Autore Topic: Quale canoa ? Informazioni indipendenti sulle canoe da creek del momento  (Letto 8743 volte)

Gennaio 31, 2008, 05:24:51 pm
Letto 8743 volte

ZiMario

  • Visitatore
Sono contento di notare che esiste davvero l'esigenza di disporre di  informazioni sulle canoe da creek in circolazione. Vorrei ricordare che il tema in questione è stato ed è tuttora trattato ampiamente sul blog della Feel you Free community all'indirizzo http://kayakfeelyoufree.blogspot.com/2007/10/dateci-i-vostri-pareri-sulle-canoe.html
in cui si forniscono pareri indipendenti "VERI" in quanto chi scrive sono gli utilizzatori delle canoe e non chi le vende. Tale affermazione di indipendenza, è ancora più vera se pensiamo che i canoisti che fanno parte di team commerciali "non sono stati autorizzati a scivere nel blog Feel you Free" proprio dai rappresentanti commerciali, i quali, giustamente, non vogliono che le persone del proprio team possano fornire dei commenti di parte.
Colgo anzi l'occasione per ringraziare questi commercianti per la collaborazione e "l'alto scrupolo ed etica professionale" per non aver permesso che venissero "sporcati" i pareri VERI forniti da noi canoisti comuni.
Tornando a noi, sul blog in questione, potete trovare molti commenti sulle canoe da creek del momento ed i risultati di un sondaggio sulle preferenze delle canoe da creek in circolazione il quale ha fornito degli esiti molto interessanti da non sottovalutare.
Vorrei ricordare inoltre che, proprio perchè convinto dell'utilità di questo genere di informazioni, verrà redatto un documento strutturato e organizzato e quindi pubblicato sul sito www.kayakfeelyoufree.it in cui saranno raccolti tutti i commenti collezionati dall'articolo del blog e comparati con le informazioni tecniche fornite dalle case costruttrici.
Sperando che nel frattempo le informazioni disponibili sul blog, e non vi nego con fatica difese dalle malelingue, siano di vostra utilità, vi saluto e canoisticamente  vi auguro un bellissimo fine settimana.
Mario Adolini
www.kayakfeelyoufree.it
The VERY indipendent site!!

Marzo 07, 2008, 02:01:39 pm
Risposta #1

stefano

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 4

Marzo 07, 2008, 07:08:44 pm
Risposta #2

Flavio di CKI

  • Administrator
  • Full Member

  • Offline
  • *****

  • 272
  • Testo personale
    C
    • CanoaKayakItalia - CKI
Mario Adolini
www.kayakfeelyoufree.it
The VERY indipendent site!!


Anche qui siamo indipendenti, pensa che dopo 10 anni di CKI giro ancora con una Kendo comprata di seconda mano.
Flavio Ciarrocchi -
Fondatore di CanoaKayakItalia vecchia versione.
CKI dal 1998 è il punto di incontro dei canoisti di lingua italiana

Marzo 07, 2008, 08:57:44 pm
Risposta #3

Mauro

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 358
A me pare che l'arroganza di certe affermazioni  potrebbe essere lenita soltanto portando le prove di quanto affermato, ma non ne vedo alcuna, leggo soltanto accuse gratuite.  Se è così si apra una discussione serena ma dopo questo 'incipit' ne dubito.
Un minimo di ragionamento porterebbe chiunque a vedere che di parti coinvolte che sviluppano qualche interesse ce ne sia solo una. 
V'è modo e modo di dire le cose.
Vedo da una parte un modo sfacciato per farsi più volte della pubblicità gratuita e tale sfacciataggine raggiungere il culmine dell'incoerenza poi nel tentativo di screditare e denigrare il lavoro altrui e tutto il forum, i partecipanti tutti, lanciando delle accuse inaudite di malafede. Come ringraziamento non è male.
Ma questo mi pare tutti lo possano vedere.
Io credo sia vergognoso ci si possa comportare in questo modo.
Mauro
« Ultima modifica: Marzo 08, 2008, 07:09:17 am da Mauro »
- Tempus Fugit -

