CKI il forum della canoa italiana

Site Slogan

News:

Visita la pagina con gli appuntamenti canoistici, è a disposizione il calendario delle attività dei canoisti made in Italy. Raduni, uscite, manifestazione, serate video ecc.

DRAGOROSSI PINTAIL

(Letto 5099 volte)

renzo monelli

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 125
Ciao, sono Renzo. Questa canoa mi incuriosisce. Qualcuno mi sa dire il suo parere su come va?

guido galvan

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 16
ciao renzo.io ne possiedo una.l'ho usata l'anno scorso per quindici giorni  sul Colorado e devo  dire che per quanto mi riguarda è una gran canoa da riverrunning,preferisce sicuramente l'acqua ai  sassi,non è particolarmente "facile" soprattutto se si passano gli 80kg e la linea di galleggiamento rimane a filo acqua, è inoltre piuttosto spigolosa per una canoa di questo genere,in compenso è dotata di una velocità e precisione impressionanti rispetto ad altre canoe del genere,consente inoltre di giocare in tanti spot pur non essendo proprio una canoa da play(data anche la lunghezza),ideale per discese fino al quinto grado(moltomolto meglio se sull'acqua),ha poi una coda scarica che consente di usarla,permettemi il paragone come una slaom.è per quanto mi riguarda una canoa che da soddisfazioni.detto questo direi che sicuramente è, proprio per certe caratteristiche "piuttosto accentuate",da provare,soprattutto prima di un acquisto.so che c'è in due diversi volumi,io ho quella grossa,la canoa è la stessa ma cambiano i volumi in punta e coda.spero di essere stato di aiuto.ciao

Massimiliano Boninsegni

  • Full Member
  • ****
  • Post: 307
  • Mission Kayak
Ciao Renzo,
Concordo con Guido, la Pintail esiste in due volumi differenti Medium e Large, io ho provato la media ( peso 67kg) anche sulle onde del mare (può montare due pinne), il kayak è molto veloce e preciso, punta e coda sempre scariche, dal mio punto di vista è un ottimo kayak per river running e gioco sulle onde e come dice Guido predilige il volume, i rail pronunciati la rndono molto precisa nelle traiettorie e gli danno velocità, di contro rendono un pochino la canoa tecnica sopratutto se si lavora poco con i fianchi.
Io ho provato la versione performance che in teoria è meno accessoriata internamente dell'Elite (ma preferisco lo schienalino morbido e gli allestimenti interni più larghi).
Ciao
GZmax

renzo monelli

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 125

Grazie guido e max, veramente esaurienti; penso che cercherò un posto dove provarla. Essendo abituato a kayak corti e lenti, ora con l'età sono  in affanno e tendo a essere "passivo" quindi a scegliere kayak reattivi in orizzontale e a "lavorare" inclinando sempre a valle, quindi non all'interno delle curve, per toccare senza danni eventuali ostacoli che sarebbero, penso, più facilmente evitabili contando sulla velocità e sulla precisione. Tra l'altro ci sono sempre mortine da sogno che con maggior velocità non si perdono più. Mi pare di capire che se coda e punta sono sempre scariche, è comunque una canoa che non si fa succhiare troppo facilmente. Se ho interpretato male, vi chiedo  di farmelo pazientemente notare
Grazie ancora,
Renzo

Daniele Tira

  • Jr. Member
  • **
  • *
  • Post: 2
Ciao sono Daniele di brescia, se ti dovesse interessare io ho da vendere una Pintail L colore rosso. La barca è praticamente nuova, e come dicono gli altri è veramente una barca divertente e performante. Se ti dovessi chiedere perchè la vendo .....è una canoa usata di prova nel club e io sono nel team di Dragorossi e quindi ho la mia Pintail!!....se ti dovesse interessare fammi sapere, tra l'altro volessi provarla l'ho lasciata in vendita in Val di Sole al centro rafting EXTREMEWAVES.  Ciao, Daniele

guido galvan

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 16
ciao renzo.devo dire che non è proprio una barca per scendere passivi,ma anzi deve essere portata e bisogna quasi sempre tenerla essendo piuttosto nervosa,dato anche il fondo particolare che ha due vistosi scalini che lo collegano ai fianchi, questi danno alla barca una reattività pazzesca ma allo stesso tempo una certa instabilità se non si tende a scendere decisi,facendosi solo portare dalla corrente,anche per questo da soddisfazioni.sul fatto che non si faccia succhiare è abbastanza relativo,certo che potendo dare maggiore velocita è più facile  sfondare,o nel caso riuscire ad andarsene non essendo proprio una canoa "turacciolo".se sei in zona como puoi provare anche la mia che al momento non uso.ciao

renzo monelli

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 125
Ciao sono Daniele di brescia, se ti dovesse interessare io ho da vendere una Pintail L colore rosso. La barca è praticamente nuova, e come dicono gli altri è veramente una barca divertente e performante. Se ti dovessi chiedere perchè la vendo .....è una canoa usata di prova nel club e io sono nel team di Dragorossi e quindi ho la mia Pintail!!....se ti dovesse interessare fammi sapere, tra l'altro volessi provarla l'ho lasciata in vendita in Val di Sole al centro rafting EXTREMEWAVES.  Ciao, Daniele

Mi interesserebbe ma da quello che capisco è la versione con più volume mentre io peso 65 Kg quando ingrasso. Se invece è la piccola allora potremmo approfondire il discorso.
Ti ringrazio,
Renzo