CKI il forum della canoa italiana

Buongiorno a tutti/e, mi presento.

(Letto 13362 volte)

Discovery

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 9
  • Ci si becca una pagaiata!
Ciao a tutti e ben trovati (spero di essere nella sezione giusta)!

Stamattina sono diventato il felice possessore di questo bell'oggetto:

.

Anni fa avevo una canoa gonfiabile biposto tipo questa:



comprata da mio papà per la mia promozione in terza elementare (anni e anni e anni fa , ora che ci penso :o). Divertente ma abbastanza scomoda da riporre, senza tenere presente che andava gonfiata e per il bambino di allora (ma anche per quello di adesso) ci voleva troppo tempo  :) Infatti è stata usata un paio di volte al mare e da allora è rimasta nell'armadio.

Qualche giorno fa si è presentata l'occasione per questo kayak (se sbaglio il termine mi "corrigerete") e senza pensarci due volte l'ho preso.
So che non ha niente a che vedere con quelli "moderni" o di livello più alto ma per la cifra spesa non potevo avere pretese.
Ma come ho scritto nella mia firma: This is my kayak. There are many like it, but this one is mine! (questo è il mio kayak. ce ne sono tanti come lui ma questo è il mio!).
Ancora un saluto a tutti quanti e scusate in anticipo qualora dovessi esordire con qualche domanda da "inesperto".

D.
This is my kayak. There are many like it, but this one is mine!

Otakar81

  • Md Member
  • ***
  • Post: 42
Bell'acquisto  ;D
Io qualche mese fa me ne sono regalato uno ancora meno "serio" del tuo (un sit on top della rainbow... il koala) ma ne sono contentissimo lo stesso e mi ci sono divertito parecchio fino a quando le temperature lo hanno permesso...

Benvenuto nella comunità  :)
G.Claudio dalla Ciociaria

Discovery

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 9
  • Ci si becca una pagaiata!
Ciao Otakar81,

grazie per il benvenuto!
Sono andato a cercare su internet (Non conosco i vari modelli) il tuo SoT: è bello!
Di che colore è?
Il Sot lo puoi usare ovunque o solo in alcuni ambienti?

So che le temperature ora lo consentono poco (per ora non ho l'attrezzatura adeguata), ma se il tempo lo permette, sabato vorrei andare al lago a fare un giretto: non vorrei aspettare fino alla prossima primavera! :)

Ciao!

D.
This is my kayak. There are many like it, but this one is mine!

Otakar81

  • Md Member
  • ***
  • Post: 42
Il mio è blu :)
L'ho preso usato alla fine, quindi nn ho avuto modo di scegliere questi particolari :D
È abbastanza comodo, anche se essendo piccolino nn è particolarmente adatto per il mare.. ma tanto per me al 90 % è lago o fiume, quindi il suo lo fa.
D'altronde ho qualche problema logistico di posto per tenerlo, ed andando quasi sempre da solo, un kayak così leggero, piccolo e trasportabile per me è perfetto.. altrimenti mi sarei buttato sicuramente su qualcosa di diverso

Qui fino a due domeniche fa era quasi primavera.. ma oramai è tosta andare senza un abbigliamento adeguato  (che non ho).. quindi per me se ne parla in primavera.. anche se una mezza idea di prendere una muta leggera da snorkeling mi stava accarezzando.. vediamo :)

Buone pagaiate :D
G.Claudio dalla Ciociaria

Discovery

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 9
  • Ci si becca una pagaiata!
Magari trovi un'occasione di quelle da non lasciarsi perdere.

Per l'abbigliamento non so se lo comprerei usato.

Anch'io ci sto facendo un pensierino perchè, anche sotto quel punto di vista lì, non sono ben attrezzato  :)

A presto

D.
This is my kayak. There are many like it, but this one is mine!

Dario Bassignano

  • Md Member
  • ***
  • Post: 52

Ciao, il tuo entusiasmo è contagiante ...  :D
vedrai che con quel kayak avrai delle belle soddisfazioni, è un buon punto di partenza! 
Dario Bassignano
AlpiKayak (TO)

Discovery

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 9
  • Ci si becca una pagaiata!
Grazie Dario!

Mi fa piacere sapere che ho preso un mezzo adatto per iniziare: non conoscendo ancora la differenza tra le varie tipologie, ho agito di impulso (tanto per cambiare :)) e ho fatto l'acquisto.

Incrocio le dita per sabato (per il tempo e per il posto).

Buona giornata!

D.
This is my kayak. There are many like it, but this one is mine!

Discovery

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 9
  • Ci si becca una pagaiata!
E ora, ancora prima di fargli toccare l'acqua, parte l'operazione make up....

Siccome la mia idea è quella di cambiargli il colore e aggiungergli delle scritte personalizzate (e sponsorizzate  :) ) oggi ho cominciato a rimuovere gli adesivi e a valutare lo stato di conservazione dello scafo.
Prima di iniziare era così:



Dopodichè, una volta posizionato su due cavalletti ho cominciato, con tanta pazienza, a togliere gli adesivi.
Devo dire che quelli rettangolari non hanno opposto molta resistenza: mi è bastato sollevare un angolo e tirare piano piano con forza costante e senza dare strappi violenti.



