CKI il forum della canoa italiana

Incidente mortale sul Dinkey Creek in California - Ciao Danielì

(Letto 69673 volte)

Patrik Consalvo

  • Full Member
  • ****
  • Post: 254
  • HSK
Ultima modifica: Luglio 15, 2011, 03:57:16 pm da Flavio di CKI
Patrik
HSK

stefano caprile CCN

  • Global Moderator
  • Full Member
  • ****
  • Post: 552
Nessun commento, solo tristezza.
Stefano CCN

Diego Zanga

  • Jr. Member
  • **
  • *
  • Post: 2
Purtroppo devo postare una notizia che non avrei mai voluto ricevere.
In un terribile incidente sul fiume Dinkey in California è deceduto il canoista bresciano Daniele Tira.
Daniele era in California per una serie di discese insieme ad altri quattro compagni (Giorgio Codeluppi, Marco Guidi, Luigi Codinotti e Michele Rinaldi).

Stanotte Giorgio Codeluppi mi ha chiamato dall’ambasciata italiana dove i compagni di Daniele si erano recati per le tristi formalità di rito e mi ha chiesto di scrivere queste righe per raccontare i fatti così come si sono svolti.  Mi hanno anche detto che si scusano se non rispondono a messaggi e telefonate e che, per il momento, non hanno altro da dire oltre alle poche righe scritte qui.

I ragazzi erano sul Dinkey Creek e stavano effettuando un trasbordo prima di reimbarcarsi in una rapida di quinto grado. Per reimbarcarsi dovevano calare le canoe in una morta e poi una volta risaliti in canoa affrontare la rapida sulla parte sinistra del fiume. A destra la rapida era impraticabile.
Come al solito, Daniele è stato il primo a scendere e stava recuperando le canoe degli altri ragazzi che le calavano nella morta. Aveva recuperato tutte le canoe e il materiale tranne l’ultima che si è girata imbarcando acqua e spostandosi verso il lato destro del fiume. Daniele non ha voluto mollare la canoa e ha tentato fino all’ultimo di spingerla in morta, riuscendoci alla fine, ma senza rendersi conto che era finito lui fuori dalla morta e in corrente.
Si è trovato di schiena alla rapida impraticabile e, non avendo altra scelta, ha girato la canoa e ha affrontato la rapida.
Dopo uno slide che finiva in una nicchia e qualche eskimo ha stappato prima dei sifoni (sapeva esattamente cosa c’era in quella rapida) ma dopo essere uscito dalla canoa, questa è andata a sinistra ed è uscita dalla rapida, lui invece si è infilato a nuoto destra in un colino da cui non è più uscito. I suoi compagni hanno provato fino allo sfinimento a recuperare Daniele, sia da monte che da valle della rapida, ma non c’è stato nulla da fare. Adesso sul posto ci sono i Rangers e le squadre di soccorso che pattugliano il fiume con gli elicotteri e che stanno aspettando che cali il livello del fiume per tentare di recuperare il corpo di Daniele che è ancora là dentro.

Il gruppo era composto da canoisti solidi ed esperti, che avevano già disceso quel fiume due anni fa e che conoscevano bene quella rapida. Daniele ha commesso un errore dovuto alla sua generosità, un errore che si è trasformato in una tragedia assurda e sfortunata…

Non appena avremo altre notizie ve le faremo sapere. Nel frattempo chiedo per favore a chi conosce la famiglia Tira di non chiamare per chiedere informazioni. Dopo quello che è successo non credo abbiano voglia di ricevere 100 telefonate e dover rivivere ogni volta questa tragedia raccontandone al telefono i particolari.

Grazie a tutti.
Diego Zanga

Ultima modifica: Luglio 16, 2011, 12:39:36 am da Philippe Devanneaux

Paolo Maifrè

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 23
In poche occasioni sono stato così triste !!
Ciao Daniele

Paolo

luca zucchetti

  • Full Member
  • ****
  • Post: 156
Addio Daniele...il tuo sorriso restera' x sempre nei nostri ricordi.

Dani Ckfiumi

  • Global Moderator
  • Full Member
  • ****
  • Post: 417
... una  tristezza infinita  ......   :'(

Un forte abbraccio a Flavio e famiglia
What if you knew everything you did online was being watched, followed, stored and sorted by sophisticated algorithms that were profiling you in real-time. Would it change how you behave? ..
Brave New World. Use https://brave.com Luke !

stefano carpita

  • Md Member
  • ***
  • Post: 50
Noooooo !!!

Non voglio pensare che non c'è più Daniele, non è giusto, non va bene...
c'è bisogno del suo sorriso e della sua gioia in questo mondo !!
il vuoto è gelido pieno di rabbia e di tristezza
Stefano Carpita

take me to the river
drop me in the water

Ino

  • Gedino Anziano
  • Full Member
  • ****
  • Post: 226
  • Pagaiate.... Gente Pagaiate!!
Non è giusto morire così.
"Gente d'Acqua" gente che ama andar per fiumi, gente che vive la natura, gente che si diverte.

Fabian Playboater

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 7
Ciao Danielino ! 
Eri una persona fantastica !!!!
Non ti dimenticherò!!

Gustavo Londa

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 17
è triste...molto triste....troppo triste....
F

maurizio.beccafichi

  • Full Member
  • ****
  • Post: 139
Sono affranto e senza parole.
Ciao Danielino, salutaci Max, Andreas e gli altri.
Maurizio beccafichi

Francesco Balducci

  • Full Member
  • ****
  • Post: 486
Una perdita immane. Hai sempre portato la tua allegria con modestia e generosità nel mondo del kayak d'alto corso. Sono annichilito. Ciao Danielino

Antonio Fierro

  • Full Member
  • ****
  • Post: 110
In memoria di Daniele

Ciao a tutti sono Daniele
per gli amici più intimi Danielino il Ganzo
Anche se sono morto
volevo dirvi che amo la vita
la amo con il fuoco interiore
da viverla al massimo
la voglio piena di ogni emozione
come un salto nell'acqua
come un vortice di felicità
come uno scivolo di fantasia
come la freschezza di un torrente
non conosco la piattezza ne la mediocrità
ma so cos'è l'intensità
lo so volete piangere o siete arrabbiati
ma non vi biasimo
perchè vi amo come la vita
per quello che mi ha tolto
e per quello che mi ha dato
ho scelto il mondo e le sue sfumature
non le banalità del genere umano
con la parola
il gesto
il sorriso
vi ho donato una parte di me
adesso volo come una farfalla
nei prati e nel cielo
verso la luce eterna
fate di me ogni pensiero per voi
da tenere intimo nel cuore
ma se volete amatemi per sempre


i tuoi amici del Canoa Club Brescia

Maura mazzi

  • Newbie
  • *
  • *
  • Post: 1
Credete veramente che non ci sia più nulla da fare?? :-(
Secondo voi non potrà essere che si trovi da qualche parte  e che si risolva tutto .... non puo finire così è troppo un G R A N D E


Massimo Delledonne

  • Full Member
  • ****
  • Post: 105
Grazie, Diego, per averci spiegato.

So quanto ti è costato scrivere di lui e di ciò che gli è accaduto. Ma io e gli altri tantissimi amici di Danielino abbiamo ora bisogno di informazioni per poterlo salutare un'ultima volta, dopo che lo avranno ritrovato e portato a casa. Spero quindi tu possa tenerci informati su questo forum così da evitarci continue telefonate a chi, in questi tristissimi momenti e in quelli che seguiranno nei prossimi giorni, sicuramente non desiderla riceverle

Un abbraccio forte

Massimo