Autore Topic: Giornata sulla sicurezza fluviale [SABATO 21 MAGGIO 2011]  (Letto 2357 volte)

Maggio 19, 2011, 03:13:58 pm
Letto 2357 volte

MaurizioGuidaFICT

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 255
  • Testo personale
    Guida Fluviale e Istruttore FICT - Guil
                                    
Le Guide Fluviali della FICT e il Roma Kayak Mundi
ORGANIZZANO
SABATO 21 MAGGIO FIUMI VELINO E NERA (MARMORE)
GIORNATA SULLA SICUREZZA FLUVIALE
(OGNUNO DI NOI PUO’ AVER BISOGNO DEL TUO INTERVENTO……SII PRONTO!)


   DESTINATARI
   Canoisti alle prime esperienze
   Canoisti con esperienza che vogliano esercitarsi nelle indispensabili manovre di sicurezza
   Canoisti che vogliano sviluppare ed approfondire tecniche di soccorso



   OBBIETTIVI
   Completare il bagaglio di conoscenza di chi si avvicina al fiume
   Far conoscere e saper affrontare il nostro elemento “l’ACQUA IN MOVIMENTO”
   Completare l’equipaggiamento minimo del canoista secondo i criteri standard FICT
   Aumentare lo standard di sicurezza personale e del gruppo
   Esercitarsi per essere pronti al momento giusto




“ La faccia del fiume, col tempo, divenne un libro meraviglioso………… che mi diceva il suo pensiero senza riserve, svelando i suoi segreti……… e non era un libro da leggere una volta e mettere da parte, perché ogni giorno aveva una storia nuova da raccontare. “
Mark Twain, Vita sul Mississipi.
 
ARGOMENTI

   NUOTO IN CORRENTE
   POSIZIONE DI SICUREZZA
   NUOTO IN NEGATIVO
   TRAGHETTO A NUOTO
   INGRESSO IN MORTA CON NUOTO AD ELICA
   NUOTO IN POSITIVO
   NUOTARE CON L’ATTREZZATURA

   CORDA DA LANCIO – Uno strumento INDISPENSABILE
   A COSA PUO’ SERVIRE
   COME SI USA E SI CONSERVA
   VARI TIPI DI LANCIO
   COME AFFERRARE E POSIZIONARE LA CORDA
   IN QUALE POSIZIONE DISPORSI
   COME IMBRAGARE UN SOCCORRITORE – Imbraco semplice e doppio (eventuale)
   COME AFFERRARE IL PERICOLANTE
   CORDA CON CANOISTA AL GUINZAGLIO
   LA FETTUCCIA E IL SUO UTILIZZO (eventuale)

   SOCCORSI CON IL KAYAK
   ORGANIZZARSI PER I RECUPERI DAL KAYAK
   OFFRIRE LA PUNTA PER RISOLVERE UN CAPOVOLGIMENTO
   OFFRIRE LA CODA ALL’UOMO A BAGNO E COME COLLABORARE CON IL SOCCORRITORE
   BULLDOZER PER RECUPERO KAYAK
   RECUPERARE LA PAGAIA
   COW TEIL PER RECUPERARE KAYAK E PAGAIA (eventuale)

Attrezzatura minima necessaria per il corso:
1.   Corda da lancio da 20 mt (ideale) e non più corta di 15 mt
2.   2 moschettoni senza dente e con ghiera
3.   Salvagente con imbraco, sgancio rapido e dissipatore
4.   Fischietto
Attrezzatura consigliata da prevedere nella propria dotazione
1.   Cow teil
2.   Coltello
3.   Telo termico
4.   Carrucola
5.   2 Cordini per prusik
6.   Accendino
7.   Cellulare con sacca stagna
8.   Fettuccia tubolare aperta lunga 4 mt
9.   Kit personale di primo soccorso
10.   Lampada e nastro per riparazione kayak

Per il corso dotarsi di abbigliamento molto protettivo e di scorta (maglie termiche o di lana,pile,calzari di lana o neoprene, cuffia)

Maurizio Consalvi
« Ultima modifica: Maggio 19, 2011, 05:58:59 pm da Flavio di CKI »