Autore Topic: Pioli per trasporto kayak  (Letto 5945 volte)

Marzo 23, 2009, 03:07:38 pm
Letto 5945 volte

Alessandro Mattalia

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 6
Buondi' a tutti!
volevo costruirmi due pioli per caricare i kayak sulle barre del tettino...
qualcuno ha idea delle dimensioni?
in realtà pensavo di realizzare un semplice piolo rivestito in gomma con 1 anello saldato in cima,vorrei
conoscere pero' le vostre impressioni.
Grazie!

Alessandro

Marzo 23, 2009, 05:06:00 pm
Risposta #1

Frederik Beccaro

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 207
ci sono più possibilità, dipende dal risultato che vuoi, dall'auto che hai, da quante canoe carichi abitualmente e se sono tante se sei solo a farlo o i tuoi compagni di viaggio sono presenti ad aiutarti.
Personalmente il pilone centrale verticale imbullonato al portapacchi non mi piace. Quando non c'è la canoa è alquanto fastidioso.
Una soluzione che ho adottato sul camper, dove a volte carico fino a 6 canoe senza l'aiuto lassù di altri (motivi di peso) è stato quello di saldare sul portapacchi un piccolo bicchiere in acciaio (alto 3-5 cm) dove faccio alloggiare la barra verticale in alluminio di sezione appena inferiore al bicchiere. Fatto questo appoggio a coltello le canoe che devo caricare, lego tutto, le barche fanno massa unica e tolgo il piolo verticale. Quando slego mi preoccupo di infilare prima il piolo verticale che sta su un lato del tetto, non in centro. Se le tue barre porta tutto sono rivestite di gomma è meglio, le canoe fanno maggior presa

Marzo 24, 2009, 12:33:35 pm
Risposta #2

Andrea Gangemi

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 377
  • Testo personale
    La vita e` un lungo traghetto.
    • la sezione kayak di harzack
Se ci sai fare con queste cose ti consiglio di ispirarti a questo sistema della Thule.

Ce l'ha un mio amico svizzero ed è molto pratico.
Ha il vantaggio che quando non lo usi puoi tirare giù il supporto.

http://www.thule.com/Thule/ProductPage____51385.aspx

Penso che costi una cosa impossibile.
Andrea Gangemi
www.alpikayak.it
Canoa Senza Frontiere - Torino

Aprile 03, 2009, 09:23:12 am
Risposta #3

Marco Lascialfari

  • Global Moderator
  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 152
  • Testo personale
    ... in versione professionale
    • CKFiumi
Ciao Alessandro.
Io me li sono costruiti da solo con poco materiale e in pochissimo tempo.
Ho usato circa 1 metro di barra rettangolare (avevo quella e quella ho usato) 25x6.
Ho realizzato le basi di circa 7 cm forandole per farci passare le viti di bloccaggio alle barre portatutto dell'auto.
Il bloccaggio avviene tramite le classiche piastrine e galletti di serraggio.
Sulle basi ho saldato (in modo che la parte piatta sia rivolta verso il fondo della canoa ) i due "pioli" della lunghezza di circa 40 cm.
In cima al piolo ho fatto un foro in cui ho inserito un moschettone (sostituisce l'anello ed è più comodo visto che si può aprire e sganciare).

FINE

e ora veniamo ai commenti. Sai quante volte le ho usate? ... 1 o 2 volte.
Si perchè mi fa fatica montarle, se ho 2 canoe le porto tranquillamente per piatto, affiancate.
E quando, rarissimamente, ho dovuto portare 4 canoe (e poi 4 persone e quattro pagaie e quattro borse ...) le ho messe sopra a panino ... 2 a dritto e sopra 2 rovesciate. Legate (bene)  in un unico blocco si portano tranquillamente.
e non ho da mettere/togliere quegli spunzoni che, anche senza canoe, mi impediscono di entrare in garage perchè sbattono sull'architrave di ingresso  ;D

Ciao,  Marco
Marco-CKFiumi