Autore Topic: Trebbia - tratto gole Marsaglia-Bobbio  (Letto 884 volte)

Gennaio 08, 2018, 05:51:06 pm
Letto 884 volte

Marco Pec

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 251
Volevo segnalare che all'imbocco della galleria presente un grosso tubo. Con livelli normali il tubo sulla riva e non costituisce nessun problema, consiglio solo, dopo le prossime piene importanti di verificare che il tubo sia ancora li prima di infilarsi dentro. La foto del 7 gennaio 2018 livello idrometro di Bobbio h. 74, in tale data NON HO FATTO LA GALLERIA e quindi non so come la situazione all'interno.
Segnalo inoltre che il tratto un po cambiato in meglio, pi divertente con qualche rapida nuova (IB particolare una appena prima della galleria)

Marzo 26, 2018, 08:31:49 am
Risposta #1

stefano caprile CCN

  • Global Moderator
  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 540
    • Canoa Club Novara
Mi hanno informato che il grosso tubo sembra sia stato trascinato all'interno della galleria durante l'ultima piena.
Qualcuno pu confermare?
Se fosse vero, assolutamente da evitare la galleria.
Stefano CCN

Marzo 26, 2018, 11:39:42 am
Risposta #2

Vittorio Pongolini

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 606
  • Testo personale
    Healthy rivers, lakes and seas are priceless!
Stefano,

se vero pericolosissimo!  VA SCRITTO A CARATTERI CUBITALI SU TUTTI I SITI POSSIBILI, DEI CLUB DI CANOA, DELLA FICT, DELLA FICK E SUI MEZZI DI INFORMAZIONE DI CANOA CONOSCIUTI!
Vittorio Pongolini - Canoa Club Milano

"You don't beat it. You never beat the river, chubby".  Burt Reynolds (Lewis Medlock), Deliverance, 1972.

Marzo 26, 2018, 05:56:44 pm
Risposta #3

Giuseppe Coduri

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 123
Siamo passati ieri e abbiamo trasbordato, sapendo del tubo. In realt non sono certo che il tubo si sia mosso; potrebbe essere stato sommerso dalla ghiaia che si accumulata in riva sx dopo l'ultima piena. Dove c'era il tubo, infatti, ora c' una montagna di ghiaia alta 2-3 metri dal pelo dell'acqua. dopo il trasbordo ho risalito la galleria fino quasi a met e sembrava (ripeto sembrava) pulita. Se il tubo era davvero entrato in galleria, doveva essere completamente sommerso, perch non si notava nulla.
Con questo non voglio assolutamente invitare i canoisti a buttarsi nella galleria. L'ho fatta in passato ma ora ritengo che per il semplice fatto di non poter vedere cosa ci sia dentro (basta una pianta incastrata per farsi male) e non potersi fermare, se non con livelli minimi, sia consigliabile trasbordare o (con livelli alti) percorrere tratti diversi, sbarcando, al limite, a San Salvatore.
Ciao.