Autore Topic: COMBINATA SLALOM - SPRINT  (Letto 8753 volte)

Marzo 03, 2010, 11:54:38 am
Risposta #15

Ettore Ivaldi

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 570
    • http://ettoreivaldi.blogspot.com/
Neppure questa ultima soluzione si può adottare Skillo, perché non possono aumentare i numeri. Quindi se tieni il C2 uomini e metti il C2 donne comunque sballi!

Occhio all'onda! Ettore Ivaldi

Marzo 03, 2010, 12:24:13 pm
Risposta #16

Skillo

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 150
Ma se non possono aumentare i numeri come fai ad aggiungere la combinata?

Marzo 03, 2010, 02:34:39 pm
Risposta #17

Ettore Ivaldi

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 570
    • http://ettoreivaldi.blogspot.com/
Il salame è buono tagliato sottile!
Con gli stessi atleti, semplice no?

Occhio all'onda! Ettore Ivaldi

Marzo 04, 2010, 10:54:32 am
Risposta #18

Skillo

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 150
Basta capirsi.
Quindi, per fare un ipotetico esempio, stiamo parlando di mettere il nostro unico atleta k1, partecipante alle olimpiadi, anche in discesa?
E lo stesso per l'eventuale unica kf, unico c1 e unica cf?

Marzo 04, 2010, 11:19:19 am
Risposta #19

Ettore Ivaldi

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 570
    • http://ettoreivaldi.blogspot.com/
Esatto. Così facendo si apre la possibilità per lo stesso atleta di cercare di conquistare medaglie in tre gare diverse: slalom, sprint e combinata. Come in sostanza avviene nella canoa da velocità dove gli stessi atleti possono partecipare a più gare. Poi è da capire che tipo di barca proporre.

Mi sembrava di averlo spiegato ampiamente nel pezzo in cui  portavo l'esempio di Vladi Panato nella canadese monoposto. La Combinata potrebbe ispirarsi alla Combinata dello sci che ha una sua discesa libera e uno speciale che non sono le gare dove si assegnano le medaglie di specialità.

Occhio all'onda! Ettore Ivaldi
« Ultima modifica: Marzo 04, 2010, 11:21:07 am da Ettore Ivaldi »

Marzo 08, 2010, 08:25:48 am
Risposta #20

Skillo

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 150
Mi spiace ma è risaputo quanto io sia lento di comprendonio.
Allora: gara sprint per cercare di infilare la discesa alle Olimpiadi e, a corollario, i c2 verranno fatti fuori dal circo olimpico.
Giusto?

Marzo 11, 2010, 08:37:05 pm
Risposta #21

Ettore Ivaldi

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 570
    • http://ettoreivaldi.blogspot.com/

Scusa Skillo per il ritardo con cui rispondo, ma sono rientrato da poco a casa e tra fuso orario e varie riunioni non ho avuto molto tempo. Comunque eccomi qui.

Sì! In sostanza si tratta di cercare di allungare un programma olimpico che per la canoa fluviale è piuttosto avaro. Dato per scontato che si arriverà all’eliminazione del C2, per i motivi già illustrati, la mia idea è quella di offrire agli atleti l’opportunità di partecipare a più prove. Poi le modalità e il sistema sono tutte da mettere in discussione. Come dice bene L8 bisogna puntare alla spettacolarità se si pensa che specialità come il border  cross sulla snowboard è una delle discipline che ha avuto più ascolti in assoluto in queste ultimi giochi olimpici invernali.  Lo statunitense Seth Wescott è decisamente più popolare del nostro Razzoli e ha stravolto il modo di vivere lo sport attirando sponsor e milioni di fan.


Occhio all'onda! Ettore Ivaldi