Autore Letto 604 volte

zamby

  • ***
  • Md Member
  • Post: 18
  • purché sia acqua...
    • Acquatica Vagabonda
Periplo Dogi Otok (Isola Lunga) Croazia
* il: Giugno 08, 2024, 08:11:34 pm *
Salve a tutti, mi presento: sono Elena, iscritta "antichissima" di CKI, quando la mia passione era l'acqua bianca, ma con qualche bella esperienza di kayak da mare alle spalle.
A fine giugno ho in programma di fare il periplo di Dogi Otok, in Croazia con un kayak doppio. L'idea sarebbe di fare campeggio libero il più possibile, e di fare il giro in senso orario, ma per ora non abbiamo punti fermi. Vorrei sapere se qualcuno di voi ha informazioni recenti che possano essere utili o consigli da dare. Ho visto facendo una ricerca che in qualche post piuttosto datato qualcuno nomina l'isola, ma non ho trovato niente di specifico.
Sarebbero molto graditi consigli sui posti in cui fare campo per la notte, eventuali possibili escursioni a piedi all'interno, dove sia possibile rifornirsi d'acqua o  cibo, se necessario. 
Anche posti da evitare, eventualmente. Ovviamente mi documenterò su internet, ma per esperienza so che le informazioni di prima mano hanno un altro valore.
Grazie anticipatamente e buona estate a tutti.

Elena

stefano caprile CCN

  • ****
  • Full Member
  • Post: 559
    • Canoa Club Novara
Periplo Dogi Otok (Isola Lunga) Croazia
* Risposta #1 il: Giugno 11, 2024, 03:52:42 pm *
Ciao Elena,
ho fatto il periplo di diverse isole Croate, ma non di Dugi Otok, della quale mi sono accontentato di navigare solo tratti di costa. Potrò darti quindi solo un aiuto parziale ...  ma meglio di niente.
Sakarun è una baia molto bella, fondale sabbioso e acqua azzurrissima, ma aveva due difetti: molto affollata e molta sporcizia sulla riva. Quindi non la prenderei in considerazione per un pernottamento notturno.
Proseguendo verso nord ovest si doppia il capo di Veli Rat, che a me è piaciuto molto di più. Bellissime spiagge di ciotoli bianchi.  La zona vicino al faro è un po' troppo battuta per pernottare, ma forse avvicinandosi al capo si può trovare un posto tranquillo. Osservando google maps, vedo che ora in quella zona hanno aperto due campeggi, che quando andai io non c'erano.
La costa vicino a Bozava è molto più aspra e scoscesa non ricordo molti approdi adatti a campeggiare. Ricordo invece i bunker per i sommergibili, ora in disuso, che si possono visitare con il kayak.
Infine ho girato il capo a sud, verso le isole Kornati, partendo da Sale e arrivando a Telascica. Zona bellissima, sia i primi isolotti delle Kornati, facilmente raggiungibili, che la suggestiva parete sommersa di Telascica (snorkeling obbligatorio!). Quella zona è imperdibile, ma attenzione che essendo parco nazionale il campeggio è vietato ed i controlli sono frequenti, quindi io mi organizzerei in modo da non dover dormire in quella zona.
Purtroppo non ho informazioni sugli altri tratti di costa.
Stefano CCN

zamby

  • ***
  • Md Member
  • Post: 18
  • purché sia acqua...
    • Acquatica Vagabonda
Periplo Dogi Otok (Isola Lunga) Croazia
* Risposta #2 il: Giugno 11, 2024, 04:30:03 pm *
Grazie mille, mi sei stato molto utile, anche solo confermando alcune ipotesi che avevo fatto!  Approfitto della tua disponibilità per chiederti quale delle isole croate tra quelle che hai fatto consiglieresti di più per questo tipo di vacanza. Se ti va ovviamente.

Grazie ancora

Elena

stefano caprile CCN

  • ****
  • Full Member
  • Post: 559
    • Canoa Club Novara
Periplo Dogi Otok (Isola Lunga) Croazia
* Risposta #3 il: Giugno 13, 2024, 11:04:40 am *
Direi che tutte le isole croate si prestano benissimo ad essere girate in kayak.
Fai molta attenzione al meteo, perchè diverse isole hanno lunghi tratti di scogliere che rendono impossibile l'approdo, quindi devi sempre calcolare quanto tempo ci vorrà per raggiungere la prossima spiaggetta, e quale può essere l'evoluzione metereologica.
In particolare le isole più settentrionali (Krk, Cres, Lussino, Rab e Pag) sono battute dalla bora sulla costa nord-orientale. Se solo c'è una minima possibilità che si alzi la bora, anche la boretta estiva, interrompi la circumnavigazione se sei su quel lato dell'isola.

Posso darti info di:
- Cres: la mia preferita, molto selvaggia, offre molti approdi e posti per fermarsi in tenda su tutta la costa lato Adriatico. Molti meno sul lato verso il Quarnaro, dove è necessario prestare attenzione alla bora. Ottimi approdi per passare la notte in zona San Biagio (Sveti Blaz), Lubenizze e intorno a Punta Croce (Punta Kriza).  Diversi campeggi organizzati sulla costa.
- Losinj (Lussino): bellissima isola da circumnavigare, evita di doppiare Capo Osor quando soffia il maestrale. Punti per passare la notte si possono trovare dietro a Capo Osor, e sulle isole di Ilovik e Unije.
- Vis: bellissima isola in mezzo all'adriatico, nessun problema a trovare posti per dormire
-- Mlijet: altra isola bellissima. Difficoltà a dormire nella parte occidentale, perchè è parco nazionale, e sulla costa sud, perchè ha una lunghissima scogliera. Ottima invece la zona di saplunara per dormire, e come spiagge.
- Pag: paesaggio lunare, l'ho girata solo in parte, ma non mi è piaciuta tanto quanto le altre.
Buona vacanza!
Stefano CCN

zamby

  • ***
  • Md Member
  • Post: 18
  • purché sia acqua...
    • Acquatica Vagabonda
Periplo Dogi Otok (Isola Lunga) Croazia
* Risposta #4 il: Giugno 13, 2024, 02:21:21 pm *
Grazie mille. Conosco bene Rab e Cres, girate in canoa e a piedi o in barca a vela e purtroppo conosco molto bene il problema della bora, che è poi il motivo per cui avremmo deciso di spostarci più a sud evitando il Quarnaro. Anche a Ilovik e Unje con la barca a vela abbiamo passato davvero  dei brutti quarti d'ora.

Grazie per la disponibilità e buona estate

Elena