CKI il forum della canoa italiana

Fiume TREBBIA; progetto di Centralina a San Salvatore

(Letto 53654 volte)

Luciano Bovo

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 181
Bernasconi sarò sintetico, le dighe sono soldi della mafia riciclati in tutti i modi , non servono a nessuno, da anni, c'è l'energia alternativa che ormai ha raggiunto livelli d'efficenza elevati, che non mi si venga a dire che sono "antiestetiche",però danno fastidio.Con ciò volevo affermare ciò che avevi scritto in un post precedente che affermavi che costruire le dighe nel nome di falsi black-out è una bufala.Situazioni emotive o astrali non c'entrano un bel niente .La Mia era una denuncia dello stato attuale che ci troviamo,che è il risultato di anni di puro menefreghismo all'Italiana.

Luciano Bovo

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 181
Se Io Sono Talebano, Coduri  tu chi sei?

maurizio bernasconi

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 261
Scusa Luciano, forse eravamo più d'accordo di quanto avessi capito. Lasciamolo tranquillo Coduri, è in giardino che gioca con la ruspa. Quanto alle energie cosiddette pulite purtroppo, oltre alle implicazioni mafiose nell'eolico, devo segnalarti che esistono anche altri problemi. Sempre nell'eolico, la falcidia degli uccelli, soprattutto migratori notturni e i rapaci. Nel fotovoltaico, il problema della dismissione dei pannelli che sono difficilissimi e costosissimi da riciclare e la distruzione di terreno agricolo, infatti i coltivatori, è successo specie in Puglia, quando non riescono a ottenere il minimo di reddito con l'agricoltura, preferiscono cedere agli affaristi elettrici sovvenzionati dalle nostre bollette. Tuttavia altre idee innovative continuamente si affacciano e alcune, se solo non venissero ostacolate dal meccanismo monopolistico dei brevetti, potrebbero funzionare. Sempre comunque sarà il risparmio la chiave di volta del cambiamento epocale (meglio dire eventuale) del nostro sistema di vita.

maurizio bernasconi

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 261

Giuseppe Coduri

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 123
La disgrazia capitata a David ha riacceso l’interesse su questa discussione. Avevo sollevato già il problema della pericolosità dei manufatti della vecchia diga, poi appoggiato da Vittorio, che ringrazio.
David è annegato sotto la diga, a quanto pare. Ma senza casco, salvagente ed abbigliamento termico, a nuoto nel Trebbia in piena avrebbe potuto annegare comunque, anche senza la vecchia diga.
Vittorio propone una sottoscrizione per rimuovere la diga rotta e chiudere la galleria, mettendo in sicurezza il tratto di fiume. Non sono un esperto di questo genere di lavori, ma ho letto il progetto della famosa centralina, nel quale i lavori di ripristino a fine vita dell’impianto erano quotati in, mi pare, 90.000€ circa.
Valutazione che però non tiene conto della riattivazione della pista di cantiere, già computata (nel caso di realizzazione della centrale) nei costi di costruzione, nonché tutta le spese tecniche di progettazione, ecc..
Sommessamente, poi, ricordo ai fieri oppositori alla centralina che il viavai di camion, la pista di cantiere, le ruspe, acque torbide durante gli scavi, inevitabili per qualsiasi intervento, sono tra i motivi del fronte del no alla centrale.
Vittorio, davvero ritieni possibile raccogliere tutti questi soldi con una sottoscrizione tra canoisti? No, credimi, rimarrà tutto così e speriamo solo di non dover leggere di altri incidenti in futuro.
Due Parole infine per i talebani Bernasconi e Bovo, che hanno “osato” nominarmi invano.
Bernasconi, Segnali le magagne dell’eolico e del FV, denunci il business degli incentivi. Comunque, almeno per il FV a terra, la “pacchia” è finita: il combinato disposto di incentivi bassi e prezzi di borsa elettrica in forte calo, soprattutto nelle ore centrali del giorno, rende poco appetibili gl’impianti pensati per la vendita alla rete. Vari progetti, già autorizzati ed ammessi agli incentivi, molto probabilmente non saranno realizzati. Rimane, a certe condizioni, la convenienza del fotovoltaico per autoconsumo (sui tetti dei capannoni industriali) anche senza incentivi. Bella la tua fiducia nel progresso della scienza, ma sostenere che nuove soluzioni già disponibili siano invece boicottate da oscuri interessi, è una teoria che non regge al rasoio di Occam. Interessante il tema della decrescita, da capire se declinata in aumento dell’efficienza (parità di fabbisogni e riduzione dei consumi) o se come pura e semplice riduzione dei fabbisogni (capire quali e di chi)
E a te, Bovo, che dire? Sarai un ambientalista, ma sei un vero flagello per l’ecosistema della lingua italiana. Non ho voglia di analizzare le tue affermazioni, anche perché non capisco quasi nulla di ciò che scrivi, ma una cosa voglio dirti: il rispetto dovuto di fronte alla morte di un ragazzo imporrebbe, se a lui ti riferisci, almeno di scrivere il suo nome correttamente.
PS se avessi una ruspa, non mi limiterei a giocare in giardino…

