Autore Topic: Raduno Federale FICT di Primavera sul Fiume Vara  (Letto 1698 volte)

Gennaio 23, 2018, 11:19:45 pm
Letto 1698 volte

Dodo

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 7
  • Testo personale
    ...
Raduno di Primavera sul fiume Vara.

Kayak Brugnato, Centrosportavventura, Cagnacci Bagnati e Fict il 10 e 11 marzo sul fiume Vara viene organizzato a Brugnato presso la Base Rafting di Brugnato, prossima allo sbarco del tratto classico, il consueto raduno di primavera.
Acqua garantita a orari programmati dalla diga di Tirreno Power nei tratti consigliati...

Saranno sicuramente pagaiabili il tratto classico (II II+) e conseguntemente il tratto basso (I-II) fino a loc oltrevara. Possibilità durante la giornata di domenica di navigare anche il tratto intermedio (II-III) da sotto la diga di S.Margherita a Ca di Vara dove inizia il tratto classico.

In caso di pioggia navigabili nell' arco di 20 30 minuti da Brugnato Gottero (IV IV+) Trambacco (III) Borsa (III+) Torza (III) Mangia(III IV)e ovviamente le gole del Vara (III III+) dal ponte della Macchia al lago della diga.

A Brugnato presso la sede del raduno stand con prodotti canoistici e possibilità di provare materiale con Exo Kayak, Canoa Shop, Ozone Kayak, Nereus Sport.

Sabato sera proiezione video presso centrocongressi a Brugnato.

Domenica pomeriggio ricca riffa con prodotti gastonomici e canoistici.

Per Info Riferirsi a Dodo 3271088219 o Walter 3389998561 (Se non rispondiamo mandate un messaggio in modo da potervi rispondere al più presto).
Per gli aggiornamenti seguite il forum CKI e Facebook sulla pagina Raduno Federale FICT di Primavera

Gennaio 23, 2018, 11:21:39 pm
Risposta #1

Dodo

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 7
  • Testo personale
    ...
Buonasera Ragazzi Speriamo di vederci almeno a primavera visto che il raduno d'autunno è stato super sfortunato a Breve ci saranno Tutti gli aggiornamenti!

Marzo 07, 2018, 09:45:12 am
Risposta #2

Dodo

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 7
  • Testo personale
    ...
è stata lunga ma ce l'abbiamo fatta

Marzo 10, 2018, 06:05:53 pm
Risposta #3

Vittorio Pongolini

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 597
  • Testo personale
    Healthy rivers, lakes and seas are priceless!
Perché non c'è più su CKFiumi il livello del Vara?!? Perché non è segnalato tra il calendario degli appuntamenti il Raduno del Vara?
Vittorio Pongolini - Canoa Club Milano

"You don't beat it. You never beat the river, chubby".  Burt Reynolds (Lewis Medlock), Deliverance, 1972.

Marzo 11, 2018, 02:11:18 pm
Risposta #4

Antonio Fierro

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 110
Io ripropongo cosa avevo scritto a maggio dell'anno scorso ma non mi ha cagato nessuno

Ne approfitto di questo post per lanciare l'idea di fare un progetto (a pagamento) per revisionare la pagina dei livelli idrometri del sito ckfiumi, ripristinando e introducendo anche nuovi link.
Mi sembra troppo preziosa per non pensare a un refresh. Credo sia un lavoro impegnativo dove occorre una certa professionalità
Siccome siamo in tanti una piccola autotassazione non sarebbe una cattiva idea.
Magari Daniela ci fa un preventivo oppure ci dice chi e cosa si può fare (lo fa lei, ci vuole un agenzia, lo fa un altro ?? ecc)
Più che un offerta libera suggerisco di stabilire una quota fissa da mettere e se poi avanzano i soldi si tengo per il mantenimento di tutto il sito (5-10).
Se invece si vogliono fare le cose fatte bene per mantenere tutto il sito si potrebbe stabilire una sorta di piccolo abbonamento annuale da devolvere a chi lo mantiene (singolo professionista, agenzia, Daniela ecc boh?)
Il nostro sito ck fiumi è veramente prezioso e non smetterò mai di ringraziare chi lo ha inventato però dopo tutti questi anni che noi lo usiamo e funziona possiamo anche pensare di mettere qualche euro perchè il volontariato può arrivare fino ad un certo punto.
cosa ne pensate ?
Antonio

Marzo 11, 2018, 06:52:11 pm
Risposta #5

Maurizio (Tric)

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 71
E' vero.  E' da un  pò di tempo che chi organizza i raduni, NON inserisce più l'evento sul Calendario di CKfiumi.
Poi non lamentiamoci se non si partecipa o se si accavallano le date con altri raduni.
Abbiamo la fortuna di avere un unico puntoi di riferimento per tutti.  USIAMOLO.
Grazie
Tric

Marzo 12, 2018, 09:52:05 am
Risposta #6

Vittorio Pongolini

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 597
  • Testo personale
    Healthy rivers, lakes and seas are priceless!
Ecco, due cose; il giorno dopo, la domenica, è ricomparso il livello del Vara. Misteri della fede. Poi vi dico che non voglio sempre scrivere io - leggere sempre il mio nome a molti può dare fastidio - anche se vedo che vengono molto letti i miei interventi, però alla fine do gli stimoli giusti per delle risposte, utili a tutti.
Per quel che riguarda il riportare i raduni nel calendario e quant'altro, tutti siamo concordi nel ritenere fondamentale che ci sia qualcuno che se ne occupi. Ma DANIELA NON PUO' FARE SEMPRE TUTTO GRATIS!!! E' UNA PROFESSIONISTA E COME TALE DEVE ESSERE RETRIBUITA!!! La FICT aveva proposto di "rilevare" il sito ma la cosa non è andata a buon fine. Allora domando, a tutte le parti, che si fa?!?
Vittorio Pongolini - Canoa Club Milano

"You don't beat it. You never beat the river, chubby".  Burt Reynolds (Lewis Medlock), Deliverance, 1972.

