Autore Topic: 11 e 12 Maggio XXI Wild Water Women's Day sul Limentra  (Letto 471 volte)

Maggio 02, 2019, 09:34:13 pm
Letto 471 volte

valeria l.

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 14
  • Testo personale
    ...
Il Raduno delle Donne del CCBO alla sua 21° edizione... non ha bisogno di presentazione! Di seguito le informazioni organizzative:

L'iscrizione si potrà fare esclusivamente allo sbarco del Raduno, al Ponte di Verzuno e dà diritto:
1.   al gadget (maglietta ricordo)
2.   alla cena, sabato sera, a prezzo convenzionato (16 euro) c/o il ristorante La Spiaggetta al Lago di Suviana
3.   a partecipare alla festa danzante del sabato sera
4.   alla navetta per il recupero auto per sabato e/o domenica
5.   al ristoro, domenica dalle 15,00 alle 16,00, all’arrivo al ponte di Verzuno
6.   all’estrazione di diversi premi offerti da Ozone, TDM Paddles, Nereus Sport e Rainbow Kayak

Sicurezza
1.   Consulta la cartina del fiume: rapide e passaggi di III, III+ e uno sbarramento da trasbordare obbligatoriamente: nel punto dello sbarco saranno presenti i nostri addetti per segnalare ed aiutare nel trasbordo).
2.   ATTENZIONE: non sono previsti punti di assistenza, in un fiume di questo livello di difficoltà occorre avere la tecnica necessaria per scendere. Consigliamo quindi a tutti di valutare bene le proprie capacità e di organizzarsi in gruppi e, se non conosci il fiume e vuoi essere accompagnato durante la discesa, rivolgiti ai nostri istruttori all’imbarco.
3.   l’ambulanza è all’arrivo, al ponte di Verzuno
4.   Per partecipanti al raduno è obbligatorio:
•   saper nuotare e di non avere malattie o menomazioni tali da controindicare la pratica della canoa.
•   avere una preparazione fisica, un'esperienza di discese in torrente ed una tecnica di canoa che consentano di affrontare discese fluviali con difficoltà sino al III°+, senza alcun rischio per se stessi, per altri partecipanti ed eventuali accompagnatori.
•   possedere un’attrezzatura e un abbigliamento adeguati alle difficoltà della discesa e a condizioni atmosferiche avverse (aiuto al galleggiamento con imbrago di sicurezza marchiato CE ISO 12402-5, di taglia e spinta in Newton adatte al proprio peso, sacchi di galleggiamento gonfiati ed efficienti, maniglie di sicurezza in punta e coda efficienti, abbigliamento in neoprene, giacca d'acqua e termico adeguato alla discesa e alla temperatura dell’acqua, casco protettivo ben allacciato con etichettatura che indica il nome del fabbricante, lo standard CE EN 1385 e la scritta ‘HELMET FOR CANOEING AND WHITE WATER SPORT’)
•   rispettare tutte le norme di sicurezza ed in particolare: a trasbordare gli sbarramenti artificiali - a seguire le indicazioni dell'assistenza e degli accompagnatori - a trasbordare i passaggi, a giudizio dell'accompagnatore, impegnativi per il mio livello tecnico - a indossare correttamente il casco protettivo ed il salvagente omologati - a non intralciare la discesa o le manovre di altri canoisti - dichiarare di partecipare a proprio rischio e pericolo, consapevoli delle difficoltà tecniche della discesa e di liberare gli organizzatori da ogni responsabilità diretta ed indiretta di qualunque genere, di natura morale e materiale, per qualsiasi evento dannoso o incidente possa derivare prima, durante e dopo la discesa organizzata nell'ambito del Raduno.

Arrivo acqua
Sabato lo scarico inizia alle 14,00 e termina alle 16,00: l’acqua arriva alla partenza circa 30’ dopo (14,30)
Domenica lo scarico inizia alle 12,00 e termina alle 15,00: l’acqua arriva alla partenza circa 30’ dopo (12,30)
Importante: aspettare almeno 15/20’ dall’arrivo dell’acqua per partire o superate l’onda di “piena”.

Servizio navetta
Per evitare intasamenti all’imbarco è organizzato un servizio navetta per il recupero. Senza perder tempo recatevi alla partenza, cambiatevi, scaricate il kayak (sosta consentita solo per queste operazioni!) e trasferite l’auto allo sbarco: se siete solleciti eviterete attese e potrete sfruttare tutto il periodo di scarico (confidiamo nel Vostro senso di responsabilità)
Richiedete solo un buono navetta per vettura: senza il buono navetta non si sale sul bus, non perdetelo!!!!
ORARI PARTENZA NAVETTA (allo sbarco al Ponte di Verzuno):
Sabato: 13.00 – 13.30 – 14.00       Domenica: 11.00 – 11.30 – 12.00 – 12.30

Cena di sabato sera: Ristorante la Spiaggetta alla spiaggia dei surf in riva la lago di Suviana (seguire cartelli).
Costo 16 euro (2 primi, crescentine con affettato e formaggio, insalata, birra e vino). Si acquista il buono tassativamente alle iscrizioni (se arrivate tardi, c/o il ristorante entro le 18.30) e lo si deve consegnare a cena (non perdetelo!!!).
ORARI PER LA CENA: si cena alle ore 19.30 precise (non si accettano prenotazioni oltre le ore 18.30) .