Maurizio (Tric)

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 87
IL RICHIAMO DEL TREBBIA 2° PARTE.
Segnatevi la data data 8 - 9 giugno per ritrovarci tutti a San Salvatore, dove si terrĂ  il secondo Round della manifestazione in difesa della valle e contro la centralina.
La prima giornata è stata purtoppo come sappiamo, funestata dalla sciagura avvenuta sabato sera e l'annullamento della discesa del Promokayak.
La nostra presenza è molto importante per rimarcare la necessità di impedire un ennesimo scempio e capire la reale fattibilità di rimozione dei resti della vecchia diga.
Purtroppo l'annegamento del ragazzo soccorritore è avvenuto in quel punto, ma, viste le circostanze, credo che sarebbe successo in qualsiasi altro punto del fiume. Io ero sotto al ponte di Bobbio poco dopo la scomparsa di David nelle acque in piena ed il ritorno che c'era in quel punto sarebbe stato comuenque fatale col buio e senza giubbotto.
Visto che si è tornati a parlare di lavori e sicurezza, ricordo quanto segnalato da Valentina sui pericolosissimi sifoni che hanno creato, SENZA nessuna segnalazione (forse ora hanno messo degli avvisi) sul Ticino per costruire il nuovo ponte a Vigevano, oltre ai pezzi di tubi di metallo che stanno man mano rotolando a valle trascinati dalle piene.
Siamo in italia e le societĂ  che svolgono i lavori se ne fregano bellamente dell'alveo dei fiumi ...
Comunque  sabato 8 giugno è previsto un raduno canoistico a Marsaglia, dopo la discesa si farĂ  una pulizia del fiume, poi serata con buffet e musica a San Salvatore.
Mentre Domenica 9, vi sarĂ  una discesa del fiume con ogni mezzo galleggiabile; parallelamente alle iniziative fluviali  vi saranno trek ed intrattenimento per bambini e adulti  e altro ancora.
A breve la locandina definitiva che stanno completando i Comitati promotori dell'iniziativa.
Saluti
Tric



Maurizio (Tric)

