Autore Topic: Che kayak ?  (Letto 15495 volte)

Maggio 12, 2014, 12:24:03 am
Letto 15495 volte

Luca Gerevini

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 8
  • Testo personale
    ...
Buongiorno a tutti. A 6 anni dal mio corso di kayak in Val di sole, un mese fa ho deciso di comprarmi un kayak. Sono contentissimo, quanto mai non mi sono deciso prima!... Ho allegato 2 foto del mio felice acquisto, trattasi di un kayak usato, probabilmente nato x torrenti (credo), convertito con artigianali artifici dal precedente proprietario a tranquillo kayak da lago (timone + portapacchi). Dovrebbe avere pi di 15 anni. In "plastica". Mi piacerebbe se qualche "esperto" sapesse riconoscerne il modello o dirmi qualcosa di pi. Frivolezze da entusiasmo...scusatemi. Grazie anticipate. Luca
L. Gerevini

Maggio 13, 2014, 09:10:14 am
Risposta #1

fredgil

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 163
Sembra un bel Prijon Invader, anche se la mia memoria che svanisce pian piano potrebbe confonderlo con un Prijon T-Slalom.
Bel modello, un po' superato dalla Dancer XT alla quale va la mia preferenza. Ottimo l'eskimo, meglio con palla lunga. Il paraspruzzi di plastica (giallo)? Forse adesso lo trovi in neoprene.
Se vai sul torrente, puoi togliere il timone, meglio un buon aggancio.

E uscito un po' pi di 15 anni f (25 esattamente) ma ha un grande preggio: dura molto.
Ciao
Fred

Fred

Maggio 13, 2014, 03:21:27 pm
Risposta #2

Luca Gerevini

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 8
  • Testo personale
    ...
Grazie mille Fredgil, mi hai dato una bella notizia! Il listino PDF dei modelli prijon sempre stato per me una sorta di manuale per capirci qualcosa in questo ambito. E' una marca rinomata, per quanto ne so e saper di avere una prijon, se pur vecchia, mi fa sentire come il proprietario di una Ferrari, esagerando un po'... La tengo col timone, (quello in foto in alluminio l'ho messo io) perch l'uso che ne voglio fare su lago o fiumi di pianura, quando sar pronto. Non escludo cmq un altro corso su torrente, mi era piaciuto molto. Grazie ancora per le informazioni. Ciao
L. Gerevini

Maggio 13, 2014, 04:37:38 pm
Risposta #3

Vittorio Pongolini

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 635
  • Testo personale
    Healthy rivers, lakes and seas are priceless!
Mi sembra un bel quiz tipo "il canoiere", oppure "indovina cos' questa barca qua...?" . Ci hai messo in un bel dubbio ... No, non un Kayak Prijon, troppe linee squadrate, e poi le punte non erano cos nelle canoe Prijon, e nemmeno i seggiolini. E' una barca con le linee simili ma il materiale ben diverso. E' un polietilene meno resistente e dati gli anni che ha stimato Fred, che sono giusti, dev'essere piuttosto polimerizzato e quindi fragile. Guarda il puntapiedi: se a rastrelliera una canoa inglese, di quelle che facevano nella seconda met degli anni '80, fino ai primi '90, che costavano poco e ne vendevano a dozzine per le colonie delle british school e e per i boy scout marini. E' simile a quelle che abbiamo usato noi nella spedizione Perestrojkayak, nel Caucaso Sovietico nel '90 e hanno tenuto bene le botte su fiumi anche impegnativi.
Per carit, va benissimo per quello che vuoi farci tu, ma non una Prijon.
 
Vittorio Pongolini - Canoa Club Milano

"You don't beat it. You never beat the river, chubby".  Burt Reynolds (Lewis Medlock), Deliverance, 1972.

Maggio 13, 2014, 06:14:52 pm
Risposta #4

Luca Gerevini

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 8
  • Testo personale
    ...
Ho scattato altre due foto. Il fermapiedi scorre su una guida liscia in alluminio, credo. La scritta "made in England" ben visibile. Nell'altra foto volevo mostrare giusto l'incavo dietro il pozzetto, e la fettuccia multicolore che fa parte dello schienalino... Non pretendo nessuna replica, l'argomento molto futile e personale, e comunque per la mia esperienza penso di aver comprato una canoa discretamente veloce, sufficientemente robusta e spartana, di contro non troppo stabile ma che per ora mi ha fatto fare dei bei giri. Ringrazio gi Vittorio e Fredgil per avermi dedicato il loro tempo
L. Gerevini

Maggio 13, 2014, 11:39:11 pm
Risposta #5

Massimiliano Boninsegni

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 307
  • Testo personale
    Mission Kayak
Mi sembra un kayak marca Cochois fine anni 80...  :-\

Maggio 14, 2014, 09:29:47 am
Risposta #6

Luca Gerevini

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 8
  • Testo personale
    ...
Trovato! Ringrazio anche Massimiliano ma penso di dire con sufficiente certezza che si tratta di un kayak Maxinmare. L'ho trovato in un recente annuncio di vendita su internet. Non metto il link ma per i curiosi credo basti digitare Maxinmare sui motori di ricerca e lo trova. Foto di un kayak giallo. Non disturbo pi. Mi chiedo solo, se il nome il suo, come fa ad andare in mare se alle prime ondine del lago la prua mi finiva sotto....boh?! Saluti a tutti
L. Gerevini

Agosto 26, 2014, 04:59:05 pm
Risposta #7

Giovanni Perozzi

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 69
scusate, non si vede bene il disegno che fanno le linee di rinforzo sulla coperta a prua  ???, ma dovrebbe essere una Glide