Autore Topic: Grande serata ricca di emozioni e tanti ricordi  (Letto 1615 volte)

Novembre 27, 2011, 10:37:24 am
Letto 1615 volte

Gengis

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 573
Ciao a Tutti ,
grande serata quella di ieri sera, la 24à della serie " La canoa Italiana Esplora il Mondo ",
Organizzata come sempre dal Canoa Club Milano ,
riuscire a riunire in una unica serata  tutte le varie " Facies  " del nostro
amato mondo  non è cosa da poco .
Rivedere tanti " Vecchi Amici " , senza contare poi anche il piacere di vedere ,e conoscere i Nostri  giovani Campioni , che con tanto impegno  e sacrifici  personali e delle loro Famiglie  riescono a fare sventolare il nostro Tricoloresul pennone più alto , riempie il cuore d'orgoglio.
I due filmati  in ricordo di Carlo Grigioni e Danielino Tira  hanno immagonato i tanti presenti che hanno avuto la fortuna di conoscerli  e di scendere assieme i fiumi del mondo.
Il Film di Justine  su  i Vulcanoa e  i Symposium per Kayak da mare del 2009/10  a cui ho avuto il piacere di partecipare  ha reso bene l'idea di quanto sia bella  questa disciplina, confermandomi  quello che da anni vado sostenendo" il kayak da mare è l'ultima frontiera del kayak "
Gengis

Novembre 27, 2011, 09:51:13 pm
Risposta #1

Gengis

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 573
 ‎"Mai avrei pensato di incontrare Justine Curgenven qui in Italia, addirittura in Sicilia, ospite del simposio organizzato con il sostegno di Sottocosta, della FICT e della FICK.
Ancora più difficilmente, poi, avrei immaginato di finire io stesso dentro uno dei suoi film! A mio parere è sufficiente questo suo film per definire l'evento che abbiamo organizzato un vero successo."

Ieri sera avrei dovuto presentare con questo commento di Francesco Petralia ,Organizzatore dei Vulcanoa  e dei Symposium ,
nonché preparatissima Guida Marina Istruttore di Sottocosta /F.I.C.T.
 
  Ero molto emozionato dal film commemorativo per Carlo Grigioni,l'incontro con il Fratello e della Moglie di Carlo ed altri cari Amici come Luigi Paracchini e Antonio Giannetto mi hanno ammutolito . Avrei anche voluto parlare delle mie esperienze alle Eolie in questi  tre anni di mie partecipazioni a questi EVENTI INTERNAZIONALI con nostri Formatori e delle Federazioni Americana ed Inglese, ma come già detto ero molto emozionato , e non ero l'unico .Gengis