Autore Topic: guanti o moffole ?  (Letto 40517 volte)

Gennaio 10, 2008, 05:33:48 pm
Letto 40517 volte

carlo cereda CFM

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 145
    • il mio sito personale
in questi giorni di pagaiate gelide volevo sapere se avete trovato altri rimedi oltre a quelli che ho sperimentato io:

moffole:  tengono caldo crenando un microclima al loro interno, mantieni un'impugnatura salda sul tubo, ma sono una rottura di scatole se devi fare ispezioni di rapide, sono lunghe da sistemare e non si crea il microclima, quindi mani fredde. Consigliate se conosci il fiume.

guanti: sono più pratici, non devi continuamente toglierli e metterli, hai le mani libere e pronte ad intervenire, ma tengono alla lunga meno caldo, la dispersione di calore che hai sulle dita è maggiore, in più se sono troppo stretti ha ancora più freddo, la presa e la sensibilità sulla pagaia può risultare compromessa (su rapide sup. al IV grado io li tolgo). Consigliati se non conosci il fiume.

carlo cereda

Carlo Cereda
www.carlocereda.it

Gennaio 10, 2008, 05:43:27 pm
Risposta #1

Daniela Mariaschi

  • Administrator
  • Full Member

  • Offline
  • *****

  • 296
  • Testo personale
    In caso d' acqua .....
    • Da usare in caso d' acqua
ho avuto lo stesso tarlo ...
e sono da poco passata alle moffole esasperata dal freddo e
dall' impugnatura assurda dei guanti.

Con le moffole le mani sono ok.
L'unica accortezza è di prendere quelle corte
- si sfilano prima in caso di necessità rapida  (e capita, e capita)
- le reinfili senza troppi "sistemaggi"

ovviamente io cercavo le corte  e poi  ho trovato solo quelle lunghe ...
ma piuttosto del freddo, mi arrangio e le "faccio su" ....
CKfiumi.net Developer

Gennaio 10, 2008, 05:51:03 pm
Risposta #2

Philippe Devanneaux

  • Global Moderator
  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 211
Beh, ho usato a lungo i guanti ma poi, in effetti, non sentendo bene la pagaia ho smesso di indossarli... niente: devo fregare le moffole a Dani per provare. ::)

Gennaio 10, 2008, 05:52:27 pm
Risposta #3

carlo cereda CFM

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 145
    • il mio sito personale
forse passo anch'io alle moffole, oppure a dei guanti seri

vedi:

http://www.kayaksandpaddles.co.uk/canoe/kayak/uk/shop/productpages/equipmnt/gloves-mitts.htm

p.s. una volta inserito il messaggio non è possibile modificarlo ?
Carlo Cereda
www.carlocereda.it

Gennaio 10, 2008, 06:02:52 pm
Risposta #4

Flavio di CKI

  • Administrator
  • Full Member

  • Offline
  • *****

  • 272
  • Testo personale
    C
    • CanoaKayakItalia - CKI
in questi giorni di pagaiate gelide volevo sapere se avete trovato altri rimedi oltre a quelli che ho sperimentato io:


carlo cereda


Io uso le moffole, ti riparano soprattutto dal vento sulle mani bagnate.
Flavio Ciarrocchi -
Fondatore di CanoaKayakItalia vecchia versione.
CKI dal 1998 è il punto di incontro dei canoisti di lingua italiana

Gennaio 10, 2008, 06:03:50 pm
Risposta #5

Daniela Mariaschi

  • Administrator
  • Full Member

  • Offline
  • *****

  • 296
  • Testo personale
    In caso d' acqua .....
    • Da usare in caso d' acqua
no, Carlo. Non si possono modificare i messaggi.
E' stato deciso così per tenere coerenza con i discorsi.

su CKI una volta postata la mail non si poteva tirarla via
o modificarla ....


c'è però il pulsante "Anteprima", che è molto comodo
per vedere come saranno visualizzati i messaggi PRIMA di spedirli ...... 
CKfiumi.net Developer

Gennaio 10, 2008, 06:06:40 pm
Risposta #6

carlo cereda CFM

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 145
    • il mio sito personale
mi sembra più giusto così in effetti,  lo chiedevo perchè ogni tanto mi accorgo di errori grammaticali o di parole mozzate anche se ho riletto, va be starò attento.
Carlo Cereda
www.carlocereda.it

Gennaio 11, 2008, 01:22:57 pm
Risposta #7

Philippe Devanneaux

  • Global Moderator
  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 211
forse passo anch'io alle moffole, oppure a dei guanti seri

vedi:

http://www.kayaksandpaddles.co.uk/canoe/kayak/uk/shop/productpages/equipmnt/gloves-mitts.htm


Palm Descent pogies http://www.marsport.co.uk/Main%20site/clothing/gloves_and_pogies.htm
Mi sembrano ottime per la loro dimensione. sono anche in offerta su http://www.snd-kayak.com/spip.php?article(259) -20% sul prezzo indicato
forse sono quelle che mi hai fatto vedere ieri, Dani?

