Post recenti

Pagine: 1 [2] 3 4 ... 10
11
Chat / Quanto è vario il mondo della canoa!
« Ultimo post da Lorenzo Molinari il Maggio 19, 2019, 08:58:55 am »
Incontro con Jim Snyder, un Kayaker con la “K” maiuscola, misterioso e singolare

Le mie ricerche sulla storia della canoa mi portano a contattare canoisti contemporanei che hanno contribuito a scrivere la storia della canoa. Tra questi è il caso del “misterioso” Jim Snyder. Mi auguro che molti di voi già lo conoscano per quello che ha fatto in canoa, altrimenti troverete di lui con una breve ricerca su internet, né vi racconto il perché della parola “misterioso” che lo connota, vi dico soltanto che nel lontano 1981 fu il primo canoista al mondo a fare un cartwell in acqua piatta e che la sensibilità da lui maturata nella conduzione del kayak è al di là dell’immaginabile. Volendo fare un paragone tra Jim e me, che in canoa quanto meno ci so andare, se non altro per essere stato nella nazionale italiana, aver pagaiato per una distanza ben superiore al giro del mondo e sceso fiumi in quattro continenti, non credo di esagerare a dire che corre la stessa differenza tra me e un mio allievo di un corso base.

Jim oltre a essere un canoista misterioso è anche un canoista oltremodo singolare. Parlando con lui mi è capitato di chiedergli di datarmi una foto che lo ritrae su un kayak immerso nell’acqua mentre pagaia. Questa la sua risposta: <<A dire il vero non ricordo ma, avendo la pagaia in mano, è di almeno una decina di anni fa. Da allora, infatti, pur andando regolarmente in canoa, non la uso più!>>.  :o
12
Discussioni FICT / Raduno sulla Fiuma RINVIATO
« Ultimo post da Gengis il Maggio 17, 2019, 04:33:36 pm »
Ciao a Tutti,
Il comitato organizzatore, viste le peggiorate condizioni metereologiche, ha, suo malgrado, deciso di posticipare il raduno sulla Fiuma di domenica 19 maggio a domenica 16  giugno.

Vi terremo informati e nel frattempo potete segnarvi la nuova data.

Le precedenti prenotazioni canoe sono da ritenersi annullate e se desirate partecipare con canoe del club dovete ripetere la richiesta di prenotazione

