Autore Topic: A che distanza deve navigare un sea kayak ????  (Letto 11703 volte)

Febbraio 09, 2008, 10:54:56 am
Letto 11703 volte

Alessandro Gaudino

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 24
Visto che anche in giro per il web oltre che in capitaneria c'e' un po di confuzsione , chi sa con certezza quali disposizioni regolano le distanze entro ed oltre il quale un kayak da mare puo' o non puo' navigare???

Febbraio 09, 2008, 11:38:11 am
Risposta #1

Riccardo

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 175
che io sappia la canoa ricade nella categoria dei natanti

Dal sito della Capitaneria di Porto
Natante: ogni unità da diporto avente lunghezza non superiore a metri 10 indipendentemente dal tipo di propulsione

E fino a 300 metri dalla costa nulla è dovuto, c'è una tabella in word scaricabile con le dotazioni di sicurezza per le unità da diporto (con o senza marcatura CE)

Entro 1 miglio servono le cinture di salvataggio   (una per ogni persona a bordo)
Ma serve anche un salvagente anulare con cima

Ho notato che dai 300 metri a un miglio servono ulteriori dotazioni di sicurezza per le unità senza marcatura CE
Nelle canoe dove è visibile questa marcatura?


Comunque è in vigore il Decreto Legislativo 18/07/2005 171
http://www.guardiacostiera.it/ACFE38/decreto171180705.zip
DECRETO LEGISLATIVO 18 luglio 2005, n.171 Codice della nautica da diporto ed attuazione della direttiva 2003/44/CE, a norma dell'articolo 6 della legge 8 luglio 2003, n. 172. (GU n. 202 del 31-8-2005- Suppl. Ordinario n.148)
Se ne hai voglia puoi leggerlo ciao

Febbraio 09, 2008, 11:54:57 am
Risposta #2

Mauro

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 358
- Tempus Fugit -