CKI il forum della canoa italiana

Site Slogan

News:Detti tragicamente passati alla storia:
Non è detto che con più acqua sia più difficile. C'è sempre qualcuno che ti carica per il recupero. L'impraticabile si vede sempre dalla canoa. In questo mese c'è sempre acqua. Per questo tratto l'acqua non è mai troppa. Quel buco non tiene. Sono anni che non finisco a bagno. Tratto da: massime e frasi celebri di Gigi Garioni.

Due canoe rubate in zona Alessandria

(Letto 3800 volte)

Filippo D'Angelo

  • Md Member
  • ***
  • Post: 54
Oggi due ragazzi, Matteo e Alberto, facevano allenamento nel basso Orba in zona Casalcermelli (AL), poco prima della confluenza dell'Orba in Bormida, quando Matteo si è ferito un piede camminando nel greto del fiume  a causa di un rottame di ferro: canoe imboscate fra i cespugli e via subito in auto fino al Pronto Soccorsi di Alessandria dove Matteo è stato medicato.
Al ritorno sorpresa: canoe scomparse, probabilmente caricate su furgone o altro mezzo e portate via. Segnalo la cosa affinché se qualcuno legge di canoe in vendita senza adeguata descrizione (dubitiamo che il furto sia stato commesso da canoisti o persone pratiche, anche per via della zona dove il furto è avvenuto.
Le ccanoe in questione sono:
- una FLUID BANG color verde lime con gavone posteriore, con i due tappi (coda e fianco sinistro) legati con un cordino bianco;
- una EXO SIX screziata rossa e nera, con cordino interno (strozzascotte) bianco, e sulla coperta la scritta SIX 340

Quindi barche abbastanza riconoscibili (Fluid Bang verde lime in Italia non so quante ne abbiano vendute..., e anche la Six non è una canoa molto comune da vedere.

Per cui invito chi notasse annunci di vendita sospetti a segnalare la cosa a Matteo 3400712694 o Alberto 3403058114, i quali hanno provveduto a sporgere denuncia e avviseranno le FFOO.
Fra l'altro ho le foto dettagliate della Fluid Bang e ne conosco a memoria i pochi segni particolari, in quanto ne ero il precedente proprietario. Per cui potete segnalare anche a me. (Filo-3472342718).
Grazie del sostegno e buone pagaiate.
Filo-CC Alessandria

Filippo D'Angelo

  • Md Member
  • ***
  • Post: 54
Grazie all'intervento delle Forze dell'Ordine, e al valido supporto della comunità dei canoisti che ha prontamente segnalato l'inserzione sospetta, le canoe sono state recuperate e sono nuovamente in mano ai proprietari.
Grazie a tutti.
Filo.

nolby

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 234
  • MARCO
Che grande notizia!!!!!!!

Una sola curiosità: le forze dell'ordine hanno richiesto particolari prove della proprietà dei kayak (scontrini di acquisto, certificato di garanzia,...) o si sono fidati della parola dei proprietari?

Filippo D'Angelo

  • Md Member
  • ***
  • Post: 54
Io a scanso di equivoci ho messo a disposizione la fattura d'acquisto della Fluid con tutti i riferimenti del destinario (io), cognome nome e indirizzo, e in più il nominativo della persona di riferimento per il venditore. Però poi non so se i Carabinieri l'abbiano chiesta o se abbiano prestato fede alle dichiarazione fatte in sede di denuncia.
Purtroppo, vista l'ingente quantità di canoe vendute in nero, vendute per conoscenze senza alcuna fattura o scontrino, se le FFOO chiedessero prove a dimostrazione della proprietà diventerebbe difficile anche denunciare un furto.

nolby

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 234
  • MARCO
E' esattamente ciò a cui pensavo: che si potrebbero arrampicare sugli specchi dicendo che le avevano acquistate da voi, quindi tra privati e senza alcuna tracciabilità....