Autore Topic: Nostalgia Francese  (Letto 2242 volte)

Agosto 20, 2008, 08:46:20 am
Letto 2242 volte

Gengis

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 563
Ciao a Tutti,
non so bene il perché , ma al momento  di partire dalla Francia  e ritornare a casa mi prende sempre un magone  che non ti dico , sarà il passare inesorabile degli anni , i ricordi che si accumulano , sarà
il pensiero che va agli Amici  persi  anno dopo anno  a partire da Roger, Luciano, Gigio, Sergio ,e Guido
che ci ha lasciato improvvisamente
solo pochi mesi fa , con cui l'anno scorso avevamo trascorso  dei bei momenti , sarà quel catino di montagne meravigliose , sicuramente i suoi torrenti ed il clima di vera amicizia  che riempie l'aria
 di certo come una malattia  dopo pochi giorni la NOSTALGIA FRANCESE  colpisce.
Il Raduno è andato bene  anzi benissimo , nessun incidente  ed è il motivo principale  di tanta
soddisfazione.
I continui richiami alla prudenza, la vigile presenza di numerose  Guide Fluviali  FICT , i 5 Maestri di Canoa FICK presenti al Raduno ,gli Accompagnatori Fluviali del Canoa Club Milano  hanno fatto si che tutto
andasse bene.
Soddisfazioni e complimenti ne abbiamo ricevuti tanti, ma anche il lavoro è stato tanto , alle volte
troppo  rendendomi  un poco nervoso , e quando sono nervoso so di essere poco simpatico  e poco
diplomatico , di questo  mi scuso .
Un Ringraziamento  sentito e sincero a Tutti i partecipanti, con particolare riguardo alle Ragazze
che devono sopportare  una attenzione alle volte   eccessiva .
Un ringraziamento particolare a chi  oltre a partecipare si è fatto parte attiva  aiutando lo staff
nei vari momenti, non farò nomi per evitare di dimenticarne  alcuni , facendo così grave torto.
Un grazie infinito  ed incominciamo a pensare come migliorare il 32 ° Raduno Internazionale Estivo
lamentele, suggerimenti e consigli sono sempre bene accetti.
4 P Kanu Group
Gengis  :)