CKI il forum della canoa italiana

trasporto Kayak sul tetto dell'auto.

(Letto 5013 volte)

Roberto Burrati Salò

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 13
Buongiorno a tutti,
secondo un commercialista il codice della strada relativamente alla normativa sul trasporto di materiali sul tetto è stato o starebbe per essere modificato, tanto che solo oggetti racchiusi all'interno di portapacchi a "baule " potrebbero essere trasportati. La cosa ha un senso logico giusto per gli oggetti che effettivamente spesso volano via dalle auto in corsa ma nel nostro caso come faremmo per i Kayak ? Vi risulta una cosa simile ? Io francamente sono un po' preoccupato ed allo stesso tempo stupito tant'è che ho chiesto alla Polstrada e mi hanno risposto che al momento non ci sono disposizioni in merito se non le solite che conosciamo già.
Saluti a tutti.

Mauro Villotta

  • Md Member
  • ***
  • Post: 74
  • Ricordati sempre che l'acqua è più forte ...
Mi auguro che non sia così,altrimenti mi viene da ridere ...

roberto roberti

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 19
Un giorno mentre percorreva la A1 tratto piacenza/Bologna la Polstrada ci fece rallentare perché dovevano raccogliere in mezzo alla carreggiata il cosiddetto bauletto con barre montate che erano volate via da un Range Rover .
Quindi di sicuro al mondo non c'è nulla !!

marco ferrario (eko)

  • Global Moderator
  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 337
... solo oggetti racchiusi all'interno di portapacchi a "baule " potrebbero essere trasportati ...
Se fosse vero, il primo pensiero è che qualche legislatore abbia interesse diretto alla diffusione dei “bauli”.

Vittorio Pongolini

  • Full Member
  • ****
  • Post: 663
  • Healthy rivers, lakes and seas are priceless!
Il prevosto della chiesa qua vicino invece mi ha detto che, con la benedizione di Gesù, si potranno caricare sul tetto dell'auto tutte le canoe che si riuscirà a far stare, almeno fino al prossimo Anno Santo.
A chi credere quindi, al commercialista sputasentenze oppure al prevosto benedicente? Senz'altro al prevosto, purché le canoe navighino poi solo in...acqua santa!
Vittorio Pongolini - Canoa Club Milano

"You don't beat it. You never beat the river, chubby".  Burt Reynolds (Lewis Medlock), Deliverance, 1972.

Mauro Villotta

  • Md Member
  • ***
  • Post: 74
  • Ricordati sempre che l'acqua è più forte ...
Anche qui come carico non scherzano,mi immagino un mezzo del genere sulle nostre strade.
Chi ti ferma non saprebbe da che parte cominciare...
Ciao a tutti.
Mauro.

Vittorio Pongolini

  • Full Member
  • ****
  • Post: 663
  • Healthy rivers, lakes and seas are priceless!
20 a 15 per te Mauro, bella lì!
Vittorio Pongolini - Canoa Club Milano

"You don't beat it. You never beat the river, chubby".  Burt Reynolds (Lewis Medlock), Deliverance, 1972.

Frederik Beccaro

  • Full Member
  • ****
  • Post: 213
Buongiorno a tutti,
secondo un commercialista il codice della strada relativamente alla normativa sul trasporto di materiali sul tetto è stato o starebbe per essere modificato, tanto che solo oggetti racchiusi all'interno di portapacchi a "baule " potrebbero essere trasportati. La cosa ha un senso logico giusto per gli oggetti che effettivamente spesso volano via dalle auto in corsa ma nel nostro caso come faremmo per i Kayak ? Vi risulta una cosa simile ? Io francamente sono un po' preoccupato ed allo stesso tempo stupito tant'è che ho chiesto alla Polstrada e mi hanno risposto che al momento non ci sono disposizioni in merito se non le solite che conosciamo già.
Saluti a tutti.

risponderemo che stiamo portando 4 bauli sul tetto dell'auto....   Scherzi a parte mi sembra di difficile applicazione. Per le piccole derive a vela come si fa? Sci e snowboard? Gli stranieri poi potranno entrare in Italia con il bagaglio sul tetto organizzato a loro piacimento e noi vincolati ai box? Mi sembra di difficile applicazione

Marco Alberti

  • Md Member
  • ***
  • Post: 81
risponderemo che stiamo portando 4 bauli sul tetto dell'auto.... 