Marzo 12, 2018, 07:06:27 pm
Risposta #7

Mauro Villotta

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 56
  • Testo personale
    Ricordati sempre che l'acqua è più forte ...
Ciao a tutti ,
una mano sulla coscienza ed una sul portafoglio.Pochi Euro messi da tutti ( o perlomeno da molti ) e si rimette in sesto un sito che tutti noi usiamo , si potenzia la capacità di informazione in tutti i campi e si contribuisce a mantenere in vita una realtà che nel suo campo è ben consolidata . Lo facciamo per noi , se fattibile vorrei solo sapere come farlo .
Mauro .

Marzo 12, 2018, 07:42:10 pm
Risposta #8

Vittorio Pongolini

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 597
  • Testo personale
    Healthy rivers, lakes and seas are priceless!
Scusate l'ennesimo intervento ma devo darvi qualche input a seguito delle  proposte di tutti coloro che hanno scritto, dato che conosco un po' la storia di CKItalia e CKFiumi (auspico un intervento ancor più chiarificatore da parte di qualche fondatore della APS CKFiumi).
CKFiumi è una APS senza portafoglio. E' stato revocato il conto dalla Associazione di Promozione Sociale dalla banca per motivi che qualche socio fondatore potrebbe spiegare. Io non me la sento di riportare cose così delicate e di loro pertinenza. Da anni CKFiumi è sostenuto da Daniela coi pochi dindini che erano stati raccolti negli anni passati. Credo che siano abbondantemente finite le riserve, da anni. Non me ne vogliano i soci fondatori ma va detto che, a parte pochi, forse un paio o tre, molti di loro non vanno quasi più in canoa. Ora, senz'altro c'è bisogno di una professionista che aggiorni tutto con continuità, ma c'è bisogno anche di molta passione per andare avanti, la stessa che molti utenti manifestano scrivendo e consultando CKFiumi e CKItalia. Che fare, quindi ragazzi? Che proposte potete tirare fuori dal cappello? Vi chiediamo di decidere o proporre delle alternative.
CK l'uno e l'altro sono come un vecchio monumento che ha bisogno di opere di restauro intenzionali, manageriali e strutturali.
Vittorio Pongolini - Canoa Club Milano

"You don't beat it. You never beat the river, chubby".  Burt Reynolds (Lewis Medlock), Deliverance, 1972.

Marzo 13, 2018, 12:04:47 pm
Risposta #9

Gengis

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 544
Ciao a Tutti ,
in passato  come F.I.C.T.  si era tentato non di RILEVARE  il sito di CKfiumi ,ma di dare una mano  per la sua gestione purtroppo  dal suo interno c'è stata l'opposizione  di uno dei Membri .
Gengis

Marzo 14, 2018, 10:34:38 pm
Risposta #10

Alberto Faggioni

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 13
Sono andato sabato scorso sul Vara con l’idea di scendere il tratto da Brugnato ad Oltrevara (Padivarma). Non lo facevo dagli anni ’70, ed era un po’ che ci pensavo. Quest’anno era anche suggerito dagli organizzatori del Raduno, nella locandina dell’evento. La possibilità di fare le Gole forse ha distolto da quest’altra idea, indicata come una prosecuzione eventuale del tratto da Cà di Vara, percorso che sotto la pioggia in effetti poteva bastare. Ad ogni modo nessun altro ha colto il suggerimento,
Accompagnato da Camilla in kayak, mi sono imbarcato con una piccola canadese pallonata. La giornata non era quella ideale per percorrere un tratto che avrebbe dovuto gratificare più dal punto di vista paesaggistico che da quelllo tecnico fluviale. Come ampiamente previsto, pioggia leggera e nuvole basse a incappucciare le colline circostanti; il sole, solo nei nostri pensieri. Ma la variazione sul tema non ci ha delusi. Grazie a Walter Filattiera che gentilmente si è prodigato per il recupero e ci ha dato qualche informazione utile sul percorso, abbiamo fatto una discesa semplice, varia e piacevole, che ho intenzione di rifare in futuro. Per i canadesisti vivamente consigliato, e anche in gommone penso che meriti.

Marzo 15, 2018, 08:14:19 pm
Risposta #11

Antonio Fierro

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 110
Io penso che i creatori del ckfiumi dovrebbero attivarsi per fare a tutti una proposta operativa seria di tenuta e revisione del sito in maniera professionale e remunerata tramite la gestione di una agenzia apposita

Marzo 15, 2018, 10:19:10 pm
Risposta #12

Mauro Villotta

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 56
  • Testo personale
    Ricordati sempre che l'acqua è più forte ...
Per raccogliere fondi da utilizzare alla gestione del Sito potrebbe bastare anche una carta prepagata ( Postepay ecc. )
a cui indirizzare i versamenti di chi vuole contribuire . Non si avrebbero costi bancari elevati e magari darebbe modo a molti di andare oltre le buone intenzioni .
Riuscire inoltre a coinvolgere le Aziende del settore ad intervenire con sponsorizzazioni pubblicitarie potrebbe dare ulteriore ossigeno alle finanze del Sito .
Non sono soluzioni , solo idee .