Marzo 08, 2008, 09:57:17 am
Risposta #4

stefano

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 4
I miei punti di domanda si riferivano proprio a questo, sono nuovo di questo forum ed anche io sono " VERY VERY VERY" indipendent, pensa "ZImario" ho una canoa che non mi ricordo neanche che marca e modello è vado al mare e qualche volta al lago ed il colore è praticamente sbiadito del tutto.
E poi "ZImario" quando mi sono iscritto a questo forum, che ho trovato per caso navigando sul wab, proprio in un sito di "questi commercianti" che dici te, ho letto tutti ma proprio tutti i mex del forum dal primo all'ultimo, ho trovato argomenti molto molto interessanti e mi sembra che quasi tutti gli interventi siano sempre corretti da parte di tutti, poi le polemiche fanno parte dell'uomo, delle invidie e dei forum.
I tuoi interventi "ZImario" sono sempre d'interesse  che portano acqua al tuo mulino, basta andare poi sul tuo sito o blog per vedere che di "VERY indipendent" non c'è proprio nulla anzi......... poi un consiglio come scuola di canoa leva quei filmati dove si vede gente che secondo me da neofita e pagaiatore d'acque calme si fa veramente male...
Con questo chiudo e ringrazio i moderatori e voltontari che seguono questo forum, io vengo da altri sport e visito altri forum e devo dire che questo è molto chiaro e intuitivo.
Ciao
Stefano  un Indipendent pagaiatore del PO.

Marzo 09, 2008, 02:58:09 pm
Risposta #5

Philippe Devanneaux

  • Global Moderator
  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 211
Ciao a tutti

Vorrei dire la mia e precisare una cosa

Flavio ha fatto benissimo di sottolineare che anche "cki the next generation" è un sito indipendente.
In effetti, non abbiamo sponsor, nessuno ci regala canoe o ci paga un biglietto per i Caraibi.

Che Aldolini faccia uso del forum per farsi pubblicità senza porsi problemi  >:(, non vi è dubbio ma le sue affermazioni non sono rivolte contro questo sito anzi questo forum gli fa comodo perché può sfruttare un bacino d’utenti non indifferente  ;).

E’ vero che "kayakfeelyoufree" non ha sponsor (mi sembra) ma è sempre una scuola di canoa e non credo che i suoi corsi siano gratis.
I suoi messaggi sono, senza dubbio, pubblicità a costo zero.

Intanto, vorrei ringraziare Stefano per il suo sostegno :)

Philo

Marzo 10, 2008, 05:54:27 pm
Risposta #6

stefano

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 4
E’ vero che "kayakfeelyoufree" non ha sponsor :-\ :-\ (mi sembra) ma è sempre una scuola di canoa e non credo che i suoi corsi siano gratis.

Ciao Philo,
Una puntualizzazione anche perchè ho scatenato una catena di messaggi senza volerlo.
La cosa che mi ha fatto stranire e l'incoerenza dei messaggi e le offese gratuite, mi risulta "vai sul blog della Feelfree" che gli sponsor ci siano e tanti  e se leggi bene i messaggi vedi quelli sulle "uscite e raduni", io come nuovo utente li ho letti tutti, come già detto nel messaggio precedente ,ripeto "si tira acqua nel proprio mulino".
Comunque non  conosco ZImario tantomeno il suo lavoro di Scuola di canoa pertanto non mi permetto di giudicare la persona ma solo l'incoerenza partitica.
A presto
h2oStefano

