Autore Topic: Domanda per i federali.  (Letto 2205 volte)

Giugno 05, 2008, 07:27:32 pm
Letto 2205 volte

Skillo

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 150
Mi chiedo come mai la Squadra Olimpica di slalom sia in raduno a Pechino con l'ausilio del solo Mauro Baron e del fisioterapista. Sarebbe stata cosa molto migliore se si fossero supportati i nostri atleti con un'ulteriore persona anche solo abile all'uso della videocamera.
I nostri 4 moschettieri sono impegnati in quella che č la preparazione per "LA GARA", quella che si svolge ogni 4 anni e per i quali risultati vengono poi giudicati interi consigli federali.
Ho visto (e anche partecipato) a raduni dove sono stati convocati, a supporto dei tecnici federali, tecnici sociali o anche semplici volontari armati delle pių svariate abilitā tecniche.
Al momento, convocazioni alla mano, sono impegnati Baron a Pechino, Didonč a Praga e Ferrazzi da qualche altra parte che ora, scusate, mi sfugge anche perchč Pierpaolo č il tecnico resp del settore Junior e non ha a che fare coi senior. Nessun aiuto tecnico o volontario convocato in questi tre quasi contemporanei raduni.
Torno allora a chiedermi perchč diavolo i nostri ragazzi siano supportati come se fossero in raduno sul canaletto di casa e non su quel difficile e particolare percorso olimpico.
Manca solo un altro raduno a Pechino, poi si parte per la spedizione Olimpica: auspico che chi di dovere prenda adeguati provvedimenti.

Un critico ma costruttivo saluto.

S. Schillaci