 09:33:43 am »
volevo chiedere se vi sono stati aggiornamenti riguardo la scelta della canoa "canadese".
sto valutando anche io tale imbarcazione principalmente per pagaiare su acque piatte.
26
Chat / Re:River Nation, blog di report su kayak e canyoning in portogallo.
« Ultimo post da danilobuku il Aprile 30, 2022, 01:36:42 pm »
Ciao, sto cercando info sul Douro che vorrei navigare in kayak dal confine spagnolo a porto, dove potrei avere info al riguardo? Attraversare le chiuse ? possibile? Dove ci si pu? fermare a dormire?
27
Chat - Kmare / Re:presentazione
« Ultimo post da danilobuku il Aprile 29, 2022, 09:38:27 pm »
grazie per la risposta esaustiva.
ho visto foto recenti di kayak nelle chiuse e penso che sia permesso passarle , almeno spero. comunque mi informer?
28
Chat - Kmare / Re:presentazione
« Ultimo post da Vittorio Pongolini il Aprile 29, 2022, 08:17:44 pm »
Ciao Danilo. Nel '98 ho sceso diversi fiumi del Portogallo, tutti molto belli. Ma si trattava di fiumi d'acque bianche. Ho usato vecchie descrizioni trovate su Canoe Kayak Magazine perch? la guida in mio possesso - la prima "Portugal kayak" - l'hanno ?dita prima della attuale, negli anni 2000. Ho visto che c'? una nuova guida molto pi? corposa , quella in allegato, e pu? darsi che su quella ci siano molte pi? descrizioni di altri fiumi, magari anche il Douro,  penso anche fiumi semplici ma ti devi accertare. Sulla mia del Douro non c'? nulla, solo acque bianche. In ogni caso ti posso rassicurare che sul Douro, che io ho volutamente sceso a Oporto perch? volevamo arrivare in kayak all'Oceano Atlantico non ci sono difficolt? e gli unici problemi sono gli sbarramenti periodici con chiuse leonardiane che servono per consentire alle Rabelo (le barche che portano l'uva o il mosto del Vinho Porto alle cantine di Oporto) di superare i dislivelli del fiume. Non ci sono particolari rischi o problemi: si scende e si trasbordano, e semmai ti infili nelle vasche di dislivello e cos? ti portano ad un livello pi? basso senza faticare (ma non so se te lo lasciano fare...). All'interno, nella zona delle vigne di "Vinho Porto", il paesaggio rurale e montano ? magnifico! Altro aspetto del Douro, il "Canoagem" ? molto, molto sviluppato in Portogallo e puoi trovare club di canoa e canoisti ovunque lungo il Douro, soprattutto verso l'estuario. E, a proposito dell'estuario, racconto ai lettori un'avventura  che capit? a noi due quando arrivammo sull'Atlantico dal Douro. La massa d'acqua su cui pagaiavamo era talmente enorme che ci trovammo trasportati nel mezzo della corrente ed in pieno oceano, almeno due kilometri fuori dalla costa. Il rientro per sbarcare fu uno sforzo notevole perch? facemmo il pi? pazzesco traghetto della mia vita, anche surfando su altissime onde  causate dallo scontro delle correnti create tra l'acqua del Douro e quella dell'Oceano Atlantico. Ci mettemmo pi? di un'ora per rientrare e ci trovammo in morta dietro ...un molo, dove c'erano decine di pescatori che applaudivano le nostre performances. Loro pensavano giocassimo, noi eravamo stanchi morti e quel rientro a costa fu davvero una grande avventura che non dimentico.
29
Chat - Kmare / presentazione
« Ultimo post da danilobuku il Aprile 27, 2022, 05:35:35 pm »
Ciao a tutti
sono Danilo, da poco ho scoperto il kayak da mare, anche se avevo gi? usato una canoa pneumatica 2 posti della Grabner  che avevamo a bordo io e mia moglie e che usavamo come tender sulla barca a vela con cui abbiamo fatto il giro del mondo.
Dopo aver provato i kayak veri, ho capito la differenza e ora ne abbiamo acquistati 2.
la prima gita seria che vorremmo fare, visto che siamo in Portogallo per lavoro per alcuni mesi, sar? la discesa del Douro.
qualcuno ha idea di dove ? possibile raccogliere info?
grazie a chi mi risponder
30
Chat - Kmare / Re:Acque navigabili nell'Aretino
« Ultimo post da MarcoAlberti il Aprile 21, 2022, 11:16:48 am »
Ciao Giulio, mi ha fatto piacere conoscere te e Andrea: com'? andata poi la giornata in Arno ?
Ciao, a presto.
Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 10