Marzo 11, 2008, 12:29:37 am
Risposta #7

ZiMario

  • Visitatore
Scusate signori ma non comprendo questa polemica.
La scuola di canoa Feel you Free sta cercando di creare iniziative e proposte per stimolare l'ambiente della canoa e diffondere quanto più possibile questa disciplina.
E' chiaro che tra le tante iniziative c'è anche l'aspetto commerciale relativo ai corsi di canoa, essendo questa una scuola, ma proprio non capisco quali accuse si vogliono avanzare dal momento che non è stato mai offeso nessuno.
Anzi, quando viene scritto un nuovo post sul blog, si è attenti a non usare parole o frasi che possono essere fraintese.
Sono convinto che raccogliere pareri sia di per se costruttivo in quanto si apre un confronto mantenendo però sempre i toni civili.
Comunque, se non si ha interesse nel leggere il blog o accedere al sito della scuola va benissimo in nome della libertà di pensiero e di parola.
Ringrazio i moderatori di darci a tutti noi questa incredibile opportunità di parlare con il mondo.
Allo scopo di fugare qualsiasi dubbio sulla trasparenza e sincerità di quanto sto dicendo, rivolgo pubblicamente le mie scuse a coloro che si sono sentiti offesi in qualche modo dall'operato della scuola.
Vorrei però, allo scopo di migliorare la modalità di comunicazione, che mi si indichi dove abbiamo sbagliato e quali frasi o comportamenti sono ritenuti offensivi.
Nel rispetto di tutti, Feel you Free !

ZiMario
www.kayakfeelyoufree.it


Marzo 11, 2008, 03:38:43 am
Risposta #8

Philippe Devanneaux

  • Global Moderator
  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 211
Il nodo della mia discussione è sfruttare un sito no profit (fatto da gente che non ci guadagna niente) per fare pubblicità ad un sito commerciale, e negli ultimi messaggi, hai un po’ esagerato.
Questo è il mio disappunto.
Altri personaggi hanno fatto annunci pubblicitari ma prima ci hanno chiesto se fosse possibile e comunque contribuiscono ad arricchire il forum con argomenti discussi sul forum; non fanno solo annunci per il loro sito.
Concludo dicendo che se (dico bene se) un giorno chiediamo un obolo per mantenere il forum, sarai pronto a dare un tuo contributo come vogliono fare altri che si sono già proposti.

Buona acqua
Ciao



Marzo 11, 2008, 11:03:57 am
Risposta #9

stefano

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 4
Ciao,
Le mia contrarietà sono su, "Very indipendent site" scusami ma credo che tutti i siti siano a modo loro indipendenti fino a che non sono sponsorizzati o veramente non hanno interesse nel promuovere attività commerciali. 
Inoltre il  tuo modo di scrivere è un pò presuntuoso, insinuando, additando e come dice Mauro mi sembrano accuse gratuite con frasi tra virgolette rivolte ad un forum o a team commerciali, sinceramente non credevo che in Italia ci fossero.
Come dici " se non si ha interesse nel leggere il blog o accedere al sito della scuola va benissimo in nome della libertà di pensiero e di parola"quindi  non capisco il tuo primo post polemico .

Stefano



Marzo 17, 2008, 06:48:34 am
Risposta #10

Mauro

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 358
Correggo il tiro, dopo essermi chiarito con Mario in privato e aver chiarito il senso delle sue parole e il motivo del suo messaggio.
Si è trattato di un fraintendimento e di una malinterpretazione favorita forse dall'impostazione del messaggio.
Senza voler per questo 'rivangare', Mario intendeva:
( riferimento)
- rivendicare in parte la paternità dell'iniziativa di 'raccogliere pareri sulle canoe da creek' e quindi strutturarli
- offrire e chiedere collaborazione in modo che dall'unione esca un lavoro migliore e si evitino dispersioni, offrendo un servizio a tutti gli utilizzatori e gli interessati

Un proficuo lavoro a Mario e alla sua scuola.

Peace.
Mauro
« Ultima modifica: Marzo 17, 2008, 07:33:19 am da Mauro »
- Tempus Fugit -