Autore Topic: DIGEST non funziona ???  (Letto 1004 volte)

Novembre 13, 2019, 04:16:07 pm
Letto 1004 volte

Maurizio (Tric)

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 75
E' da 2 mesi che non ricevo più il digest dei messaggi !!? Ho scritto ai moderatori ma ....  nessuna news.
Il modulo per inserirsi sembra bloccato !!!?
Potete fare qualcosa ??
Grazie
Mauriziio

Novembre 13, 2019, 11:11:31 pm
Risposta #1

Daniela Mariaschi

  • Administrator
  • Full Member

  • Offline
  • *****

  • 298
  • Testo personale
    In caso d' acqua .....
    • Da usare in caso d' acqua
ciao Maurizio,

Internet è cambiata, inviare mail oggi richiede ulteriori configurazioni che attualmente non abbiamo a disposizione  sul server.
Il servizio Digest non viene più aggiornato o manutenuto
e non credo che siano in molti ancora ad usarlo, visto che siamo tutti quanti tempestati da istant messaging e notifiche di ogni genere, ogni momento ed ogni santo giorno. 
Credo quindi che lo disabiliteremo del tutto a breve.
sorry

Dani

 

CKfiumi.net Developer

Novembre 15, 2019, 09:10:31 am
Risposta #2

Maurizio (Tric)

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 75
Molto, molto male tutto ciò!!! In questo modo va a morire tutto il Forum, tanto vale chiudere tutto.
Saremo anche tempestati da tanti msg, ma l'avviso che vi sono nuovi post dal Forum è L'UNICO modo per far si che la gente lo viva e si discuta. Saranno pochissimi quelli che si ricordano costantemente di andare sul Forum a vedere se vi sono nuovi post, anche dallo smartfhone. !?
Mi sembra strano che sul Server il servizio di mailing automatico, sia da implementare ulteriormente...
Peccato ...
ciao
Maurizio

Novembre 16, 2019, 10:43:51 am
Risposta #3

santino spada

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 86
CONDIVIDO IL PENSIERO DI MAURIZIO

Novembre 16, 2019, 06:51:48 pm
Risposta #4

Vittorio Pongolini

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 644
  • Testo personale
    Healthy rivers, lakes and seas are priceless!
..e non funzionano nemmeno i livelli idrometri dei fiumi!!!

C'è una notevole diversità tra i livelli degli idrometri di CKFiumi e quelli di Riverzone.eu.

Perché?!? C'è uno svaccamento generale o mi sbaglio?!? Vi era stato proposto di passare la mano alla FICT già un lustro fa ma i fondatori di CKItalia non avevano voluto...
 
Vittorio Pongolini - Canoa Club Milano

"You don't beat it. You never beat the river, chubby".  Burt Reynolds (Lewis Medlock), Deliverance, 1972.

Novembre 18, 2019, 07:12:45 am
Risposta #5

santino spada

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 86
Devo dire che Pongolini ha ragione se non ve la sentite più fate si che il Vs. lavoro non vada perso e con lui l'unico sito Italiano che parla di
canoa e kayak sopravviva .

Novembre 18, 2019, 09:16:02 am
Risposta #6

Mauro Villotta

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 66
  • Testo personale
    Ricordati sempre che l'acqua è più forte ...
Tempo fa ed in altre situazioni si era parlato di mettere in condizione , chi avesse voluto , di contribuire economicamente con una piccola cifra al mantenimento di questo Sito che ritengo molto utile per tutti gli appassionati di questo mondo . Una prepagata , un conto corrente o quello che si vuole , la gente aiuta se gli si dice cosa fare . Dispiacerebbe vedere morire o solamente regredire un
organo di informazione molto utile a tutti .

