CKI il forum della canoa italiana

Site Slogan

News:Il logo di CKFiumi Visita www.ckfiumi.net, la nuova Guida OnLine dei fiumi e dei torrenti per la Canoa ed il Kayak, con: idrometri, video, appuntamenti, news, blog e il mercatino.

Sega Portatile..

(Letto 5606 volte)

Massimiliano Boninsegni

  • Full Member
  • ****
  • Post: 307
  • Mission Kayak
Ciao a tutti,
Dalle seganlazione di Maurizio Consalvi e Massimo Bianchi del GCR guardatevi questa sega portatile simile a una catena di una motosega.
Potrebbe essere una valida soluzione, visto anche l'ingombro minimo, da portarsi in canoa.
date un occhiata... video dimostrativo http://www.pocketchainsaw.com/pcs320.mpg
sito web
http://www.pocketchainsaw.com/
ciao
GZmax ;)
p.s. quanto mi piacciono questi smile :) ;) :D ;D >:( :( :o 8) ??? ::) :P :-[ :-X :-\ :-* :'(

Francesco Balducci

  • Full Member
  • ****
  • Post: 486
Eccellente questa sega: sembra molto valida dal video. Credo di essere uno dei pochi canoisti che porta sempre con se un seghetto in canoa e ritengo sia indispensabile anche per liberare i passaggi ostruiti. Se li ordini per il tuo negozio, certamente una te la compero. Altrimenti la ordino via mail. Fammi sapere.

Massimiliano Boninsegni

  • Full Member
  • ****
  • Post: 307
  • Mission Kayak
Eccellente questa sega: sembra molto valida dal video. Credo di essere uno dei pochi canoisti che porta sempre con se un seghetto in canoa e ritengo sia indispensabile anche per liberare i passaggi ostruiti. Se li ordini per il tuo negozio, certamente una te la compero. Altrimenti la ordino via mail. Fammi sapere.

Ciao Francesco,
Anche a me sembra valida, Maurizio ne ha ordinate alcune per e.mail e ne ho fatta ordinare una anche per me, il prezzo dovrebbe essere intorno ai 25/28 euro... se vuoi aspettare per vederla e provarla quando ci vediamo (magari sull'argentino) la proviamo.
Ciao
max

Andrea Gangemi

  • Full Member
  • ****
  • Post: 378
  • La vita e` un lungo traghetto.
interessante...
fateci sapere  :D
Andrea Gangemi
www.alpikayak.it
Canoa Senza Frontiere - Torino

andrea tomasi

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 37
mi piacerebbe sapere come finita con la sega 

funziona ?????

Massimiliano Boninsegni

  • Full Member
  • ****
  • Post: 307
  • Mission Kayak
Ciao

Sinceramente ancora non mi capitato di usarla in fiume, dalle prove fatte molto valida e comoda, ho provato a tagliare pallet e tronchi con diamentro di20 cm ed veramente eccezionale, l'ingombro minimo e sta bene dentro la tasca del salvagente. La consiglio come accessorio da portarsi dietro insieme a moschettoni, carrucole e quant'altro visto proprio l'efficacia e il minimo ingombro.
Non so se gli altri che l'hanno presa tipo Massimo o Maurizio Consalvi hanno avuto occasione di provarla in fiume
A presto
GZmax  ;)

massimo bianchi

  • Md Member
  • ***
  • Post: 33
Ciao a tutti,
dopo aver utilizato la sega durante una discesa del fiume Tordino e aver pulito diversi passaggi, vi riporto le mie impressioni sul campo...
allora...
1) la sega per funzionare funziona e fa egregiamente il suo lavoro (taglio molto pi rapido che con altri sistemi tradizionali);
2) si pu tagliare in due persone riducendo la fatica a patto che si sia ben coordinati;
3) piccola e leggera e si pu portare comodamente anche nella tasca del salvagente;
4) efficace per tronchi di medie dimensioni (difficilmente segabili con il segaccio);
5) si ha sempre con se anche questo utile strumento.
Questi sono gli aspetti positivi... ovviamente ci sono anche quelli negativi... e sono:
1) un po delicata nell'utilizzo, nel senso che se il tronco tende a flettersi o ruotare, strozzando la sega, si rischia di piegarla (poi va raddrizzata lavorando di martello o altro oggetto "contundente") altrimenti diventa inutilizzabile;
2) se si prevede di fare la pulizia di un tratto di fiume, non praticissimo aprirla e chiuderla tutte le volte, in questo caso a mio avviso pi indicato il classico seghetto a serramanico.
Il mio giudizio finale : valida da portare con se per un uso non intensivo, pi indicata per tronchi di medie dimensioni che per quelli piccoli (per il segaccio a serramanico vale il contrario), un po costosa, non credo che possa sostituire completamente il vecchio metodo.
Queste le mie impressioni, mi farebbe piacere conoscere anche le opinioni di altri che l'hanno provata :)

Massimo Bianchi guida fluviale istruttore FICT

MaurizioGuidaFICT

  • Full Member
  • ****
  • Post: 257
  • Guida Fluviale e Istruttore FICT - Guil
Concordo con le osservazioni fatte da Massimo.
L'abbiamo usata per liberare un passaggio sul Vomano e in qualche altra occasione in cui preferibile liberare il passaggio piuttosto che trasbordare.
La custodia, che danno per stagna, in realt non lo . Bisogna quindi mettere la scatolina (delle dimensioni di una confezione tonda di caramelle ) in una sacchetta stagna.
Non  va bene se si pensa di usarla per una pulizia consistente e sistematica di un tratto di fiume; utilissima perch si pu avere sempre dietro, con il minimo ingombro e liberare (nei limiti delle dimensioni del tronco) come dicevo passaggi improvvisamente ostruiti.
Il kit completo costitutito dalla lama, dagli anelli e dai manubri indispensabili per farne uso.
Maurizio Consalvi