CKI il forum della canoa italiana

formicolio gambe e piedi

(Letto 6305 volte)

ocram.59

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 15
saluti a tutti
quacuno sa dirmi da cosa dipende che alcune volte dopo pochi minuti che pagaio inizia un formicolio alle gambe e soprattutto ai piedi?
Faccio presente che ho provato tutte le regolazioni possibili del puntapiedi e della fascia posteriore senza ottenere miglioramenti, la cosa strana è che mi capita più spesso se pagaio piano che se pagaio veloce e, altra cosa strana, mi succede in maniera più accentuata dopo poco che sono partito, a lungo andare il fenomeno si attenua e alcune volte addirittura scompare.
Il kayak che uso è un genesis 5000 della fiberline.

Vittorio Pongolini

  • Full Member
  • ****
  • Post: 724
  • Healthy rivers, lakes and seas are priceless!
Schiacci il nervo sciatico e le sue appendici periferiche che si trovano nella parte alta del sedere. Prova ogni tanto a sollevare alternativamente per qualche minuto una chiappa e poi l'altra. Passa. Semmai imbottisci con uno spesso strato di gommapiuma il seggiolino. Fa un po' schifo perchè è una situazione un po' umidiccia e paludosa, ma talvolta passa. Ma è sopportabile, no? Allora pagaia a lungo che anche il nervo si allena, vedrai che col tempo sparisce anche il fastidio iniziale. Muscoli e nervi, questa è l'essenza del kayak!
Vittorio Pongolini - Canoa Club Milano

"You don't beat it. You never beat the river, chubby".  Burt Reynolds (Lewis Medlock), Deliverance, 1972.

Laura Netzer

  • Jr. Member
  • **
  • *
  • Post: 7
ho visto che sono comparsi sul mercato dei cuscinetti, gonfiabili a piacimento, da applicare direttamente sul seggiolino. Hanno il vantaggio di poter assecondare bene l'anatomia del canoista e moderano l'"effetto palude" dato dalla gommapiuma.

Laura

Marco Alberti

  • Md Member
  • ***
  • Post: 81
A me succedeva su una ' Giannetto edition' che avendo il bordo del seggiolino un po' rialzato mi bloccava la circolazione nelle gambe ...

duilio polidori

  • Jr. Member
  • **
  • *
  • Post: 8
magari mettendo del neoprene 5mm o del materiale dei tappetini da camping. sulla partedove scarica il coggige , dovresti risolvere . credo che lo schiacciamento  dipenda anche dall inclinazione del sedile stesso ... per cui magari , essendo vetroresena potresti segarlo e rigiuntarlo inclinandolo diversamente.
oppure tentare la via di mettere un sedile idoneo(kajaksport) aquistandolo da cscanoe.
ciao
duilio

Foxflyer

  • Jr. Member
  • **
  • *
  • Post: 3
Io dopo diversi tentativi con cuscini ed imbottiture varie, ho risolto togliendole del tutto. Vado in kayak sedendo direttamente sul seggiolino senza alcuna imbottitura ed ogni tanto per aiutare la circolazione sposto il bacino leggermente in avanti per poche decine di secondi, dopo di che riprendo la corretta posizione.
Dammi retta butta tutti i cuscini e imbottiture varie, solo così riuscirai a superare questo fastidiosissimo problema. E poi come qualcuno ti ha già detto, con la pratica e le ore in kayak ...

Ciao Marco