Autore Topic: FURTI IN BRENTA  (Letto 3125 volte)

Giugno 19, 2012, 09:41:11 pm
Letto 3125 volte

andrea consuma

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 14
Ciao a tutti. Volevo allertarvi che, come ormai di tradizione nella Vallata del Brenta (Valsugana per chi non è pratico), anche quest'anno è partita in contemporanea con la bella stagione, la solita routine di furti ed atti vandalici operata da "ignoti" (anche se le forze dell'ordine dicono di sapere in via ufficiosa di chi siano me che purtroppo non possono far nulla.... ???.....) ai danni di canoisti, rafter e pescatori che decidono di passare una domenica di relax lungo in corso del fiume Brenta.
Per me, domenica questa è stata la quarta volta in 6 anni che vado che aprono la macchina e hai miei soci di fiume è capitato anche di peggio (rubato un apparecchio personale per l'analisi del sangue per diabetici ... Infame chi è stato e tutta la sua prole!!!!!).
Le amministrazioni locali come al solito fanno orecchie da mercante, tanto a loro basta aver turisti, poco importa se poi succedono queste cose, tanto siamo tutti una statistica no?????
Beh credo abbiate capito il grado di incazzatura e non vi nascondo che mi era balenata l'idea di boicottare con messaggi a tutti Voi le uscite in ValBrenta. Sarebbe stupido perchè ne andreabbero di mezzo persone oneste che vivono in quel luogo e con il turismo ci campano; perciò vi invito vivamente a non lasciare alcunchè in macchina quando vi imbarcate (Imbarco di San Gaetano-campo slalom ....) e anzi lasciatela aperta con i finestrini abbassati in maniera tale che vedano di non poter rubare nulla all'interno; loro cercano solo soldi, telefoni, radio ecc....
Un saluto a tutti e buone discese!!!
gadget

Giugno 21, 2012, 12:46:10 pm
Risposta #1

Frederik Beccaro

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 208
mi spiace andrea per quello che Ti è  successo.
La settimana scorsa abbiamo fatti l Soana e 15 giorni prima c'erano stati dei furti all'imbarco . Abbiamo lasciato un'auto in paese in zona con molto passaggio e dentro abbiamo lasciato tutti i valori. Mentre l'auto all'imbarco è stata lasciata vuota solo con le cinghie per legare le canoe e con i finestrini aperti. Chiuderla in zone dove capitano dei furti può significare subire forti danni da effrazione.
La grande fregatura è che le carceri sono piene, ad anche se becchi il ladro sul fatto galera non ne fa. Bisogna dare a questa gente centinaia di ore di servizio sociale obbligatorio.




Giugno 21, 2012, 03:03:22 pm
Risposta #2

Vittorio Pongolini

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 633
  • Testo personale
    Healthy rivers, lakes and seas are priceless!
Prego signori, segnaliamo su questo forum tutte le zone dove sono avvenuti furti ai nostri danni affinchè si sappia dove gli effetti personali e i nostri mezzi viaggianti  su quattro ruote sono più a rischio di furto. Da parte mia non ho mai subito furti nelle zone più classiche per un canoista milanese cioè val Trebbia e Val Sesia con affluenti. Ho visto coi miei occhi una nostra auto col vetro laterale rotto all'imbarco della Faggiola a Turbigo. In generale non lascio mai l'auto isolata nei nostri isolati imbarchi e sbarchi; preferisco portarla dove c'è frequenza di persone. Inoltre mi porto praticamente tutti i valori addosso, anche se sembra che abbia nel sottomuta un gigantesco bubbone della peste sul petto. In Francia, invece, dovemmo prestare dei franchi nel '99 a dei canoisti francesi , con targa parigina (ah, la richesse!), nella zona dell'Eyrieux (Departement de l'Ardeche) , cui avevano portato via tutto, ma tutto tutto, vestiti compresi, dall'auto incustodita. Mi spiace, infine, molto che la domenica di Andrea sia stata rovinata da quei malandrini impuniti!
Vittorio Pongolini - Canoa Club Milano

"You don't beat it. You never beat the river, chubby".  Burt Reynolds (Lewis Medlock), Deliverance, 1972.

Giugno 25, 2012, 12:09:03 am
Risposta #3

stefano caprile CCN

  • Global Moderator
  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 540
    • Canoa Club Novara
Nella nostra zona (NO-VC-VB), confermo mai nessun problema in Valsesia, mentre si sono verificati furti all'imbarco del Toce  Verampio e all'imbarco dell'Agogna ad Armeno.
Stefano CCN

Giugno 25, 2012, 09:15:01 am
Risposta #4

Marco Pec

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 251
A Vigevano, al campo slalom, ogni tanto capita quanche furto con rottura del vetro dell'auto....

Pec



Nella nostra zona (NO-VC-VB), confermo mai nessun problema in Valsesia, mentre si sono verificati furti all'imbarco del Toce  Verampio e all'imbarco dell'Agogna ad Armeno.

Giugno 25, 2012, 09:42:45 am
Risposta #5

Gustavo Londa

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 17
Propongo: visto la carenza di tutela da parte delle forze dell'ordine locali, della scarsa partecipazione popolare al dolore delle minoranze canoistiche private dei loro valori personali.....di organizzare a turno sorveglianze mimetizzate, armate di bastoni e randelli, e, gentilmente, se trovatii furbacchioni in flagranza di reato, accompagnati in riva al fiume a spurgare i loro peccati...
GL'O (GustavVanL'Onden)