Autore Topic: Programma Raduno Val Vomano - 20 e 21 maggio  (Letto 394 volte)

Maggio 09, 2017, 10:53:01 am
Letto 394 volte

MaurizioGuidaFICT

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 231
  • Testo personale
    Guida Fluviale e Istruttore FICT - Guil
Raduno Canoistico - Valle del Vomano - 20 e 21 Maggio 2017

Percorso portato alla ribalta alla fine degli anni 80 dai fratelli Dall’Oglio e da Gigi Mosca, il Vomano che divide il Gran Sasso dai Monti della Laga. Un percorso che ricorda i fiumi della Corsica per le sue caratteristiche tecniche.
Prima il terremoto e poi e la grande nevicata di gennaio hanno duramente colpito i comuni della valle del Vomano così il Roma Kayak Mundi, con il patrocinio della Federazione Italiana Canoa Turistica e il sostegno del Comune di Crognaleto, si è attivato per organizzare due giornate di canoa sul torrente Vomano, con lo scopo principale di rivitalizzare la valle ricca di percorsi e di attività che – oltre al kayak – spaziano dal trekking, alla mountain bike, dall’arrampicata sportiva allo sci fuori pista e naturalmente i percorsi alpinistici che portano sul Gran Sasso.
Il fattivo interessamento del Comune di Crognaleto e la concreta disponibilità e collaborazione di ENEL Produzione S.p.A. ha garantito il rilascio d'acqua.   Completa il tutto il lavoro dei volontari del Roma Kayak Mundi e di pochi altri canoisti romani che si sono adoperati per più fine settimana nella rimozione dei tronchi dall’alveo di due dei tre tratti del fiume. Tutto ciò ci permetterà di affrontare e goderci le rapide di questo bellissimo torrente.

Base del Raduno Canoistico sarà il campo sportivo di Nerito, frazione di Crognaleto. Ritrovo per iscrizioni e pasti.

Descrizione di massima dei tratti di fiume:

I Tratto - Nerito-Senarica Diff. WW IV – IV+ 3 km
Questo tratto – molto noto ai canoisti di altro corso - non ci è stato possibile vederlo e tantomeno rimuovere gli eventuali ostacoli. Non sappiamo in che condizioni si trova. Il rilascio avverrà a monte del tratto e quindi ci sarà l’acqua per affrontarlo ma NON è tratto di Raduno e RKM sconsiglia di scenderlo.  Chi vorrà comunque affrontarlo lo farà di propria iniziativa e al di fuori dell’organizzazione del raduno.

II Tratto - Senarica – 500 mt prima del Bivio per  Poggio Umbricchio (segnalato dall’organizzazione) – Diff . WW III – IV- III – TRATTO DI RADUNO – 2,5 km
Tratto completamente liberato dai tronchi e dai rami. Il percorso rimane sempre molto tecnico e con buona pendenza. Le traiettorie non sono sempre valutabili dal kayak. Percorso guidato dai Tecnici FICT e dai canoisti esperti del Roma Kayak Mundi. Gli ultimi 500 mt di questa sezione vanno obbligatoriamente trasbordati “cosiddetto tratto dei sifoni” dato che non abbiamo avuto modo di percorrere o visionare.

III Tratto - Poggio Umbricchio – Lago di Piaganini – Diff. WW IV – IV+ III – Tratto fuori Raduno – 3 km
Quest’ultima parte del Vomano è stata completamente liberata dai tronchi. Il tratto è più continuo del precedente, con buona pendenza e passaggi obbligati. Ricognizione obbligatoria su tutta la prima metà del percorso dato che non sempre il passaggio è visibile dal kayak o se non si conosce il percorso si rischia di prendere il punto sbagliato. Qualche canoista dell’organizzazione accompagnerà – fuori raduno – chi vorrà affrontare questo percorso.
Ogni gruppo che affronta il torrente deve avere con se pagaia smontabile di scorta e dotazione di primo soccorso in quanto, sebbene almeno una sponda del fiume è sempre percorribile, uscire dal fiume in molti punti è assai difficoltoso dato che la gola boschiva è profonda e la vegetazione fitta.

Programma della manifestazione

Sabato 20 maggio -  Discesa del tratto di Raduno con rilascio acqua dalle 12,00 alle 16,00. A seguire discesa libera del III tratto – Sabato sera festa da ballo al campo sportivo di Nerito dove si potrà consumare la cena preparata dalla pro-loco.
Domenica 21 maggio - Discesa del tratto di Raduno con rilascio acqua dalle 10,30 alle 14,30. A seguire discesa libera del III tratto.

A fine discesa, dopo il pranzo, saluti ed estrazione premi della RICCA RIFFA con premi offerti da EXO Kayak e Ozone Kayak

Tutto il ricavato della manifestazione (iscrizioni e riffa) sarà devoluto al Comune di Crognaleto e destinato ai cittadini che hanno subito danni dagli eventi calamitosi di gennaio.
Già dal venerdì sera ci sarà la possibilità di sistemarsi con furgoni e camper presso il campo Sportivo di Nerito.