Canoa team Boretto Po
13
Discussioni FICT / 2° Raduno Canoe e Kayak d'epoca
« Ultimo post da Gengis il Maggio 17, 2019, 11:41:51 am »
Ciao a Tutti ,
il raduno si svolgerà sul lago di Pusiano domenica 19 maggio  a Casletto di Rogeno , ieri mi sono sbagliato  indicando Bosisio Parini ,portate pazienza  perchè oltre alle canoe anche il sottoscritto è d'epoca .
Alcuni amici si ritroveranno già domani  18 maggio  sul lungolago di Casletto di Rogeno  e in serata è prevista una cena  convenzionata .Gengis
14
Discussioni FICT / Tanti raduni
« Ultimo post da Gengis il Maggio 15, 2019, 09:24:31 pm »
Ciao a Tutti ,
questo fine settimana è pieno di raduni tutti molto interessanti  e tutti in area nord.
Sul lago di Pusiano a Bosisio Parini  lo Staff coordinato da Andrea Alessandrini  raduna i kayak, canoe  d'epoca e autocostruiti  a cui parteciperò proprio perchè sono un Canoista vintage .
A Boretto sul Po  il locale Team in collaborazione con la Bonifica Centro Emilia organizza già da anni la discesa della FIUMA  nel territorio  ove girarono i film di Don Camillo e Peppone  a cui non potrò partecipare non potendomi sdoppiare ,ma che comunque mi permetto di consigliare perchè è un'esperienza  da provare,totalmente gratuita  compreso il pranzo che le generose RASDORE della Bassa  prepareranno  anche per i Accompagnatori ciclisti .
Per entrambi i Raduni è previsto la possibilità di campeggiare o camperizzare , cena del sabato in locale convenzionato . Altro dirvi non so , buon fine settimana .Gengis
15
Chat / Re:Ricordo di Burt Reynolds.
« Ultimo post da Lorenzo Molinari il Maggio 15, 2019, 06:26:12 pm »
E' un'ottima idea quella di scendere insieme il Middle Fork of Salmon, per te - Toio - è un'incompiuta, per me è un fiume sulle cui acque è stato comunque scritto un importante pezzo della storia della canoa d'acqua bianca:
- il mitico statunitense esploratore e pioniere fluviale Amos Burg (1901 - 1986) nato a Portland in Oregon, membro dell’Explorer's Club di New York, scese il fiume in raft nel 1939;
- il primo canoista d'acqua bianca dell'Idaho, Walt Blackadar (1922 – 1978) dal 1953 iniziò a scendere il fiume con un raft gonfiabili insieme a un amico, per poi passare al kayak dal 1967, a quarantacinque anni; nel 1971 a quarantanovenne fece la prima discesa assoluta, oltretutto in solitaria, in kayak del selvaggio e remoto Canyon del Turnback dell’Alsek River in British Columbia in Canada di quinto grado, bivaccando la notte (quel tratto era ritenuto impraticabile e questa impresa lo portò a una vasta notorietà) e l’anno successivo scese in prima il Devil’s Canyon del Susitna River nella penisola del Kenai in Alaska ma la discesa fu contrassegnata da brutti bagni e trasbordi; il 13 maggio 1978 morì tragicamente a cinquantasei anni bloccato sotto un tronco durante la discesa del South Fork del Payette River.
Grandi pionieri della canoa che vanno ricordati e a cui spero di dare un piccolo contributo con il mio scrivere e con il mio - spero - prossimo libro.
16
Perso, rubato e ritrovato / Re:Due canoe rubate in zona Alessandria
« Ultimo post da nolby il Maggio 15, 2019, 05:18:27 pm »
Che grande notizia!!!!!!!

Una sola curiosità: le forze dell'ordine hanno richiesto particolari prove della proprietà dei kayak (scontrini di acquisto, certificato di garanzia,...) o si sono fidati della parola dei proprietari?
17
Perso, rubato e ritrovato / Re:Due canoe rubate in zona Alessandria
« Ultimo post da Filippo D'Angelo il Maggio 15, 2019, 03:58:04 pm »
Grazie all'intervento delle Forze dell'Ordine, e al valido supporto della comunità dei canoisti che ha prontamente segnalato l'inserzione sospetta, le canoe sono state recuperate e sono nuovamente in mano ai proprietari.
Grazie a tutti.
Filo.
18
Chat - Kmare / Re:Incuranti della tempesta annunciata
« Ultimo post da marittimo il Maggio 14, 2019, 01:43:50 pm »
spero che gli facciano almeno pagare le spese del soccorso

19
Chat - Kmare / Incuranti della tempesta annunciata
« Ultimo post da marco ferrario (eko) il Maggio 14, 2019, 06:29:18 am »

Con largo anticipo la protezione civile aveva diramato l'allarme per forti tempeste su tutti i laghi prealpini.


Nonostante ció, domenica c'è chi ha pensato di fare una escursione in kayak sul Garda.


È andata bene grazie alla telefonata fatta al 1530 e al successivo pronto  intervento della guardia costiera.

https://www.bresciatoday.it/cronaca/lago-di-garda-kayak-.html


​N.B. Per l'emergenza in mare e al lago è attivo il numero blu 1530 gratuito su tutto il territorio nazionale ed attivo 24 ore su 24 per 365 giorni all'anno.
20
Materiali - KMare / Re:consiglio per inizio
« Ultimo post da Marco88 il Maggio 10, 2019, 10:39:03 pm »
Grazie della risposta
Pagine: 1 [2] 3 4 ... 10