Post recenti

Pagine: 1 ... 8 9 [10]
91
Materiali da canoa / Re:Pagaia Groenlandese in Carbonio
« Ultimo post da luca.chiavinato il Giugno 22, 2019, 12:23:04 am »
PS ovviamente se qualcuno ne ha una in vendita... ;)
92
Materiali da canoa / Pagaia Groenlandese in Carbonio
« Ultimo post da luca.chiavinato il Giugno 21, 2019, 10:34:50 pm »
Ciao a tutti, scrivo qui perché la sezione kayak mare sembra essere stato eliminata  ???
Vorrei acquistare una pagaia Groenlandese in carbonio divisibile, al momento ho trovato queste due opzioni:

Wave design
https://www.wavedesign.com/index.php/it/component/content/featured?id=featured

E questa della Inuksuk
https://kajaksport.fi/products/paddles/ks-inuksuk/

Sapreste indicarmi qualche altra alternativa?

Un'altra domanda, qualcuno mi sa spiegare vantaggi svantaggi tra una pagaia Groenlandese e una Aleutina? A parte l'evidente differenza di forma non ho mai avuto modo di provare una Aleutina.
Grazie mille
Luca
93
Avvisi ai naviganti! / Sesia Campertogno Potenziale incastro
« Ultimo post da Andrea Gangemi il Giugno 20, 2019, 01:58:15 pm »
Ciao a tutti,

ho visto che in rete circola un video di un canoista incastrato al fondo della prima rapida a valle dei tubi, sopra campertogno.

Domenica abbiamo disceso quel tratto con livello alto e posso confermare che il rischio d'incastro è concreto.

Quando ci si imbarco sotto il ponte di tubi prestare attenzione alla primissima rapida, non state a destra ma tenetevi in centro/centro-sinistra
94
Christian De Dionigi, che non è più socio del CCM in quanto ora è atleta della Aereonautica Militare (ma l'origine non si dimentica), nelle gare di Londra per la Coppa del mondo di canoa slalom, sul canale olimpico di Lee Valley conquista la medaglia d’argento nell’ extreme slalom.
La classe non è acqua… anzi, per la canoa, è meglio dire la classe.. è in acqua!
95
Materiali - KMare / Re:consiglio acquisto per principiante
« Ultimo post da max966 il Giugno 17, 2019, 10:04:20 pm »
Buonasera a tutti. Torno ancora con i miei dubbi. Sto cercando la posizione giusta per fare lavorare anche le gambe durante le mie pagaiate. Non so come posizionare i punta piedi in quanto non so quanto le gambe debbano stare piegate. Quindi ho fatto una foto e ve la sottopongo, per capire se sto assumendo la posizione corretta o no. Grazie ancora.
96
Chat - Kmare / Re:Incuranti della tempesta annunciata
« Ultimo post da yuri cretier il Giugno 17, 2019, 11:26:00 am »
E' sempre così; qui vediamo le stesse cose quando il pericolo valanghe è 4-5/su 5, le perturbazioni sono in arrivo e cis ono lo stesso alpinisti e scialpinisti in quota a gruppi variabili. Non esiste la percezione del pericolo e si dice sempre che a noi non può succedere.
97
Materiali da canoa / Re:Packrafting in Italia
« Ultimo post da yuri cretier il Giugno 16, 2019, 11:57:52 pm »
Ciao a tutti, scopro dopo tanti anni l'esistenza di questi aggeggi; non mi interessa entrare in sterili diatribe se sì o se non vanno usati i packraft. La mia curiosità è relativa al dove provarne uno, se esistono scuole, mappe su tratti idonei al suo utilizzo. Uso la canoa quando posso pe rstare lontano dalla gente, visto che per lavoro sto nel bordello tutto l'anno. Chi mi aiuta? Tenete conto che vivo in un cul de sac che è la valle d'aosta. :-)
98
Materiali - KMare / Re:Consiglio Kayak gonfiabile per turismo marino
« Ultimo post da yuri cretier il Giugno 15, 2019, 10:46:12 pm »
Nel nord ovest penso che un riferimento in merito al mondo del kayak sia enrico di liddo che, oltre a vendere, è un appassionato ed esperto dei materiali. Non ho percentuali su quel che vende e non è un mio parente. Oggi esponeva in uno stand in via roma a torino. Su internet trovate il suo negozio. Con me, che non sono nessuno, è sempre stato molto disponibile. So ceh spesso la domenica è al lago di candia e credo che possa anche far provare qualcosa.
99
Materiali - KMare / Re:Consiglio Kayak gonfiabile per turismo marino
« Ultimo post da Guido Brasletti il Giugno 15, 2019, 02:11:56 pm »


Alla fine ho comprato l’X500 da decathlon, approfittando anche delle loro vantaggiose condizioni di reso (entro un anno dall’acquisto valutano a prezzo pieno il rientro del precedente prodotto)

La qualità  costruttiva è per me buona ed il drop stitch è davvero un grande passo avanti nella tecnologia dei gonfiabili.

C’è solo un problema: in acqua non sono riuscito a domare lo lo scafo a V, mi capovolgo troppo facilmente! :)

Mi auto-quoto per gli aggiornamenti:

- sto prendendo lezioni in acqua ferma e la situazione é migliorata molto: riesco a governare discretamente bene il ribelle :)
- é molto meno faticoso del tubolare che avevo prima, oltre che più veloce
- anche a detta del mio istruttore, che lo ha provato, é un po' instabile, richiede un minimo di pratica.
- gonfiaggio, sgonfiaggio e ripiegatura nel suo zaino: anche queste molto più rapide del  precedente tubolare

Adesso sto proprio (ri)cominciando a divertirmi!

Sent from my SM-T585 using Tapatalk

100
Chat / Consiglio Canoa Allenamento in acqua piatta
« Ultimo post da luca.chiavinato il Giugno 14, 2019, 04:13:16 pm »
Ciao a tutti, sono in cerca di consigli, come scritto nel titolo sto cercando di capire che canoa comperare da usare per allenamento/fitness in acqua piatta (Bacchiglione).
Mi spiego meglio, ho la fortuna di abitare sul fiume (esco dal giardino e sono sull'argine) e tre volte a settimana mi faccio una decina di Km per stare un po' in forma.
Posseggo due Kayak, un marino di 5.20mt e un all-round Verve della Rotoattivo (che uso un po' per tutto). Attualmente in Bacchiglione uso per lo più il Verve per praticità ma come potete immaginare non é proprio la canoa più performante del mondo  :-X e da qui la mia domanda.
Che kayak potrei prendere da usare solo per allenamento, con la Wing, che sia meno difficile di un K1, piú corto e leggero di quello marino ma più performante del Verve?
Mi interessa qualcosa di veramente basic, senza gavoni, più leggero possibile per i trasbordi casa/fiume?
Grazie mille a tutti.
Luca
Pagine: 1 ... 8 9 [10]