Autore Topic: Ritorno a pagaiare!  (Letto 1723 volte)

Luglio 28, 2016, 09:17:08 am
Letto 1723 volte

El_Ventu

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 5
  • Testo personale
    ...
Ciao a tutti, sono Davide e abito a sud di Trento.
Anni fa (tanti, una ventina e spicci, ero tredicenne), feci la mia prima esperienza di kayak.
Negli anni seguenti feci un periodo col canoa club trento...ma non potei andare avanti.
Poi più nulla.
Sempre il tarlo di trovare un kayak da usare in ferie, al mare o al lago, ma non mi ci son mai applicato...

Ora, svolta.
Un mio zio mi ha procurato un kayak a gratis.
Da sistemare.

Pronti, l'ho portato a casa e ho incominciato a sistemarlo, niente di grave, ma tutto intorno, tra i due "gusci", la resinatura lasciava a desiderare, e la sto rifacendo.

L'idea è di usarlo puramente per turismo.
Prime uscite in mare in agosto.

Soldi spendibili (maledetto dentista...) pochi, ora...
Pensavo di prendere il minimo indispensabile  (pagaia, paraspruzzi e salvagente) a basso costo.
Poi si vedrà.

Consigli?

Luglio 28, 2016, 09:26:30 am
Risposta #1

El_Ventu

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 5
  • Testo personale
    ...
Eccolo...
Tralaltro...qualcuno ha idea indicativa di anno e produttore?
Foto
Foto
Foto

È lunga 4.30m

Per caricarla sull'auto ho in progetto di costruire una culla in alluminio, come è meglio trasportarla?
Pozzetto in basso, ma noto che la parte superiore è sottile e flessibile, in alto (chiudendolo) o su un fianco?
Sono tentato dal metterla di fianco (perché se metto il cassone sul tetto non ci sta), pro e contro? :)
Di base, dovendo fare spostamenti anche lunghi (quest'estate me la porto per 3000km circa) è bene che sia stabile, aerodinamica e mi permetta di viaggiare qualcosa sopra i 100km/h.
Pensavo di metterla su un fianco per limitare la resistenza aerodinamica,guidando una berlina sporge abbondantemente sul cofano...
« Ultima modifica: Luglio 28, 2016, 09:46:17 am da El_Ventu »

Luglio 29, 2016, 01:25:13 pm
Risposta #2

Andrea Gangemi

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 378
  • Testo personale
    La vita e` un lungo traghetto.
    • la sezione kayak di harzack
Ciao,

ti rispondo rapidamente perchè ho poco tempo.
Secondo me dovresti trasportarlo di taglio, ci sono le culle a C che per quel tipo di barca vanno bene
Ricordati che se il kayak sporge da dietro di mettere il cartello carichi sporgenti.
Vista la lunghezza ti convine mettere due tiranti, uno davanti e uno di dietro, non solo per la tua e altrui sicurezza ma anche per dargli stabilità durante il viaggio.

Secondo me se lo usi al mare puoi fare a meno del paraspruzzi, in torrente ti sconsiglio di usarlo.
Cosi lungo se non sai condurlo bene potresti incravattarti.

Ciao
Andrea Gangemi
www.alpikayak.it
Canoa Senza Frontiere - Torino

Luglio 30, 2016, 11:42:38 am
Risposta #3

El_Ventu

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 5
  • Testo personale
    ...
Ciao e grazie dei consigli!
Non mi passa nemmeno per l'anticamera del cervello di metterlo in torrente, memore delle fatiche dei tempi andati (in cui ero un filino più atletico e soprattutto non fumatore), la mia intenzione è di usarlo solo su acque tranquille come hobby rilassante.
Ho visto le culle e penso di replicarle in proprio in lega di alluminio.
La posizione era l'unico dubbio, ma come scritto pensavo appunto di metterlo sul fianco, grazie della conferma! :)

La sporgenza posteriore dovrei riuscire ad evitarla, per fortuna ho un'auto piuttosto lunga (Volvo S40), e sul portapacchi oltre alle barre trasversali ho anche due barre longitudinali già usate per altri scopi che mi permettono di supportare le culle ad una distanza maggiore di quella a cui mi obbligherebbe il montaggio sulle barre a tetto (da un estremo all'altro delle barre longitudinali ho 1.5m contro gli 80cm della distanza tra le due barre a tetto).

Adesso ricomincio a sistemarlo... :)

Settembre 26, 2017, 09:21:48 pm
Risposta #4

El_Ventu

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 5
  • Testo personale
    ...
Recupero il post...
Purtroppo l'anno scorso non sono riuscito a finire la sistemazione  (ha piovuto nei giorni in cui avrei dovuto verniciarlo...).
Quest'anno l'ho terminato e usato.

Ho costruito la culla e riesco a trasportarlo senza sporgenze!

Ecco qualche foto!

Settembre 26, 2017, 09:24:17 pm
Risposta #5

El_Ventu

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 5
  • Testo personale
    ...
Qui in modalità traino...di ritorno dal Trasimeno!