Come arrivare a Nerito
Per chi viene dal centro - sud uscire dalla A24 a L’Aquila Ovest e seguire le indicazioni per Teramo sulla N.80, superare il Passo delle Capannelle e scendere a Nerito
Per chi arriva da nord-est prendere la A14 fino all’uscita Teramo-Giulianova-Mosciano-S.Angelo ed uscire – Prendere la Superstrada Teramo-Mare ed uscire a Montorio al Vomano e da li la N.80 fino a Nerito

Per chi arriva da nord-ovest valgono le indicazioni date per il centro – sud.
 
Per ulteriori info e chiarimenti:
www. romakayakmundi.it - Maurizio Consalvi 3403996045 – Maurizio Cinti 3332099089 – Roberto “Calabria” 3386242566. - Pro loco Carmela  3355619413 per pasti e alloggi.

Con il sostegno del Comune di Crognaleto, di ENEL Produzione SPA e il patrocinio della Federazione Italiana Canoa Turistica.

Quote  Pasti  - Pro loco Crognaleto
Cena del sabato completa 15 € - Altrimenti vedere il Menu
Pranzo della domenica  10 €. Altrimenti vedere il Menu

Alloggi
In tenda, camper, furgoni gratuito al campo sportivo di Nerito – Nelle strutture private a pagamento indicate nell’allegato elenco.
Iscrizione Raduno 10 €, comprensivo di un biglietto per la riffa. Ulteriori biglietti per la riffa 5 €.   


GRANDE Riffa finale con premi offerti da EXOKAYAK.COM, tra cui un Kayak XT300 o 260  e  OZONE  KAYAK 

Per altre sistemazioni alberghiere e ristoranti tipici della zona consultare il sito www.romakayakmundi.it.
In concomitanza con il raduno canoistico altre associazioni propongono escursioni per trekking o mtb.
Solidarietà e attenzione verso chi è in difficoltà sono molto presenti nel mondo del kayak fluviale...dimostriamolo ancora una volta.
Maurizio Consalvi - Presidente Roma Kayak Mundi


Maggio 17, 2017, 03:11:05 pm
Risposta #1

MaurizioGuidaFICT

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 231
  • Testo personale
    Guida Fluviale e Istruttore FICT - Guil
Locandina del Raduno sul Vomano - Riffa con Kayak EXO e prodotti di Ozone Kayak

Maurizio

Maggio 22, 2017, 10:12:39 am
Risposta #2

MaurizioGuidaFICT

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 231
  • Testo personale
    Guida Fluviale e Istruttore FICT - Guil
Si è  positivamente conclusa anche questa sfida che il Roma Kayak Mundi ha iniziato nel mese di marzo per cercare di riorganizzare il raduno sul torrente Vomano con lo scopo principale di riportare turismo, persone e canoe nelle zone colpite dal terremoto e dalla grande nevicata di gennaio.
Su richiesta delle persone del posto - che eravamo andati a trovare appena dopo l'emergenza - Maurizio Cinti e RKM hanno iniziato a dedicarsi per realizzare questa manifestazione.
Quattro fine settimana dedicati alla pulizia del fiume ingombro di tronchi. Due mesi di contatti frequenti e riunioni con l'amministrazione comunale di Crognaleto e con la pro loco di Nerito; richieste insistite e da più parti ad Enel Produzione spa per avere il rilascio garantito di acqua; richieste a produttori e rivenditori di kayak e attrezzatura per rendere più appetibile la manifestazione e la raccolta di fondi.
Abbiamo inoltre cercato di rendere possibile a molti un percorso fluviale che non è per tutti grazie soprattutto al contributo delle Guide Fluviali della Federazione Italiana Canoa Turistica che prima si sono dedicate per mettere in sicurezza il percorso e poi hanno prestato assistenza nelle due giornate a quanti non conoscevano il percorso o che erano al limite per affrontarlo.
Ringraziamo tutti i partecipanti, e in particolar modo coloro che pur sapendo che non sarebbero potuti andare in kayak hanno partecipato alla manifestazione fornendo il loro contributo di presenza e di solidarietà, cogliendo in pieno lo spirito dell'evento.
Quasi cento i partecipanti il cui intero incasso, derivante dalle quote di iscrizione e biglietti riffa, è stato donato alla pro loco di Nerito che li impiegherà per ricostruire i giochi per bambini nel locale parco pubblico.
Il tempo non ci ha assistito molto e la pioggia ha fatto desistere chi aveva pensato di dedicarsi al concomitante  trekking organizzato.
Sabato sera si è ballato fino a tarda sera e domenica si è conclusa la manifestazione con il sorteggio dei premi offerti da EXO Kayak - tra cui un kayak XT 300 o 260 - e prodotti offerti da Ozone Kayak e Roma Kayak Mundi.
Le maglie della manifestazione - grazie all'interessamento di Maurizio Cinti - sono state offerte dal Gruppo Editoriale Raffaello.
Una bella prova resa possibile grazie alla sinergia di volontari, associazioni, aziende del settore, gestori dei bacini idrici, amministrazioni locali.
La via per il Vomano è stata riaperta e - passata questa fase - ci sono tutte le premesse affinché la manifestazione torni ad essere un appuntamento fisso del calendario della canoa turistica italiana.
Maurizio Consalvi - Presidente Roma Kayak Mundi