Autore Topic: Kayak e Moto  (Letto 6396 volte)

Luglio 09, 2014, 11:39:58 am
Letto 6396 volte

stefanocps

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 5
  • Testo personale
    ...
Ciao, d un po ho deciso che mi piarebbe praticare il kayak. Abito a Roma, a mezzora dal mare e potrei andarci spesso, in tutte le stagioni. Mi sposto in moto, necessariamente per evitare il traffico, parcheggi ecc..quindi mi sono messo a cercare un kayak gonfibile
Ho cominicato adocchiando il pathfinder, poi via via ne sono usciti altri, lo yakkair lite, il sevylor pointer k1 e l'advancedframe
Quest' ultimo è quello di cui sono innamorato
Ma costa un po troppo, e usato non si trova. Oltretutto è abbastanza grosso e anche in moto non sara facilissmo portarlo.
Mi piacciono molto quelli come l advancedframe anch eperchè sono chiusi e immagino non entri acqua rispetto al pathfinder o allo yakkair. In più immagino che sia molto più resistente ai buchi e navighi meglio
Dette le mie impressioni chiedo consiglio a chi ne sa di più di me, tenendo in conto che per me è importante poterlo portare in moto(senno lo prendo rigido). Se posso trovare un buon kayak anche a costi e ingombri minori dell'advanced...(lo yakkair lite l'ho trovato ...ma a vederlo non mi convince)
attendo info!
ciao e grazie

Luglio 10, 2014, 08:21:14 am
Risposta #1

Antonio Piro

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 53
Il kayak più appropriato da portare in moto è il packraft, da sgonfio è leggerissimo e dall'ingombro minimo, in acqua è robustissimo, con una impressionante capacità di carico. Sono costosi e ancora poco diffusi in italia.  Dai un'occhiata a questo video  https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&ei=Ji6-U8qmE8KeO9aegYAK&url=http://www.youtube.com/watch%3Fv%3DDFz809RQQJI&cd=1&ved=0CB4QtwIwAA&usg=AFQjCNG_z0jiGbdnRC55-YA4kWc2T4o5yg&sig2=EZTiL-E4-R_KN8gl_F0Bdw
La canoa è solo un modo elegante per fare dei buchi nell'acqua.

Luglio 10, 2014, 10:01:00 am
Risposta #2

stefanocps

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 5
  • Testo personale
    ...
probabilmente troppo costosi, alternative?

Luglio 10, 2014, 10:47:30 am
Risposta #3

stefanocps

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 5
  • Testo personale
    ...
li avveo gia adocchiati e sapevano che erano costosi.dopo aver riguardato bene direi più che probabilmente, DECISAMENTE troppo costosi. come ho scritto, gia l'advancedframe nuovo è un po fuori budget...

Luglio 10, 2014, 12:21:07 pm
Risposta #4

ardua97

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 8
se posso darti la mia opinione
non esiste qualcosa di veramente fruibile (almeno in mare o in lago)
che tu possa trasportare sulla moto
io ho una advanced elements convertible
che è doppia e la versione singola sarà un po più piccola
ma assolutamente non credo si riesca a trasportare in moto
non solo per l'ingombro ma anche per il peso notevole

e quella è relativamente performante (anche se non è assolutamente paragonabile ad una rigida e infatti non la uso più)
l'altra che ti è stata segnalata mi sembra molto lenta
quindi in mare non la vedo così pratica
soprattutto se c'è vento
potrebbe essere divertente sulle onde
comunque più che un kayak mi sembra un gommoncino

se ti dovessi dare un suggerimento io ti direi di provare a vedere se dove vai al mare c'è qualcuno che ti può affittare una canoa
o comprarne una rigida se trovi un rimessaggio al mare a prezzi accettabili

magari prova a contattare gruppi di canoisti di roma
io ad esempio sono di roma e  sono iscritto al gruppo canoe roma
che ha due punti di incontro , uno a ostia e uno al lago di bracciano

