CKI il forum della canoa italiana

Un passo alla volta..

(Letto 48225 volte)

McAND

  • Md Member
  • ***
  • Post: 25
Ciao a tutti   :)

Per ora non possiedo una canoa o kayak degno di tale nome, anche se vorrei dedicarmi anche a questa disciplina magari  con uno di quei corti kayak  in acque del terzo grado,
ma per ora chiedo delle info da turista della domenica..

volevo farvi una domanda, e aver un vostro parere libero...
 ::)
Possiedo una canoa Gonfiabile,della Sevylor, comoda perche sta nel baule senza il minimo ingombro

 cui ci divertiamo a discendere il Toce, e "navigare " i laghetti della mia zona nelle tranquille giornate,
anziche stare pigramente su una sponda a prender il sole...


..La mia domanda a proposito del raduno sul Durance, è possibile partecipare o discenderlo con questa ? o è proprio fuori luogo ?

Mi piacerebbe inoltre passare un tranquillo Week-end (di paura :-\)  magari campeggiando a meta percorso,su un fiume: per intenderci guardate questo Link:
http://www.aspeterpan.com/rafting/ardeche.htm
Solo che √® a 600 km da casa, Sapete consigliarmi un fiume in Italia di I¬į II¬į grado per poter star via qualche giorno sul fiume ??


Grazie a tutti per un consiglio o dritta
Cerca di svuotare la mente, sii senza sagoma, informe come l'acqua. L'acqua può scorrere. L'acqua può danneggiare. Metti l'acqua in una tazzina, diventerà quella tazzina; metti l'acqua in una bottiglia, diventerà quella bottiglia; L'acqua sembra debole ma può danneggiare le rocce!
Bruce Lee

Gengis

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 579
Ciao,
quel tipo di canoa gonfiabile la puoi usare in Francia  solo sulla Durance in tutti tre i tratti,
OLTRE al canoa per√≤ DEVI avere  CASCO e SUPPORTO DI GALLEGGIAMENTO  leggasi
SALVAGENTE... OBBLIGATORIO!!!!!!!!!
Per altri Torrenti dipende  da come la sai usare canoe tipo la tua se ne vedono parecchie
solo sulla Durance mentre nei torrenti come la Claree  od il tratto della Guisanne  posto nell'altipiano
di Chantemerle  o sul Guill  e molto pi√Ļ difficile di vederne .
Un fiume Italiano adatto  al campeggio nautico √® sicuramente l'Adige   ,PERO' bisogna
sapere dove fermarsi prima delle TRE dighe che ci sono sul percorso  la 1√† a MORI a valle di
 Rovereto  (TN )la 2√† ad ALA -AVIO  ( TN )  la 3√† a PARONA _ CHIEVO  ( VR )  comunque
 quando la corrente rallenta e forma dei laghetti  fermarsi e controllare dall'argine perch√®
potrebbero aver costruito altri sbarramenti che come sempre sono PERICOLOSISSIMI
il pi√Ļ delle volte MORTALI  ( uomo avvisato gi√† mezzo salvato )
Domenica prossima  se non hai gi√† impegni  vieni a Rivalta sul Mincio ( MN )  ore 09.00
il percorso è molto turistico ed adatto alla tua canoa , potremmo parlare a lungo.
Io ho visto la foto della tua canoa e ti riconoscerò sicuramente,io usero un kayak da mare
 la mitica 516 bianco   con pagaia grollandese, e poi puoi chiedere all'Organizzazione.
Spero di incontrarti.
Gengis  ;)

McAND

  • Md Member
  • ***
  • Post: 25
Grazie mille per la gentile risposta,
mi hai aperto piu orizzonti  :o

Per avere un'idea del Durance parli di 3 tratti ?
Da dove si parte solitamente e fin dove si puo arrivare ? 
si puo lasciare ad esempio l'auto all'arrivo e con un mezzo  andare fino alla partenza ?

Guardando Google Earth vedo che ad esempio da briancon, il fiume arriva fino a un lago.