Esatto ! Io quando vado al mare in ferie, nei gavoni del K. ci faccio stare di tutto !

Mauro Villotta

  • Md Member
  • ***
  • Post: 74
  • Ricordati sempre che l'acqua è più forte ...
A parte noi ed il nostro divertimento,ma gente che per lavoro trasporta sul tetto dell'auto,o furgone che si voglia,scale ed altre tipologie di attrezzature cosa deve fare,quali mezzi deve avere per essere in regola ?
Questi sì che sono i veri misteri ...

Lorenzo Molinari

  • Full Member
  • ****
  • Post: 233
Nnn mi pare vi sia alcun mistero circa il trasporto di materiali, incluso le canoe , sul tetto dell'auto, a parte il misterioso commercialista, libero di dire quello che gli pare, scemenze incluse, soprattutto su materie che non gli competono.
C'è semplicemente da applicare il Codice dalla strada: art. 61, art. 164...

Mauro Villotta

  • Md Member
  • ***
  • Post: 74
  • Ricordati sempre che l'acqua è più forte ...
Sempre che non sia qualche "alzata d'ingegno" da parte di qualche Compagnia di assicurazioni per assicurare a parte il materiale trasportato sul tetto qualunque esso sia.

Nicola Miani

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 9
  • ...
Riprendo questo vecchio post per non aprirne un altro con lo stesso titolo, vedo spesso che i kayak sopratutto fluviali vengono caricati con il pozzetto verso l'alto, mi chiedevo quale è la logica? Ci vedo più problemi che vantaggi, se piove rischi di fare il pieno, l'aerodinamica in marcia diventa critica non solo per il CX ma anche per il veleggiamento che rischia di allentare le cinghie ed a meno di non avere staffe apposite scivolerà di più sulle barre... Solo per non strisciare il ponte durante il carico scarico?

Frederik Beccaro

  • Full Member
  • ****
  • Post: 213
Riprendo questo vecchio post per non aprirne un altro con lo stesso titolo, vedo spesso che i kayak sopratutto fluviali vengono caricati con il pozzetto verso l'alto, mi chiedevo quale è la logica? Ci vedo più problemi che vantaggi, se piove rischi di fare il pieno, l'aerodinamica in marcia diventa critica non solo per il CX ma anche per il veleggiamento che rischia di allentare le cinghie ed a meno di non avere staffe apposite scivolerà di più sulle barre... Solo per non strisciare il ponte durante il carico scarico?

Ciao secondo me dipende da diversi fattori. Spesso le canoe con il pozzetto rivolto verso il basso limitano notevolmente l'apertura del bagagliaio, oppure se le barre portapacchi sono basse sfiorano la carrozzeria, talvolta con qualcosa che può danneggiare come le maniglie in metallo. Con il pozzetto verso l'alto si riesce a passare nelle maniglie dietro il pozzetto e spesso anche nella barretta di sicurezza subito davanti.

marittimo

  • Full Member
  • ****
  • Post: 224
  • pagaiar m'è dolce in questo mare
Anch'io ho sempre appoggiato la canoa sulle barre con il pozzetto verso l'alto perché mi è sempre sembrata la posizione più naturale. Però devo fare al massimo una decina di chilometri. Non mi muovo quando piove quindi il pieno non lo faccio. Le mie barre sono rivestite di moquette, quindi non c'è alcun rischio di fare graffi qualunque sia la posizione . Le mie cinghie non si sono mai allentate e le canoe non si sono mai spostate di un millimetro.