Luglio 10, 2014, 12:45:41 pm
Risposta #5

stefanocps

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 5
  • Testo personale
    ...
non ti nascondo che l rigida la preferirei ovviamente. la mia idea era quelli di poter muovermi senza vincoli, quindi andare dove voglio quando voglio, un lago, mare , non solo dove ho il rimessaggio.insomma poter approfittare di qualisasi disponibilità piuttosto che dover sempre far capo a dove ho la canoa
e anch ea me quelli sembrano gommoncini,l advancedframe  mi sembra migliore, e credo che rispetto al convetible sia piu leggero e più piccolo. comunque non proprio agevole da portar ein una moto anche se grossa e capiente come la mia Suzuki vstrom 650
se possibile preferire un gonfiabile che sia trasportabile di facile manutenzione e che non sia proprio un canotto. non ho mai avuto una canoa e comunque mi piacerebbe iniziare conb qualcosa che non mi faccia passare la voglia subito

p.s.
mediamente quanto puo costare un rimessaggio?

Luglio 10, 2014, 01:24:20 pm
Risposta #6

ardua97

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 8
forse di versioni più trasportabili c'è qualcosa , ad esempio la advanced elements airfusion
o magari una pieghevole (foldable kayaks)
ma i prezzi vanno sempre sopra i mille euri
almeno credo
io ti posso parlare della mia esperienza personale
ho comprato la advanced elements convertible
proprio per la trasportabilità e la libertà di scegliere
dove andare
ed all'inizio infatti mi sono divertito molto andando ogni volta in posti nuovi
sono stato a bracciano , il lago di albano , il lago di nemi , il lago di martignano, sul tevere alloasi di tevere farfa , ....
il kayak lo tenevo a casa e questo mi permetteva  di essere libero di decidere dove andare
però ogni volta dovevo incollarmi il kayak fino alla macchina
e tutto il materiale pesa tanto
poi portarlo dalla macchina fino al posto di partenza
gonfiarla
mi ero comprato un motorino  elettrico per gonfiarlo (di quelli da gommoni , non quelli piccolini finti)
e con questo i tempi per gonfiarlo si sono ridotti
comunque ci si metteva comunque un po
poi finita la pagaiata dovevo aspettare che si asciugasse un po e poi ripiegarla

quindi il tutto è un po macchinoso
comunque mi ha dato le mie belle soddisfazioni e ci si va bene in giro

poi ho cominciato a frequentare il GCR e loro mi dicevano sempre
"vedrai prima o poi passerai ad una rigida"
e io pensavo che non lo avrei mai fatto
poi cominciando ad usare regolarmente le canoe sociali
mi sono accorto che c'è una enorme differenza tra un kayak rigido e uno gonfiabile
principalmente il kayak rigido è più veloce
non che io volessi fare le gare ma a parità di distanza e tempo un kayak più veloce permette di fare meno fatica
ed in uscite di gruppo ti evita di essere sempre l'ultimo o di fare una fatica immane per tenere l'andatura degli altri

poi se le gonfiabili soffrono il vento (ed in certi casi potrebbe essere pericoloso)

in sostanza io non uso più la gonfiabile
mi sono comprato una rigida , la tengo al lago dove vado la maggior parte delle volte
le altre volte prendo il kayak al  lago e poi vado dove voglio andare

Luglio 11, 2014, 12:40:38 am
Risposta #7

Alberto Faggioni

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 13
Feathercraft Kathsalano. Smontabile, buono per mare e lago, è un kayak vero. L'ho visto in acqua a Venezia e a Sestri Levante in Liguria, sempre in mano a stranieri. A Sestri poi l'ho visto anche impacchettato e mi sembrava un bagaglio possibile da portare in moto. Tempo di montaggio dichiarato 40 min. Non è a buon prezzo. Qualche anno fa ci avevo fatto un pensierino, magari un acquisto in condivisione, e il rivenditore più vicino era in Svizzera.  www.feathercraft.com
Ciao

Luglio 11, 2014, 12:46:25 am
Risposta #8

stefanocps

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 5
  • Testo personale
    ...
rimaniamo su costi ragionevoli! :)