Scusa non ho ben capito a cosa ti riferisci per sbarramenti e pericoli?

Interessante Il Mincio mi piacerebbe venire ma questa non riesco proprio...
 sto sempre "esplorando" da google earth e dalle foto aggiunte (che bei postii )sembra che il fiume sia senza corrente, cio significa Mooolte pagaiate  :P
Magari piu a monte il Mincio, puo dare un trasporto gratuito :) :D ??
Cerca di svuotare la mente, sii senza sagoma, informe come l'acqua. L'acqua può scorrere. L'acqua può danneggiare. Metti l'acqua in una tazzina, diventerà quella tazzina; metti l'acqua in una bottiglia, diventerà quella bottiglia; L'acqua sembra debole ma può danneggiare le rocce!
Bruce Lee

Flavio di CKI

  • Administrator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 272
  • C
Grazie mille per la gentile risposta,
mi hai aperto piu orizzonti  :o

Per avere un'idea del Durance parli di 3 tratti ?
Da dove si parte solitamente e fin dove si puo arrivare ? 
si puo lasciare ad esempio l'auto all'arrivo e con un mezzo  andare fino alla partenza ?
Guardando Google Earth vedo che ad esempio da briancon, il fiume arriva fino a un lago.



Ciao,
descrizioni, mappe e foto le trivi qui:
http://www.ckfiumi.net/fiume.phtml?regione=25

Flavio Ciarrocchi -
Fondatore di CanoaKayakItalia vecchia versione.
CKI dal 1998 è il punto di incontro dei canoisti di lingua italiana

stefano caprile CCN

  • Global Moderator
  • Full Member
  • ****
  • Post: 552
Grazie mille per la gentile risposta,
mi hai aperto piu orizzonti  :o

Per avere un'idea del Durance parli di 3 tratti ?
Da dove si parte solitamente e fin dove si puo arrivare ? 
si puo lasciare ad esempio l'auto all'arrivo e con un mezzo  andare fino alla partenza ?

Guardando Google Earth vedo che ad esempio da briancon, il fiume arriva fino a un lago.


Scusa non ho ben capito a cosa ti riferisci per sbarramenti e pericoli?

Interessante Il Mincio mi piacerebbe venire ma questa non riesco proprio...
 sto sempre "esplorando" da google earth e dalle foto aggiunte (che bei postii )sembra che il fiume sia senza corrente, cio significa Mooolte pagaiate  :P
Magari piu a monte il Mincio, puo dare un trasporto gratuito :) :D ??


Occhio al Mincio: ha degli artificiali pericolosissimi, che hanno già fatto diverse vittime.
Vacci con gente esperta, come Gengis, se non conosci il fiume.
Ciao.
Stefano CCN

Gengis

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 579
Citazione
Per avere un'idea del Durance parli di 3 tratti ?
Da dove si parte solitamente e fin dove si puo arrivare ? 
si puo lasciare ad esempio l'auto all'arrivo e con un mezzo  andare fino alla partenza ?

Guardando Google Earth vedo che ad esempio da briancon, il fiume arriva fino a un lago.[/font]

ATTENZIONE  perch√® il tratto sotto Briancon  √® di 5¬į ed √® per soli ESPERTI MOLTO ESPERTI
I 3 tratti  sono cos√¨ divisi :
1¬į da L'Argentiere La Besse√® al Camping Du Lac di Eygliers
2¬į dal Camping Du Lac   ad imbarco rafting a monte  rapida RABIOUX
3¬į da sotto rapida della RABIOUX   a sbarco sponda sinistra dopo ponte su S.S. 94 a valle di EMBRUN
Comunque  questi tratti vanno FATTI SEMPRE IN GRUPPO   SPECIALMENTE se non si conosce il fiume.

Citazione
Scusa non ho ben capito a cosa ti riferisci per sbarramenti e pericoli?

