Autore Letto 2839 volte

Vittorio Pongolini

  • ****
  • Full Member
  • Post: 745
  • Healthy rivers, lakes and seas are priceless!
Ieri pomeriggio ero a Cremona per la fiera delle AgroEnergie. All'uscita diverse autorità, politici locali, imprenditori agricoli e imprenditori agro-industriali sostavano nella hall di ingresso. Mi sono chiesto se, chissà, qualcuno lo conoscevo o lo riconoscevo. Senza pensare a chi, ho intravisto una figura familiare alta e atletica tra i vari gruppetti. Massì, è lui, il Sindaco di Cremona, Oreste Perri! Non pensavo di rivedere in quell'occasione il campione mondiale nonchè allenatore della Nazionale per lunghissimi anni. Eppure, a ben pensarci, sono proprio queste le occasioni in cui presenziano le più alte autorità cittadine. Era intrattenuto a dialogare  con qualcuno, ma c'erano anche un paio di belle donne . Ma, aspetta un momento che forse riesco a salutarlo. Mi infilo di traverso, da dietro e gli dico: "signor Sindaco...". Si gira subito, mi guarda e mi fa un sorriso spontaneo che mi confermava l' avvenuto riconoscimento. "Vittorio Pongolini, Canoa Club Milano" gli dico. " Che piacere vederLa!". " Non la voglio disturbare, grazie del saluto e arrivederLa". " ArrivederLa, arrivederLa..." . Beh, ci stava proprio bene nella sua (semi) nuova veste istituzionale. Per nulla diverso, nei modi, nella spontaneità e negli atteggiamenti amichevoli, da come era da canoista tra i canoisti, di come era stato alla Rassegna Video Fotografica di Milano quel paio di volte che era venuto a presenziare anni addietro. Anzi, sembrava quasi che volesse venire via con me e liberarsi dagli obbligatori impegni cui deve dedicare tanto del suo tempo. Ma forse era una mia impressione, dovuta alla mancanza di riferimenti istituzionali evidenti. Quel rapido saluto amichevole, identico alle altre volte in cui l'avevo incontrato, era forse stato troppo sportivo, troppo canoistico.
Ecco, anche i canoisti, se ne hanno le capacità, crescono, e anche molto. Oreste ne è la prova tangibile.

Saluti a tutti.

VP
Vittorio Pongolini - Canoa Club Milano

"You don't beat it. You never beat the river, chubby".  Burt Reynolds (Lewis Medlock), Deliverance, 1972.