La parte più dura si è presentata quando ho cominciato a rimuovere gli adesivi grandi. Da lì mi son servito della pistola ad aria calda e di uno scalpello:





Nell'ultima foto sembra che sto lavorando al buio in miniera ma non è così  ;D

Dopo aver passato rimosso tutti gli adesivi questo è il risultato:



Come vedete sono rimasti i contorni degli adesivi piccoli e le "ombre" di quelli grossi (probabilmente dovuto a una lunga esposizione al sole).

Con un bel po' di polish e tanto olio di gomito ho ottenuto questo (uhm....ora che lo guardo bene sembra una banana gigante: motivo in più per cambiare colore!  ;D ;D):



Purtroppo, anche se nella foto non si vedono ci sono ancora tanti graffi che non sono riuscito a rimuoverli del tutto con il polish.
Mi sa che ho trovato i compiti per le vacanze di Natale  ;D ;D

Saluti.

D.

This is my kayak. There are many like it, but this one is mine!

stefano caprile CCN

  • Global Moderator
  • Full Member
  • ****
  • Post: 550
Se è in vetroresina, non verniciare il fondo, altrimenti avrai poi difficoltà a ripararla in caso di rotture.
(Esperienza di chi ha pagaiato negli anni 80, quando tutte le canoe erano così.....)
Stefano CCN

Discovery

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 9
  • Ci si becca una pagaiata!
Ciao Stefano,

si, è in vetroresina.
Perdona le domande che sto per farti (faccio altro di mestiere e non ho tutta la tua esperienza): per fondo intendi il pezzo che sta sotto?
Quali difficoltà potrei incontrare in caso di rotture?

Ora non si vede, ma in punta, dove c'è la corda, manca un piccolissimo pezzo. Forse ha preso qualche botta: nulla di che, si vede pochissimo, ma già che sono all'opera vorrei sistemare anche quello.

La mia idea era quella di farla bianca con delle parti di rosso, aggiungerci delle scritte e ricoprire il tutto con del trasparente.

D.
This is my kayak. There are many like it, but this one is mine!

Vittorio Pongolini

  • Full Member
  • ****
  • Post: 672
  • Healthy rivers, lakes and seas are priceless!
Questo ragazzo (Ragazzo? Dico bene? Quanti anni hai?) con reminescenze scolastiche di regali promozionali paterni va aiutato! Non dipingere un bel niente! Viene una porcheria e ti si staccano i pezzi di vernice sopra, sotto e di fianco ogni volta che tocchi qualche sasso o scoglio, che gratti sulla sabbia, che metti le corde/cinghie per legare il kayak o sul portapacchi!. Non scaldare ulteriormente la coperta del kayak con lo scaldino perchè è già vecchiotto il kayak e se vai avanti lo polimerizzi di più e perde tutta la elasticità della resina e diventa ancora più fragile. Inoltre con la vernice aumenta di peso molto più di quello che credi e dopo ogni grattata se lo rivernici aumenta ancora di più. Se lo vernici sotto, sulla chiglia, poi, perdi tantissimo in scorrevolezza e siccome è un kayak da acque ferme o fiumi fino al 2° grado rallenti tantissimo l'andatura. Mettici solo degli adesivi sulla coperta, al limite anche grossi, tipo fogli di plastica adesivi e non fare altro! Davvero! Tieniti la tua banana diritta che è bella e comincia a usarla così com'è che così ti passano le velleità trasformiste.
Se si staccano pezzi di vtr o si sono staccati vai nei negozi di nautica e chiedi i kit per le riparazioni della vtr (vetroresina). I colori delle canoe sono all'anilina e sono mischiati insieme al gel-coat (la resina gelatinosa non liquida che si mette sullo stampo prima di fare gli strati con mat, tessuto di vetro e/o dyolen o kevlar o carbonio) al momento della preparazione dei materiali. Per cui i colori di origine vanno tenuti così come sono e si può solo modificarli con quanto ti ho scritto sopra.
Sono arrivato in tempo a dirti 'ste cose?
Vittorio Pongolini - Canoa Club Milano

"You don't beat it. You never beat the river, chubby".  Burt Reynolds (Lewis Medlock), Deliverance, 1972.

Discovery

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 9
  • Ci si becca una pagaiata!
Mi hai beccato giusto in tempo: avevo la carta vetrata in mano!

Scherzo.....

Prima di tutto, grazie per i preziosi consigli.
Le mie non sono velleità trasformiste (come le chiami tu) dettate da qualche particolare capriccio o dalla giovane età: avevo in mente innanzitutto di riportarlo a nuovo e già che c'ero l'avrei fatto come sarebbe piaciuto a me.
Se non si può fare, o meglio non è consigliabile, non importa. Semmai vedrò di trovare un mega adesivo della Chiquita!  :)

Sicuramente riparerò il "naso" con il kit che mi hai consigliato tu.

Ancora grazie e a presto.

D.

P.S. senza contare la giornata di oggi che ormai volge al termine, siamo a -1 (riferito alla prima uscita). Non vedo l'ora!
This is my kayak. There are many like it, but this one is mine!

Vittorio Pongolini

  • Full Member
  • ****
  • Post: 672
  • Healthy rivers, lakes and seas are priceless!
Bene, giusto in tempo! Chiamala "Straight Banana!", che è un bel nome e metti l'adesivone Chiquita chiedendo la sponsorizzazione! Ciao e buone pagaiate.
Vittorio Pongolini - Canoa Club Milano

"You don't beat it. You never beat the river, chubby".  Burt Reynolds (Lewis Medlock), Deliverance, 1972.