CKI il forum della canoa italiana

Consiglio Kayak gonfiabile per turismo marino

(Letto 60876 volte)

missouri

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 142
  • ...
non ho abbastanza esperienza da avere una idea chiara, ho fatto una prova troppo breve ed altre le ho viste.
a me pare che le barche con fondo ad alta pressione tendano a rimanere troppo sollevate sull'acqua e quindi non mi piace molto come vanno sulle onde corte con vento.
per├▓ pu├▓ essere questione di esperienza, oppure basta mettere un p├▓ di zavorra.
insomma se dovessi cercare una gonfiabile per me io non avrei timore  prendere la aquamarina betta normale, pi├╣ che altro perch├Ę ├Ę un p├▓ pi├╣ stretta. se volessi provare una ad alta pressione (non lo escludo in futuro) andrei con un modello completamente dropstitch.

purtroppo con le barche i compromessi non sono facili da fare e non sempre si riesce ad indovinare quello che serve, io ho 4 kayak perch├Ę un paio ne ho dati via, pensavo che sarebbero stati quelli giusti ed invece ci ho sprecato denaro

defender06

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 26
  • ...
Ciao a tutti,
sono nuovo del forum e gironzolando per i vari topic ho gi?  trovato preziosi suggerimenti.
Insieme a mia moglie ci siamo avvicinati al kayak gonfiabile quest'anno con un Intek K2 Explorer. Nelle nostre vacanze estive Abbiamo passato delle giornate a dir poco emozionanti alla Maddalena, e a Caprera .
Adesso vorrei passare a un kayak gonfiabile un pochino pi├╣ performante e stavo tenendo d'occhio l'Aquamarina Steam 412 che ha il fondo drop stitch, ├Ę molto pi├╣ allungato rispetto al K2.
Qualcuno lo ha provato o comunque pu├▓ darmi il suo parere?   

Ciao, scusami, ma ormai leggo molto di rado questo thread. Io non ho provato l'Aquamarina. Ti posso per? garantire che qualunque kayak di fascia medio/alta proverai, troverai un abisso rispetto alla tua k2 che ? di fatto un canotto per bambini.
Anche io avevo iniziato con qualcosa di simile, poi quando sono passato alla Solar mi si ? aperto un mondo.
Tutto sta in quanto vuoi spendere e cosa ci vuoi fare. Considera, ad esempio, che le dropstich occupano da chiuse molto pi? spazio di un kayak 'classico' cosa che per me ? un problema insormontabile visto che mi sposto molto in treno/bus.
Ormai da alcuni anni abbiamo una seawave e mi trovo benissimo. Siamo tornati la settimana scorsa da un viaggio che ci ha visto attraversare tutta la costiera Amalfitana e poi spostarci a Capri, Ischia, e Procida. Una vacanza bellissima, organizzata tutta con mezzi pubblici (treno notturno per arrivare a Salerno, bus e traghetti).