PER SBARRAMENTI INTENDO  QUALSIASI MANUFATTO AD OPERA DELL'UOMO, PRIMA LA CORRENTE RALLENTA E FORMA  UN LAGHETTO

Citazione
Interessante Il Mincio mi piacerebbe venire ma questa non riesco proprio...
 sto sempre "esplorando" da google earth e dalle foto aggiunte (che bei postii )sembra che il fiume sia senza corrente, cio significa Mooolte pagaiate  :P
Magari piu a monte il Mincio, puo dare un trasporto gratuito :)

ANCHE QUI  MOLTA ATTENZIONE  a monte di Pozzolo ci sono molti sbarramenti MORTALI
incanalamenti e derivazioni artificiali  dove sono annegati Canoisti e Pescatori
A valle di Pozzolo  ci sono dighe e sbarramenti  che vanno trasbordate .
PER SICUREZZA  L'UNICO PRINCIPIO VALIDO E' CHE SE NON SI CONOSCE  VA FATTA UNA RICOGNIZIONE DALL'ARGINE OVE POSSIBILE SE NO'  SI VA SOLO ACCOMPAGNATI  DA CHI LO CONOSCE .

Per non tediare il forum  telefonami al 3384755710
Ciao Gengis

Ultima modifica: Luglio 07, 2008, 11:19:27 am da Daniela Mariaschi

McAND

  • Md Member
  • ***
  • Post: 25
Grazie a tutti per i consigli e le informazioni.
Quindi sconsigliatissimo imbarcarsi a Briancon...
(anche se da google earth, tra foto , foto a 360 gradi (fatte durante il tour de france ecc sembra tranquillo :( )
http://earth.google.it/download-earth.html

ma tutti i 3 tratti si possono fare tutto di un fiato o ci son sbarchi obbligatori , e pensate che anche ad agosto sia tranquillamente navigabile?

Gengis, be credo che un forum sia fatto apposta per condividere esperienze spero di non annoiare nessuno chiedendo a proposito dei pericoli, fammi capire,
Per esempio sul Toce c'è uno sbarramento e sulla sinistra con delle griglie l'acqua viene incanalata, anche arrivandoci la prima volta ho avuto tutto il tempo di vedere andar da lato opposto e trasbordare, ma se finivo sulle griglie nno sarebbe stato bello ma si risaliva :)
Quello di cui parli tu , ci son imbuti tipo cascata che finisci dentro in sifoni ?
capisco la pericolosita di un 4 grado in mezzo a rocce velocita e salti , ma meno questi pericoli :)


Grazie per altre delucidazioni,
sto pensando ad  agosto difar tappa Dal Durance fino ad all ' Ardeche a Vallon Pont D'Arc  in giro per la Francia :)




Ultima modifica: Luglio 08, 2008, 10:25:28 am da Philippe Devanneaux
Cerca di svuotare la mente, sii senza sagoma, informe come l'acqua. L'acqua può scorrere. L'acqua può danneggiare. Metti l'acqua in una tazzina, diventerà quella tazzina; metti l'acqua in una bottiglia, diventerà quella bottiglia; L'acqua sembra debole ma può danneggiare le rocce!
Bruce Lee

Ino

  • Gedino Anziano
  • Full Member
  • ****
  • Post: 226
  • Pagaiate.... Gente Pagaiate!!
Citazione
capisco la pericolosita di un 4 grado in mezzo a rocce velocita e salti , ma meno questi pericoli :)

McAnd, mi sembri un attimo pericolosamente inesperto.
Devi sapere che è piu facile lasciarci la pelle in un stupidissimo Rullo
alto solo 50 cm, o in quelle griglie che hai visto sul toce in acqua piatta
piutostoche su un 5¬į grado.
I 3 tratti della Durance si possono fare in un colpo solo.... Sempre
che tu abbia forza e voglia di stare circa 9/10 ore in fiume.
(Direi visto la tua canoa, che forse non ti basteranno 12 ore)
Comunque continua ad informarti. E' sempre utile.

