CKI il forum della canoa italiana

portacanoa da tetto per sot di 5 m e 35 kg

(Letto 8438 volte)

yuri cretier

  • Md Member
  • ***
  • Post: 26
Ciao, ogni anno mi ritrovo ad organizzare le vacanze e di conseguenza devo trovare soluzioni per il traspoto dei materali. Le mie vacanze tipo prevedono di viaggiare con un pick up doppia cabina con portapacchi sull'hard top e barre sopra l'abitacolo; vorrei mettere anche una tenda da tetto e devo trovare una soluzione ottimale per caricare il mio chiattone e trasportarlo in sicurezza.
Col fuoristrada faccio dei bei pezzi di off road e quindi la canoa NON DEVE CADERE né SPOSTARSI.
Mi consigliate un tipo di portacanoa molto robusto e che mi consenta di caricare agevolmente il mio zest?
Senza dimenticare che mi serve un sistema poco ingombrante per poter mettere ora o in fututo una tenda da tetto (l'ideal sarebbe poter trovare lo spazio per una maggiolina piccola).
grazie.
yuri

renzo monelli

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 125
Pensato al carrellino?
Ciao,
Renzo

yuri cretier

  • Md Member
  • ***
  • Post: 26
il carrello? scomodissimo per le manovre, condiziona la guida e mi impedisce i percorsi in or; quando parto in giro cerco di essere autonomo per tutto e non mi piace dover cercare troppi posti sicuri in cui lasciare questo e quello (pickup, carello, ecc), in più sul traghetto pagherei un rene di biglietto.
  Sono reduce da un giro selvatico in corsica e avrei gradito la tenda da tetto, ma se la metto il kayak non ci sta. E me ne serve uno facile da caricare, robusto da poter tenere su il mio chiattone anche quando facciamo dei pezzi di fuoristrada.
  Al momento sto valutando diverse soluzioni alla ricerca di quella ideale per poter avere il fuoristrada comodo, la tenda da tetto ed il portacanoa. a volte ti ritrovi in posti dove montare una tenda a terra è scomodo. In più quella da tetto non toglie spazio all'attrezzatura nel cassone e richiede poco tempo per il monta e smonta (soprattutto il secondo).  sto anche valutando un sistema di cassettoni scorrevoli per rendere più facilmente raggiungibile il carico dietro il mulo...
 su fb ci sono le foto, se qualcuno ha delle idee son le benvenute. grazie.
yuri

Paolo Cavallini

  • Jr. Member
  • **
  • *
  • Post: 6
Io appoggio direttamente la canoa sul tetto, con un materassino di quelli da trasporto moto. Semplice, stabilissimo, prende poco vento; ho fatto giri anche lunghi senza problemi.
Sicuro che la tenda da tetto serva?

passolento

  • Full Member
  • ****
  • Post: 133
certo che la tenda sul tetto, limita di molto le tue possibilità. Per non dire della sega, ogni sera che devi tirar su la tenda, a dover levare e rimettere la canoa sul tetto.
potresti creare due invasi di legno, foderati, da mettere sopra la tenda, nel presupposto che questa abbia il guscio rigido. Senza avvitarli, potresti semplicemente appoggiarli sul tetto della tenda e poi bloccare il tutto alle barre con un paio di cinghie. Verifica bene i pesi, però. Perchè tra tenda e canoa potresti ritrovarti a tenere sopra la testa un bel po' di chili, con il rischio di scardinare la barre in caso di fuoristrada "mosso".

PS con l'aircamping c'ho attraversato tutto il Canada offroad ... mai più
 ;)
Saluti
Daniele

gisella a.

  • Jr. Member
  • **
  • *
  • Post: 8
Per una configurazione simile - tranne l'aspetto fuoristrada visto che l'auto era una Kangoo) eravamo arrivati a questa soluzione: barre sul tetto, Tenda maggiolina Overcamp, kayak o windsurf direttamente sulle barre (o alla peggio nel caso in cui non ci stesse in larghezza, con aggiunta di qualcosa tipo portakayak Thule o cose del genere.

Dici che non funzionerebbe per te?

Per la cronaca poi la kangoo a 240000 km si è rotta e abbiamo cambiato progetto, camperizzando un Ducato. essendo piuttosto alto e avendo nel frattempo sostituito  2 kayak in vetroresina (con cui per la cronaca io non ho avuto grande feeling) con 1 mostro Hobie, si è reso necessario un accrocchio più complesso creato con aiuto di amico carpentiere.
Se ti interessano maggiori dettagli su questa opzione, chiedi pure.

yuri cretier

  • Md Member
  • ***
  • Post: 26
Ora stiamo valutando di realizzare un partacanoa artigianale, magari con snodo, che eèrmetta di caricare in piano il kayak e poi ribaltarlo in verticale sul tetto; viaggiando spesso in or al amre necessità una struttura robusta. I poracanoa blasonati spesso non garantiscono la robustezza di cui necessito. Ho comprato un modello della thule e si piegava quand ci poggiavo il kayak per caricarlo in piano sul tetto del fuoristrada, non dico altro.
 Con una overcamp non avrei problemi di sorta per il carico, ma una maggiolina in vtr sarebbe l'ideale per la rapidità di preparazione del giaciglio al momento di sostare in piena notte in posti ameni senza dover fare affidamento su una scala portante.
  Al momento non l'ho ancora comprata essendo in trattativa sia per una overcamp che per una maggiolina airlander. Essendo entrambe in ottimo stato la scelta sarà dettata proprio dal disc
orso kayak.
yuri

gisella a.

  • Jr. Member
  • **
  • *
  • Post: 8
La tua sarebbe un'interessante variante. Se la realizzi, posta notizie da qualche parte che è sempre utile.
Il nostro accrocchio artigianale - peraltro ammiratissimo nel camping in Francia dove siamo stati ad aprile - comprende una struttura fissata sulle barre del camper, più uno scivolo su rotelline che scende posteriormente. Poggiamo sopra 52 kg di muostro kayak-trimarano, con un verricello da terra lo facciamo salire fino in cima al carrello, solleviamo con sforzo accettabile la poppa in verso l'alto e spingiamo il carrello in avanti. E via il bestione sta sul Ducato!

Per un kayak da 35 kg sicuramente una soluzione si trova. Oh comunque il carpentiere che è impazzito con noi a costruire questa cosa è fuoristradista se vuoi fare quattro chiacchiere, avverti.


Frederik Beccaro

  • Full Member
  • ****
  • Post: 218
un mio amico che ha un pick up singola cabina si è costruito un piano in legno sopra il cassone dove ancora la maggiolina, sotto il cassone mette tutto il materiale, meglio in scatoloni.
Il tetto ti rimarrebbe libero per caricare la canoa.

yuri cretier

  • Md Member
  • ***
  • Post: 26
ciao,
  come potete vedere dalle foto, in corsica, quest'estate non avevamo messo nemmeno il portacanoa, ma al momento non c'era il problema maggiolina. E' bastato mettere il tanicone sottosopra. Appena finirò il cassettone da inserire nel cassone, come vedete ce n'è bisogno, passeremo allo studioe  realizzazione dei qualcosa per la canoa. Anche perché vorrei la maggiolina senza dovermi votare a una overcamp...
yuri