Dormire
In tenda c/o campo di calcio di Bargi (seguire cartelli) o in camper in riva al lago di Suviana, vicino al ristorante La Spiaggetta.
Vi preghiamo di non lasciare immondizie, accendere fuochi ecc: siamo nel Parco dei Laghi!
Se non avete la tenda o il camper:
Tutte le info su Alberghi, B&B e agriturismo a Camugnano a questo link: http://bit.ly/2mt0ZcO
Tutte le info su Alberghi, B&B e agriturismo a Castel di Casio a questi link: http://bit.ly/2lM72vS

Festa danzante
Sabato sera, dopo cena, al Ristorante la Spiaggetta in riva al Lago di Suviana (seguire cartelli).

Ristoro dopo la discesa, domenica pomeriggio:
Domenica, dalle 15,00 alle 16,00, ristoro per gli iscritti al raduno, presso la sede di Riverland, allo sbarco al ponte di Verzuno.
Il buono per il ristoro va richiesto all’iscrizione: non perdetelo, senza non ci si ristora!

Estrazione dei premi tra i partecipanti iscritti offerti da Rainbow Kayak, TDM Paddles, Nereus Sport e Ozone:
Durante il ristoro, domenica pomeriggio, presso la sede di Riverland, allo sbarco al ponte di Verzuno alle ore 16,00.
N.B. Se il possessore del numero estratto non sarà presente all'estrazione alle 16,00, si procederà all'estrazione di un altro numero, e così via, sino all'assegnazione dei vari premi: siate puntuali e, se non potete essere presenti, consegnate il buono ad un amico!
 
Poiché siamo ospiti, preghiamo tutti di tenere un comportamento civile, che non turbi la vita della valle: abbiamo il fiume a disposizione per due giorni, ma questo non da il diritto di fare quello che ci pare.

Maggio 06, 2019, 09:59:24 am
Risposta #1

MaurizioGuidaFICT

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 254
  • Testo personale
    Guida Fluviale e Istruttore FICT - Guil
Vorrei sapere quanto costa l'iscrizione per partecipare uno o due giorni. Grazie

Maggio 06, 2019, 04:46:31 pm
Risposta #2

guido malossi

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 9
15 euro 1 gg, 20 euro 2 gg, 16 euro la cena :)

Maggio 08, 2019, 11:58:08 pm
Risposta #3

guido malossi

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 9
Il Giro d'Italia parte da Bologna sabato 11 maggio, con la tappa da Piazza Maggiore a San Luca (inizio ore 16.50)
Domenica 12, il Giro riparte da Piazza Maggiore alle 12.10 e tramite Via Porrettana passa per Casalecchio, poi, dalla Rotonda Biagi, sale corso Sasso Marconi attraverso la SS64 Porrettana.
Purtroppo il tratto della Porrettana interessato dal Giro d'Italia è quello che si percorre da Bologna verso il Limentra, così come la rotonda dopo Sasso Marconi per chi esce dall'autostrada a Sasso Marconi.
A questo link le info e gli orari per evitare di rimanere bloccati e non raggiungere il Limentra: https://bit.ly/2H9bQ7J

Maggio 08, 2019, 11:59:26 pm
Risposta #4

guido malossi

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 9
E per chi viene da Sud

Maggio 09, 2019, 12:06:00 am
Risposta #5

guido malossi

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 9
Una splendida Pyranha Z.One Medium :o

Maggio 09, 2019, 11:19:19 pm
Risposta #6

guido malossi

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 9
Ultimo aggiornamento sulla viabilità per la coincidenza WWW Giro d'Italia.
Sabato nessun problema: la tappa si svolge in centro a Bologna.
Domenica, per chi esce al casello di Sasso Marconi, è necessario superare la rotonda sulla SS64 Porrettana (per poi proseguire verso Marzabotto, Vergato, Riola e Ponte di Verzuno) entro le 9.30! Da lì in avanti non ci sono problemi.
Per chi esce a Badia, sulla Variante di Valico, occorre oltrepassare il paese di Castiglione dei Pepoli entro le 10.00 (il casello dista 4,9 km dal paese): purtroppo un tratto di 800 metri di strada sarà percorso dai corridori... quindi bloccano la strada.
Poichè il raduno inizia alle 12.00 e dal casello al Ponte di Verzuno occorrono 40', se proprio non volete arrivare all'ultimo minuto, dovreste farcela tranquillamente!
Vi aspettiamo... con ricchi premi, tra cui 2 kayak, offerti da Ozone e Rainbow Kayak