Ino

Ultima modifica: Luglio 08, 2008, 10:27:59 am da Philippe Devanneaux
"Gente d'Acqua" gente che ama andar per fiumi, gente che vive la natura, gente che si diverte.

McAND

  • Md Member
  • ***
  • Post: 25
Grazie, be son qui apposta :) per informarmi,
Naturalmente starei alla larga da canali griglie varie, conosco la forza dell'acqua e in + il suo annullamento della gravita :), ma detto cosi sembra che quando si arrivi in questi posti ci sia il mostro pronto a prenderci,come una trappola improvvisa,credo che con un po di buon senso anche su sbarramenti artificiali si stia alla larga dai punti peggiori...

A 9 12 ore credevo meno, bene bene :)
Cerca di svuotare la mente, sii senza sagoma, informe come l'acqua. L'acqua può scorrere. L'acqua può danneggiare. Metti l'acqua in una tazzina, diventerà quella tazzina; metti l'acqua in una bottiglia, diventerà quella bottiglia; L'acqua sembra debole ma può danneggiare le rocce!
Bruce Lee

Massimo Delledonne

  • Full Member
  • ****
  • Post: 105
beh.. McAnd,

posso dirti che se per esempio percorri il Mincio senza prima leggere qui (http://www.canoaclubverona.it/foto14_BORGHETTOsm.htm) c'e ben poco da fare (come purtroppo temo anche in altri luoghi). Non c'e modo di tornare indietro, non c'e' modo di sbarcare. Bisogna passare e pregare!

Per questo ti hanno risposto, per questo ti hanno allertato. Se il pericolo lo conosci lo eviti (non percorrendo i tratti mortali ) se non lo conosci e ti affidi alla tua capacit√  di evitare questi ostacoli beh .. ad alcuni √® andata bene, ad altri purtroppo no.

Se valga la pena rischiare la vita basandosi esclusivamente sulle proprie capacit√  √® una scelta che ognuno di noi dovrebbe meditare attentamente sulla base delle esperienze che ci vengono riportate

io il Mincio nel tratto incriminato non lo percorro anche se a volte qualche bel quintone l'ho fatto

un caro saluto,

Massimo


Grazie, be son qui apposta :) per informarmi,
Naturalmente starei alla larga da canali griglie varie, conosco la forza dell'acqua e in + il suo annullamento della gravita :), ma detto cosi sembra che quando si arrivi in questi posti ci sia il mostro pronto a prenderci,come una trappola improvvisa,credo che con un po di buon senso anche su sbarramenti artificiali si stia alla larga dai punti peggiori...

A 9 12 ore credevo meno, bene bene :)

Marco Panebianco

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 48
Caro McAND,
fidati di chi ha piu' esperienza in questo forum, stai alla larga dalle opere artificiali se non le conosci. Negli anni ti capitera' di fare degli artificiali, ma e' necessaria un'ottima lettura dell'acqua con queste trappole mortali, il trasbordo di principio e' la migliore soluzione, le rapide belle sono un'altra cosa.

Un saluto,
Marco Panebianco



... ma detto cosi sembra che quando si arrivi in questi posti ci sia il mostro pronto a prenderci,come una trappola improvvisa,credo che con un po di buon senso anche su sbarramenti artificiali si stia alla larga dai punti peggiori...


McAND

  • Md Member
  • ***
  • Post: 25
Bene Grazie dei consigli ,staro ancora piu attento,
Anche se  l'ultima volta ad esempio eravam in canoa abbiam scavalcato la chiusa  sul Toce, le paratie eran 1 metro e mezzo piu alte di noi siam saliti tirato su la canoa e messa dall 'altra parte , con particolare divertimento di mio nipote :) son stato decisamente lontano da dove l'acqua si incanalava lateralmente evitando di parecchio la minima corrente...

