CKI il forum della canoa italiana

Aggiornamento Navigazione oltre 1 miglio

(Letto 4314 volte)

francesca gastaldi

  • Full Member
  • ****
  • Post: 156
Buongiorno a tutti,
Vi allego il documento discusso alla Camera recentemente in cui è stato introdotto l'emendamento che riguarda la questione della richiesta di navigazione oltre un miglio. L'allegato riguarda gli emendamenti apportati alla legge Delega al Governo per la riforma del codice della nautica da diporto. (C. 2722 Governo, approvato dal Senato). E' stato inserito l'emendamento che ci riguarda a pag.124. Riporto qui la parte che ci interessa:
 "Al comma 2 dopo la lettera h), aggiungere le seguenti:
h-bis) regolamentazione dei natanti a propulsione umana con distinzione tra imbarcazioni da spiaggia (materassini pneu- matici, pedalò, pattini o simili) e imbarcazioni a pagaia (kayak, canoe, surfski e natanti analoghi);
h-ter) regolamentazione delle norme di comportamento e delle caratteristiche richieste alle imbarcazioni a pagaia per la navigazione oltre un miglio dalla costa, con particolare riguardo alla stabilità, sicurezza, galleggiabilità strutturale, ancoraggio e ormeggio, visibilità e segnaletica dei natanti."

Le procedure obbligatorie dell'iter legislativo in questione ci hanno consentito di far inserire nel testo solo il tratto citato a pag. 124. Se questo emendamento pasasse avremmo  la porta aperta per intervenire sul Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti per definire la parte riportata al punto h-ter).

Tuttavia tutti gli emendamenti elencati in questo documento non saranno votati. Questo infatti mi è stato riferito dalle fonti con le quali sono in contatto. Dall'alto e' stato deciso di dare priorità al disegno di legge così come è uscito precedentemente dal Senato. In parole povere significa senza gli emendamenti che sono in questo documento.
Inutile dirvi la delusione che mi ha colto quando ho saputo questa cosa. Tutto il lavoro che ci ha portato fino alla Camera si è vanificato con questa decisione sulla quale davvero non possiamo fare  niente! Al momento vado in vacanza da questa storia. Cerco di riprendere entusiasmo per iniziative future qualora se ne ravvisasse l'opportunità.
Rimane solo la consolazione che tanto lavoro e tanto coinvolgimento di persone ed enti abbia smosso un pò le acque e magari abbia reso più fertile il terreno per il futuro.
Ringrazio di cuore tutte le persone che hanno partecipato a questa iniziativa.

francesca gastaldi
Francesca Gastaldi

Giuseppe Spinelli

  • Md Member
  • ***
  • Post: 76
Grazie Francesca per il tuo stoico contributo alla causa. Sono sicuro che qualcosa si è mosso e che ci sarà una maggiore sensibilità da parte delle varie Autorità sul tema.
Giuseppe

Vittorio Pongolini

  • Full Member
  • ****
  • Post: 684
  • Healthy rivers, lakes and seas are priceless!
Francy, stai tranquilla e soprattutto sii soddisfatta di tutto quello che hai portato avanti con i politici. Per la prima volta, in tutta la legislazione che ci è passata tra le mani in questi due anni e mezzo, leggo in un emendamento "kayak e canoe"! Non ho letto sandolini!!! Ti rendi conto di cosa hai fatto?!? Non lo approveranno ora ma hanno scritto kayak, canoe e surfski su un emendamento alla Camera che or ora non sarà approvato, ma che c'è! Ci siamo quasi, Francy! Stai serena e ricarica le batterie. E grazie, soprattutto.
Vittorio Pongolini - Canoa Club Milano

"You don't beat it. You never beat the river, chubby".  Burt Reynolds (Lewis Medlock), Deliverance, 1972.

MaurizioGuidaFICT

  • Full Member
  • ****
  • Post: 257
  • Guida Fluviale e Istruttore FICT - Guil
Un ringraziamento a Francesca e a tutti gli altri che hanno contribuito ad approfondire e portare avanti questa battaglia. Purtroppo politica e regolamenti parlamentari sono una giungla difficile da attraversare ma adesso si conosce un po' meglio la strada ed è più probabile che la questione possa essere in futuro prossimo ripresa in esame.
Grazie per il lavoro e l'impegno e la costanza messa in campo.
Maurizio

Marco Lipizer

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 153
Ciao Francesca, capisco la tua delusione, ma secondo me invece è stato fatto un passaggio importantissimo.
Tra l'altro, volevo dirti, che l'emendamento è molto chiaro e "corretto".
Io non disperei sul fatto che possa essere approvato, se non ora, in tempi non lontani. Nella lista degli emendamenti compaiono punti abbastanza importanti, non cose che interessano noi 4 gatti, e quindi c'è chi spingerà affinche vengano recepiti. Visto che nel mezzo c'è anche quello che riguarda noi ed è scritto molto bene, secondo me non è datta l'ultima parola. E sai che io di solito sono pessimista!

Antonello Pontecorvo

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 106
  • Boats aren't unstable. People are.
Grazie Francesca!

marco ferrario (eko)

  • Global Moderator
  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 354
E' stato fatto un grande passo avanti per il legittimo riconoscimento del Kayak, Francesca è riuscita nell'intento di posare il primo mattone.

Con l'emendamento Oliaro 1.14, finalmente, nel bicchiere che in passato le associazioni e la federazione avevano lasciato colpevolmente vuoto, sono entrate le prime gocce di un nettare che potrebbe risultare succoso per tutti noi kayaker.

Ora che la strada è stata aperta e il percorso è ben tracciato, auspico che non arrivino i "professorini" a cercare di cavalcare l'onda, strumentalizzando, a loro uso e consumo, l'encomiabile lavoro fatto fin qui.


Ciao
m.

Valentino Romano

  • Full Member
  • ****
  • Post: 145
Grazie Francesca, che con commovente tenacia hai coordinato e portato avanti (con il contributo di Vittorio, Marco F., Marco L.) questa battaglia che ha portato in modo significativo il mondo della canoa turistica dal "mugugno autoreferenziale da bar" (siamo pochi... nessuno ci dà retta...) al confronto con i livelli più alti delle istituzioni.
Non sentirti delusa: il tuo è stato un lavoro importantissimo, non solo per la tua crescita personale, ma anche per tutto il Popolo dei Pagaiatori.
Sono fiducioso che non è finita qui, anche il viaggio più lungo e avventuroso comincia con un piccolo passo, e il passo che hai fatto tu è tutt'altro che piccolo.
Un abbraccio speciale,
Valentino