Autore Topic: Telefono Emilio Azzali (e/o figlio Andrea), pagaie.  (Letto 216 volte)

Gennaio 10, 2019, 03:59:23 pm
Letto 216 volte

Vittorio Pongolini

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 613
  • Testo personale
    Healthy rivers, lakes and seas are priceless!
Ciao a tutti. Ho bisogno del telefono giusto - ne girano tre o quattro su internet - del (vecchio) produttore di pagaie Emilio AZZALI.
Sto ristrutturando, con V. Zacchi, che mi dà una grossa mano, una vecchia pagaia AZZALI ksa in legno che va benissimo ma che era troppo vetusta e mal ripitturata. Nella ristrutturazione è inevitabile che io abbia eliminato la decalcomania con la carteggiatura e devo trovarne una nuova, anzi due, una per pala. Ho già rotto le p.... a un paio di residenti cremonesi con telefoni sbagliati. So che s'è messo a fare mazze da hockey e che ora nella falegnameria lavora il figlio Andrea, ma credo che abbia ancora delle vecchie decalcomanie. C'è nessuno che mi sa dare il telefono esatto, perdindirindindina? L'indirizzo di Ossolaro di Paderno (CR) ce l'ho.
Vittorio Pongolini - Canoa Club Milano

"You don't beat it. You never beat the river, chubby".  Burt Reynolds (Lewis Medlock), Deliverance, 1972.

Gennaio 11, 2019, 09:33:46 am
Risposta #1

santino spada

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 76
Ciao Vittorio
Se vai su Google e metti
Andrea Azzali mazze da hockey

Sarai accontentato
Ciao ciao

Gennaio 11, 2019, 12:54:46 pm
Risposta #2

Vittorio Pongolini

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 613
  • Testo personale
    Healthy rivers, lakes and seas are priceless!
Ciao Tino.
No, troppo semplice così…, non funziona. La metodica è già nella serie di tentativi che ho fatto e che sono andati buchi. Ho bisogno che qualcuno mi dia un numero di telefono verificato con una chiamata andata a buon fine negli ultimi uno o due anni al max.
Vittorio Pongolini - Canoa Club Milano

"You don't beat it. You never beat the river, chubby".  Burt Reynolds (Lewis Medlock), Deliverance, 1972.