Fatemi capire Massimo D.  quel posto sul Mincio, il pericolo sta in quelle paratia mezza abbassata ?
 arrivando li la corrente risucchia verso quella paratie ma l'acqua passa sotto e sopra c √® solo lo sbarramento ?
o il pericolo sono i due scivoli?
Ultima modifica: Luglio 08, 2008, 10:32:05 pm da McAND
Cerca di svuotare la mente, sii senza sagoma, informe come l'acqua. L'acqua può scorrere. L'acqua può danneggiare. Metti l'acqua in una tazzina, diventerà quella tazzina; metti l'acqua in una bottiglia, diventerà quella bottiglia; L'acqua sembra debole ma può danneggiare le rocce!
Bruce Lee

McAND

  • Md Member
  • ***
  • Post: 25
A ok, ora ho capito il pericolo leggendo su un altro forum:
Citazione
Da Salionze a Pozzolo ci sono la bellezza di 8 salti artificiali, facilmente superabili con la canoa, ma estremamente pericolosi, classificati mortali, in quanto anche se abbastanza bassi come dislivello, presentano alla base un ritorno d'acqua su tutto il fronte trasversale, quindi se non si superano di slancio, si rimane mortalmente imprigionati; inolte subito dopo ci sono dei massi sommersi, infissi come rasoi, con la funzione di frangiflutti. Solo con un abbondante regime di piena (cosa assai rara) e con un subaqueo (assicurato con corda) predisposto presso ogni salto, sarebbe possibile passarli standosene comodamente in canoa.
In questi ultmi anni parecchi canoisti sono morti proprio in questi tratti.
Praticamente se si finisce li dentro è come stare in una centrifuga???

Citazione
gli ho sconsigliato di oltrepassare Mantova a causa delle bettoline.
Mi potete spiegare questa frase, cosa sono le bettoline?

Cerca di svuotare la mente, sii senza sagoma, informe come l'acqua. L'acqua può scorrere. L'acqua può danneggiare. Metti l'acqua in una tazzina, diventerà quella tazzina; metti l'acqua in una bottiglia, diventerà quella bottiglia; L'acqua sembra debole ma può danneggiare le rocce!
Bruce Lee

Dani Ckfiumi

  • Global Moderator
  • Full Member
  • ****
  • Post: 417
Mi potete spiegare questa frase, cosa sono le bettoline?

Le bettoline sono navi da trasporto molto usate sull' asta del Po (almeno da Cremona in giù).  Sono piuttoste grandi e causano notevoli onde al loro passaggio, specie  se le incontri mentre sono in risalita della corrente.
Quando da neofita pagaiavo su Po .... erano la massima sciagura che mi potesse capitare   ::).

PS: il forum di cui parla McAnd è quello degli amici del Mincio

 
Ultima modifica: Luglio 08, 2008, 11:08:16 pm da Dani Ckfiumi
What if you knew everything you did online was being watched, followed, stored and sorted by sophisticated algorithms that were profiling you in real-time. Would it change how you behave? ..
Brave New World. Use https://brave.com Luke !

Flavio di CKI

  • Administrator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 272
  • C
A ok, ora ho capito il pericolo leggendo su un altro forum:Praticamente se si finisce li dentro è come stare in una centrifuga???


Spesso volte gli artificiali sono delle trappole mortali, e non è detto che riesci a evitarli perchè la corrente è forte ed è difficile fermarsi in tempo lungo le sponde soprattutto se arginate.

Se finisci dentro un rullo in una briglia o anche in un piccolo ritorno alto solo 10 cm ci puoi restare per ore, tu resti a galla imprigionato tra il salto e l'onda che torna indietro, il flusso di corrente scorre in profondità.

Qui in provincia di Sondrio negli iultimi 30 anni sono morte 4/5 persone (quasi tutti principianti) dentro questo tipo di artificiali, altri ci sono andati vicino....
Ultima modifica: Luglio 09, 2008, 05:27:09 pm da Flavio di CKI
Flavio Ciarrocchi -
Fondatore di CanoaKayakItalia vecchia versione.
CKI dal 1998 è il punto di incontro dei canoisti di lingua italiana