CKI il forum della canoa italiana

Prima Canoa canadese

(Letto 794 volte)

manu81

  • Jr. Member
  • **
  • *
  • Post: 2
  • ...
Ciao a tutti! Grazie per avermi accolto in questo gruppo! Mi chiamo Emanuele e mi sono da poco avvicinato al kayak e alla canoa canadese. Vi volevo domandare una cosa. Avevo intenzione di comprare la prima canadese, ne cercavo una da utilizzare da solo o in coppia, stabile, non troppo costosa ma decente. La Sanblas Canadier 3 sembra fare al caso mio. Lo so che é entry level, con rifiniture semplici, utilizzata anche per il noleggio ma la mia intenzione é di utilizzarla in fiumi o laghi tranquilli, al massimo in laguna. Che ne dite?
Grazie in anticipo a chi mi aiuterà! :D

Vittorio Pongolini

  • Full Member
  • ****
  • Post: 665
  • Healthy rivers, lakes and seas are priceless!
Ciao manu81.

Quella canoa va benissimo per iniziare a fare quello che vuoi tu, cioè laghi (meglio laghetti) e fiumi fino al II grado. Per la laguna devi essere più attento perché quella canoa non ha sponde molto alte, soprattutto in mezzeria e potresti imbarcare acqua da onde qualora cambiasse il tempo. Ha però un costo molto conveniente e quindi il rapporto qualità/prezzo è buono.
 
Attento però che, essendo in polietilene, pesa molto, oltre 40 kg, e quindi da soli è problematico caricarsela. Ci sono però molti filmati on line su come procedere nel migliore dei modi ("How to load your canoe alone on your car" etc.. , con variazioni lessicali) e quindi attieniti a questi sistemi.

Qua poi ci sono alcuni siti di canoe americani :

https://www.madrivercanoe.com/eu/en/canoes/;
https://www.wenonah.com/ ;
http://www.esquif.com/en/;

...dove potrai confrontare modelli e pesi rispetto al polietilene (quelle in alluminio pesano il 40% in meno rispetto al polietilene! Il Royalex  che altro non era che un leggerissimo doppio strato di ABS con inframmezzato un sottilissimo strato di poliuretano espanso, non lo fanno più. Una ditta canadese ora produce il T-Formex che mi sembra simile.

Impara bene, ripeto BENE ad usare la pala singola (la pala singola si usa perpendicolare all'acqua e si tira avanti la canoa col busto, non con le braccia! Nel doppio ognuno fa la sua parte...), da solo o in coppia, e potrai divertirti moltissimo.

Ciao!

PS nella foto allegata il sottoscritto sul Trebbia, ingresso della galleria.
Ultima modifica: Febbraio 13, 2020, 06:32:34 pm da Vittorio Pongolini
Vittorio Pongolini - Canoa Club Milano

"You don't beat it. You never beat the river, chubby".  Burt Reynolds (Lewis Medlock), Deliverance, 1972.

manu81

  • Jr. Member
  • **
  • *
  • Post: 2
  • ...
Ciao manu81.

Quella canoa va benissimo per iniziare a fare quello che vuoi tu, cioè laghi (meglio laghetti) e fiumi fino al II grado. Per la laguna devi essere più attento perché quella canoa non ha sponde molto alte, soprattutto in mezzeria e potresti imbarcare acqua da onde qualora cambiasse il tempo. Ha però un costo molto conveniente e quindi il rapporto qualità/prezzo è buono.
 
Attento però che, essendo in polietilene, pesa molto, oltre 40 kg, e quindi da soli è problematico caricarsela. Ci sono però molti filmati on line su come procedere nel migliore dei modi ("How to load your canoe alone on your car" etc.. , con variazioni lessicali) e quindi attieniti a questi sistemi.

Qua poi ci sono alcuni siti di canoe americani :

https://www.madrivercanoe.com/eu/en/canoes/;
https://www.wenonah.com/ ;
http://www.esquif.com/en/;

...dove potrai confrontare modelli e pesi rispetto al polietilene (quelle in alluminio pesano il 40% in meno rispetto al polietilene! Il Royalex  che altro non era che un leggerissimo doppio strato di ABS con inframmezzato un sottilissimo strato di poliuretano espanso, non lo fanno più. Una ditta canadese ora produce il T-Formex che mi sembra simile.

Impara bene, ripeto BENE ad usare la pala singola (la pala singola si usa perpendicolare all'acqua e si tira avanti la canoa col busto, non con le braccia! Nel doppio ognuno fa la sua parte...), da solo o in coppia, e potrai divertirti moltissimo.

Ciao!

PS nella foto allegata il sottoscritto sul Trebbia, ingresso della galleria.

Ciao Vittorio, ti ringrazio per tutte le dritte ma... alla fine ho optato definitivamente per il kayak. Ero andato a prendere la canoa indicata, ma provando di persona i 40 kg spalmati su 4 metri e mezzo per più di 1 metro di larghezza... mi sono reso conto che non l'avrei mai utilizzata!! Inoltre mia moglie mi avrebbe messo a dormirci dentro in garage... e già ti dico che quando sono arrivato a casa coi 3 metri e mezzo del kayak mi ha guardato storto. Il kayak che ho preso è buono, con timone, 20kg, sedile... insomma facilmente trasportabile, adatto a ogni tipo di acqua dunque non specifico per mare o acque bianche, ma a me serviva appunto un all around principalmente da fiume e laguna. Vivo a Padova e abito a 200 metri dal Bacchiglione che si collega all'affascinante idrovia di Navigli interni patavini e del Brenta che raggiungono laguna e mare, e principalmente sono queste le zone che mi interessano. Ti ringrazio ancora per la risposta. Un saluto,

Emanuele