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 87
IL RICHIAMO DEL TREBBIA 2° PARTE.
Ecco finalmente la locandina con le iniziative in Programma per l'8 e 9 giugno. (allegato).
 Qui sotto il progr. in formato testo.
L'acqua non dovrebbe mancare, sulle cime in alta Val Nure e Trebbia è scesa nuova neve.
Forza riempiamo il fiume e la valle ..
Tric
----------------
Sabato 8
- Discesa in canoa
14.30: Marsaglia. Raduno canoistico presso Sports in Open
Space. Discesa in canoa fino a Bobbio con tappa a San Salvatore.
Arrivo ore 17,30 circa.
E’ possibile affittare le canoe e l’attrezzatura contattando Sports in Open Space: 338 9996287
- Richiamo fotografato
10.00: Piana di Confiente. Inaugurazione della mostra fotografica
Il richiamo del Trebbia, a cura dell’Associazione Convivio”
- Giochi per bambini
15.30: San Salvatore. Giochi per bambini. Caccia ai tesori naturali
del Trebbia a cura di Chicercacrea.
- Pulizia del fiume
Ore 17: San Salvatore. Prendiamoci cura del nostro fiume.
Puliamo insieme il greto del Trebbia
Serata nel borgo di San Salvatore. Buffet freddo a cura delle associazioni e piatti caldi preparati dal Ristorante La taverna di Rovegno.
- Musica: Musica delle 4 Province. Piffero e fisarmonica con Bani e Marion. Ensemble San Lorenzo, musica popolare
- Le stelle viste da vicino.
Ore 22: Come osservare i corpi celesti con il telescopio, a cura
di Renato Bersani e Marco Miserocchi del Gruppo Astrofili di Piacenza.
Domenica 9
- Discesa del Trebbia “come viene”
10.00: Marsaglia, spiaggia. Discesa del Trebbia fino a San salvatore con ogni tipo di mezzo autoprodotto (gommoni, camere d’aria, materassini, zattere, ecc...). Obbligatorio il giubbotto salvagente. Premiazione del mezzo più improbabile. Durante la discesa ristoro presso la spiaggia di Secchiello selvaggio offerto dal gruppo naturista PC NAT. (Possibilità di affittare mezzi ortodossi a Sports in Open Space: 338 9996287)
- Scopriamo un torrente!
10.00 San Salvatore. Discesa per bambini, ragazzi e genitori del torrente Curiasca da San Salvatore al Trebbia e risalita nel torrente, alla scoperta dei meravigliosi ambienti acquatici dei nostri torrenti con la biologa Giuliana Cassizzi di Scricciolando. Illustrazione delle tecniche di pesca no kill a cura di istruttori
Fipsas e Spinning Club. Rientro per le ore 13.00. Necessari stivali fino al ginocchio e zaino con vestiti di ricambio.
Info: Giuliana, 349 1236851
- Trekking alle grotte di San Michele
10.00: San Salvatore. Trekking per adulti e ragazzi. Risalita lungo il torrente Curiasca fino all’eremo di san Michele, fondato da San Colombano nel 615 d.C. Portare pranzo al sacco. Ritorno ore 16 circa. Info: Alfredo, 328 6660195
- Lezione di geologia a cielo aperto
10.30: San salvatore. La finestra tettonica di Bobbio: geologia e meraviglie di San Salvatore. A cura del prof. Giuseppe Marchetti.
- Break
13.00 Pranzo o snack a San Salvatore a cura del Ristorante La Taverna di Rovegno. Durante il giorno, in giro per il paese e giĂą sul greto, FONC, fanfara obbligatoria non convenzionale. Ottoni e percussioni.
- Canoa per i piccoli
14.30 San Salvatore. Avviamento alla canoa per bambini a cura del Canoa Club di Bobbio. Info: Bano 327 4327524
- Giochi per bambini
15.00 San Salvatore. L’acchiappafantasmi, giochi per bambini sul greto del trebbia, a cura di Chicercacrea (titolo da definire?)
-------------------
Ultima modifica: Maggio 28, 2013, 12:12:06 am da Maurizio (Tric)

Maurizio (Tric)

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 87
IL RICHIAMO DEL TREBBIA 2° PARTE.
Ecco finalmente la locandina con le iniziative in Programma per l'8 e 9 giugno. (allegato).
 Qui sotto il progr. in formato testo.
L'acqua non dovrebbe mancare, sulle cime in alta Val Nure e Trebbia è scesa nuova neve.
Forza riempiamo il fiume e la valle ..
Tric
----------------
Sabato 8
- Discesa in canoa
14.30: Marsaglia. Raduno canoistico presso Sports in Open
Space. Discesa in canoa fino a Bobbio con tappa a San Salvatore.
Arrivo ore 17,30 circa.
E’ possibile affittare le canoe e l’attrezzatura contattando Sports in Open Space: 338 9996287
- Richiamo fotografato
10.00: Piana di Confiente. Inaugurazione della mostra fotografica
Il richiamo del Trebbia, a cura dell’Associazione Convivio”
- Giochi per bambini
15.30: San Salvatore. Giochi per bambini. Caccia ai tesori naturali
del Trebbia a cura di Chicercacrea.
- Pulizia del fiume
Ore 17: San Salvatore. Prendiamoci cura del nostro fiume.
Puliamo insieme il greto del Trebbia
Serata nel borgo di San Salvatore. Buffet freddo a cura delle associazioni e piatti caldi preparati dal Ristorante La taverna di Rovegno.
- Musica: Musica delle 4 Province. Piffero e fisarmonica con Bani e Marion. Ensemble San Lorenzo, musica popolare
- Le stelle viste da vicino.
Ore 22: Come osservare i corpi celesti con il telescopio, a cura
di Renato Bersani e Marco Miserocchi del Gruppo Astrofili di Piacenza.
Domenica 9
- Scopriamo un torrente!
10.00 San Salvatore. Discesa per bambini, ragazzi e genitori del torrente Curiasca da San Salvatore al Trebbia e risalita nel torrente, alla scoperta dei meravigliosi ambienti acquatici dei nostri torrenti con la biologa Giuliana Cassizzi di Scricciolando. Illustrazione delle tecniche di pesca no kill a cura di istruttori
Fipsas e Spinning Club. Rientro per le ore 13.00. Necessari stivali fino al ginocchio e zaino con vestiti di ricambio.
Info: Giuliana, 349 1236851
- Trekking alle grotte di San Michele
10.00: San Salvatore. Trekking per adulti e ragazzi. Risalita lungo il torrente Curiasca fino all’eremo di san Michele, fondato da San Colombano nel 615 d.C. Portare pranzo al sacco. Ritorno ore 16 circa. Info: Alfredo, 328 6660195
- Lezione di geologia a cielo aperto
10.30: San salvatore. La finestra tettonica di Bobbio: geologia e meraviglie di San Salvatore. A cura del prof. Giuseppe Marchetti.
- Break
13.00 Pranzo o snack a San Salvatore a cura del Ristorante La Taverna di Rovegno. Durante il giorno, in giro per il paese e giĂą sul greto, FONC, fanfara obbligatoria non convenzionale. Ottoni e percussioni.
- Canoa per i piccoli
14.30 San Salvatore. Avviamento alla canoa per bambini a cura del Canoa Club di Bobbio. Info: Bano 327 4327524
- Giochi per bambini
15.00 San Salvatore. L’acchiappafantasmi, giochi per bambini sul greto del trebbia, a cura di Chicercacrea (titolo da definire?)
-------------------