Novembre 18, 2019, 04:26:17 pm
Risposta #7

Frederik Beccaro

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 211
purtroppo, idrometri , aggiornamento fiumi e cartine (basterebbe aggiungere un "s" alla stringa delle mappe e tornerebbero) non vanno. Per gli idrometri oramai si va su altre piattaforme, sarebbe un peccato perdere il patrimonio delle schede fiumi che con gli aggiornamenti è ulteriore garanzia sotto il profilo della sicurezza
Peccato

Novembre 23, 2019, 11:06:29 am
Risposta #8

Maurizio (Tric)

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 75
Concordo che serve un iniezione di liquidi e volontà per non lasciar morire l'unico sito che riesce ad unire tutti e che in tanti anni ci ha dato un infinità di spunti e consigli preziosi.
Non solo il digest e l'idromertro non sono più attivi, ma nemmeno l'elenco delle iniziative e raduni è più seguito.
 Ad una settimana dalla serata di filmati del CCM di Milano non è ancora comparso l'evento nel calendario!!!!  Così molte iniziative e raduni perdono adesioni e pian piano l nostro sport amatoriale si dissangua.
Per la raccolta fondi ricordo che fossimo concordi, ma il buon Flavio C. scrisse che la banca aveva chiuso il conto !!??  Comunque sia, siamo costretti per qualsiasi pisciata in compagnia a prender  tessere a fondo perso che il più delle volte usiamo una volta soltanto, quindi ben venga una sottoscrizione di un 5-10 euro per far rinascere e diffondere a tutti gli iscritti: Forum, Mercatino, Livelli e descrizione fiumi, lista di amici e canoisti, petizioni per la salvaguardia dei Fiumi etc.....  Quante cose in un sito solo per tutta una comunità, invece che mille siti di club e associazioni sparse che poi ci si dimentica di seguire!!!
Fateci sapere come procedere, per la banca, vi sono moltissimi conti corrernti on line a costo zero.
Grazie
Maurizio

Novembre 23, 2019, 03:39:05 pm
Risposta #9

Mauro Villotta

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 66
  • Testo personale
    Ricordati sempre che l'acqua è più forte ...
Leggo che altre persone sarebbero propense a mettere la mano sul portafoglio per cercare di mantenere vivo questo Sito .
Un peccato non approffittarne ...
Mauro .

Novembre 24, 2019, 10:16:53 am
Risposta #10

Alberto Garzena

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 141
Partiamo col dire un grazie a Daniela che la creazione/gestione di CK Fiumi ha fatto un lavoro immenso.
Come altri hanno scritto proporrei di reintrodurre un obolo x i gestori (sul modo dicano loro), perché capisco che tenere aggiornato il tutto è un vero e proprio lavoro.
Purtroppo credo che il problema sia anche nostro. Con i vari social facebook ecc sempre meno gente scrive messaggi, io per primo.
Non ci fossero gli utenti di Kayak Marino le chat sarebbero a zero. Già tempo fa avevo segnalato a titolo di esempio, come  un raduno/demo organizzato in Valsesia da una nota casa di Kayak non fosse stato pubblicato.
La domanda che a volte mi pongo da anzianotto e poco social, è come fanno gli altri a tenersi aggiornati ?
Capisco che club numerosi tipo Milano e KTT ecc hanno loro siti e che notizie e programmazioni di uscite girano all’interno del loro gruppo, ma perché non condividerle girandole su CK Fiumi ?
Altrimenti io ripeto da poco social come faccio, giro all’interno dei vari siti ! Poco logico e poi è proprio per questo che è nato Ck per condividere con una platea più vasta possibile la nostra passione.
Un esempio è Brianza Tour si leggono sempre bei report scherzosi/tecnici comunque appassionati, mi spingo a suggerire agli autori più prolifici di girarne copia su Ck , contribuerebbe alla
diffusione della nostra passione anche ai molti che si avvicinano al Kayak; un esempio è un breve post Autore Nonno “Perche uno sport come la canoa e' il TOP?!” bella sintesi della nostra passione.

Novembre 25, 2019, 07:13:12 am
Risposta #11

santino spada

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 86
 Per fare donazioni è 2 anni e più che non si possono fare , anche se la cosa è stata fatta notare .
Forse simo noi che sbagliamo ad ostinarci a usare il sito , quando chi lo gestisci non ne ha più voglia .
Che facciano quello he vogliono ma chiuderlo sarebbe un errore visto che in Italia è l 'unico , poi ci lamentiamo se i canoisti sono pochi o inesistenti , se vai in edicola c'è di tutto ma sul kayak /canoa niente , su chiudete anche questo visto che gestito così fa pena , così opera completa .