Gennaio 11, 2008, 03:52:02 pm
Risposta #8

carlo

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 31
Ciao !
premesso che con acqua e aria fredda per le mani ci sono solo rimediucci ,ho scoperto che al Decathlon
ci sono dei guanti da vela in neoprene con sul palmo e sulle dita un rivestimento in pelle e gomma con molto grip .
questi guanti permettono una disceta sensibilità certo che con il gran freddo c'è poco da fare se non soffrire !

Carlo

Gennaio 28, 2008, 12:46:32 pm
Risposta #9

msacerdote

  • Newbie

  • Offline
  • *

  • 1
Anch'io ho usato i guanti per diverso tempo, i miei hanno il difetto che non hanno un buon "grip" e fanno girare la pagaia nelle mani. In una rapida un pò impegnativa è una sensazione piuttosto spiacevole. La soluzione migliore, anche se non ottimale è proprio quella di utilizzare le moffole, non sarà comodo metterle e toglierle ma il loro utilizzo permette un utilizzo della pagaia molto più preciso e sicuro.
Ciao

Maurizio Sacerdote

Gennaio 28, 2008, 01:22:49 pm
Risposta #10

Leonardo Dal Maso

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 25
    • www.ozonekayak.com
I recenti modelli di moffole HIKO in neoprene bifoderato 1 mm hanno l'imboccatura di entrata allargata in modo da facilitare al massimo l'entrata della mano.

Vanno sempre lasciate attaccate al manico e quindi risultano più facili da usare.

Una volta abituati, la moffola secondo il mio parare è più indicata, il vantaggio di avere la mano a contatto di pagaia è determinante.

Ciao a tutti.

P.S. complimenti ai creatori del nuovo forum, è fantastico!

Gennaio 28, 2008, 07:04:40 pm
Risposta #11

Massimiliano Boninsegni

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 307
  • Testo personale
    Mission Kayak
Ciao a Tutti,
Io rimango un fautore delle manopole perchè preferisco il contatto diretto con il manico della pagaia, purchè ,per me cosa fondamentale, che siano facili sia da sfilare che da rimettere; ci sono in commercio alcune manopole che hanno un neoprene/titanio molto sottile, dal punto di vista del confort sono molto morbide ma il tubo d'entrata rimane troppo morbido e non facilita l'entrata della mano, risultano più comode da infilare e sfilare quelle di neoprene più spesso che rimangono rigide nel tubo d'entrata a discapito dell'ingombro e peso.
Per chi invece fa creek ultimamente si trovano in commercio guanti molto validi con neoprene sottile e morbido con protezioni sull dorso e nocche della mano in kevlar, vedi quelle della NRS
http://www.nrsweb.com/shop/product.asp?pfid=2402&deptid=944

Ciao
GZmax

Febbraio 03, 2008, 08:55:35 pm
Risposta #12

Massimo Cecchetti

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 42
io tempo fa comprai dei guanti della Nookie, per carità, sono ottimi, rifiniti con neoprene sul dorso esterno, ma nn mi permettevano il giusto "tatto" sul manico della pagaia.
Per ora vado senza, in attesa di provare le moffole.
Tanti slalomisti usano le moffole, senza dubbio hai piu tatto sulla pagaia, anche se penso si impieghi piu tempo per sfilarle.

Poi aò...se fa troppo freddo, al diavolo moffole e guanti...camino acceso,  ciccia alla griglia e vinello rosso.
ihihihihih

Ola

Ciruzz

Febbraio 04, 2008, 03:31:08 pm
Risposta #13

Dario Bassignano

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 49
Ciao a tutti ...
Io ho sempre utilizzato un paio di guanti leggeri in neoprene con la parte del palmi in pelle.
Il grip sui manici 'atttuali' in fibra/carbonio è sufficiente, mentre sull'alluminio è ottimo (... ma chi usa ancora manici in alluminio?).
La mano rimane comunque sufficientemente sensibile (... io li usavi per foto sub) ma dopo un po' il freddo si fa comunque sentire.


Dario Bassignano
AlpiKayak (TO)

Febbraio 04, 2008, 04:17:33 pm
Risposta #14

pigo

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 174
Palm Descent pogies http://www.marsport.co.uk/Main%20site/clothing/gloves_and_pogies.htm
Mi sembrano ottime per la loro dimensione. sono anche in offerta su http://www.snd-kayak.com/spip.php?article(259) -20% sul prezzo indicato
forse sono quelle che mi hai fatto vedere ieri, Dani?

il modello yak con l'apertura sul palmo della mano mi sembra il miglior compromesso: il palmo della mano è a contatto con il manico della pagaia e assicura la sensibilità al 100%, il dorso della mano(che è la parte che si congela di + durante la discesa)rimane caldo e riparato da eventuali urti, in più non hai il disagio secondo me delle moffole, di avere le braccia troppo vincolate alla pagaia.
Peccato non abbiano fatto un modello con le dita....qualcuno sà se ne esiste uno di altra marca in commercio?