Luciano Bovo

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 181
Coduri se piace passare per fessi, chi non la pensa  come te,o girare il le parole  nei miei riguardi, (dato che io ho segnalato scusandomi e postando il nome esatto dopo), pensa prima di scrivere con il tuo solito fare arrogante.CAPITO?

Luciano Bovo

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 181
Comunque Coduri, questo è il sito dello sport che pratico, e mi piace esser  in armonia con lo frequenta, purtroppo capita che ci si scontri anche su tematiche che non ci vedranno mai in comune accordo. Accettiamoci così, come siamo,come viviamo, stop.

Giuseppe Coduri

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 123
Luciano Bovo mi chiama nuovamente in causa, prima con un duro messaggio in cui mi accusa di essere arrogante e poi, in seconda serata, stempera i toni e scrive un nuovo messaggio in cui, se ho capito bene, ci invita ad accettarci come siamo, anche le nostre opinioni rimarranno diverse.
Sottoscrivo senz'altro il Bovo-pensiero n°2.

questo intervento ha però ridestato la mia curiosità su questo tema e chiedo:
1) qualcuno dei frequentatori del forum a partecipato al "IL RICHIAMO DEL TREBBIA 2° PARTE" e sa farci un resoconto? quanta gente c'era, che attività si sono svolte, di cosa si è parlato?
2) sapete dare degli aggiornamenti sulla situazione autorizzativa del progetto?

saluti a tutti

Luciano Bovo

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 181
Coduri ----Grazie, e guarda bene che io il Nome l'HO Corretto. Ciao.

Giuseppe Coduri

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 123
Caro Luciano, per me la questione è chiusa. Mi dispiace che la mia osservazione ti abbia ferito, ma spero che ti aiuti a non commettere più lo stesso errore in futuro.

Passando ad altro, mi sorprende il silenzio dei commentatori in merito alla manifestazione  "IL RICHIAMO DEL TREBBIA 2° PARTE".

Possibile che nessuno dei commentatori abbia partecipato? non ci sono articoli, resoconti sui media locali, nulla?

un saluto a tutti.

Giuseppe Coduri

Maurizio (Tric)

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 87
Eccomi ...  Scusate, ma mi ero dimenticato di aggiornare il gruppo sulla questione.
Io ho partecipato al Richiamo del Trebbia del' 8 giugno, Non ho potuto effettuare la discesa del sabato, ma sono giunto la sera a San Salvatore in tempo per le manifestazioni sulla riva e per la festa serale, con concerto di musiche Folk locali,  balli - pizze - tortellini - salame etc ....
La domenica sono stato sui sentieri della valle Curiasca assieme agli inossidabili del gruppo organizzatore degli eventi.
Peccato per chi non si è fermato la sera del sabato.
Per quanto riguarda la centralina, l'unica notizia che è stata data, è inerente ai politici della Regione che hanno sancito un deciso e unanime NO alla realizzazione dell'impianto; si attende il verdetto finale della Confer. dei Servizi per la VIA.
Potete leggere altri commenti all' indirizzo seguente. (Leggete anche sotto le notizie correlate riguardanti il rilascio del minimo deflusso vitale.)
http://www.liberta.it/2013/06/08/canoe-lungo-il-trebbia-per-una-vallata-piu-verde-vinta-la-battaglia-dellidroelettrico/

Anche "La Provincia di Pc"  ha dato spazio all'evento http://www.piacenza24.eu/Cronaca/50791-%27Richiamo+del+Trebbia%27,+sul+fiume+oltre+50+canoisti.html

Salutoni
Tric