CKI il forum della canoa italiana

Consiglio acquisto kayak gonfiabile

(Letto 1739 volte)

Cricco85

  • Jr. Member
  • **
  • *
  • Post: 2
  • ...
Buongiorno,
sono Alessandro, ho 42 anni e mi sto avvicinando al mondo del kayak dopo aver fatto alcune escursioni sulla riviera del Conero con dei kayak presi a noleggio.
Vorrei acquistare un kayak gonfiabile per motivi di trasportabilità, sono però indeciso sull'acquisto: vorrei un modello pratico (facile da gonfiare, lavare, sgonfiare), stabile (perché non sono un esperto e ci uscirei in mare) e con il fondo molto resistente. Gradirei un modello con le gambe libere, senza pozzetto. Non ho esigenze di portare con me molti bagagli/provviste, farò tendenzialmente uscite in giornata. L'attività verrà svolta esclusivamente in mare su fondali sia sabbiosi che rocciosi.
Curiosando online e sul forum avrei ridotto la scelta a questi modelli:

1 Gumotex Twist
2 Gumotex Rush 1
3 Jbay.zone 30020
4 Advanced Frame expedition elite

So che hanno prezzi anche sensibilmente diversi, ma sono disposto a spendere qualcosa in più per un prodotto che ne valga veramente la pena.
Grazie a chi vorrà rispondere.

Guido Brasletti

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 54
  • ...
Ciao Alessandro e benvenuto sul forum.

Orientandoti su Gumotex difficilmente sbaglierai: non ne posseggo uno, però dal forum e da conoscenti che lo usano so che sono ottimi gonfiabili, pratici, resistenti e duraturi.

Invece se esci principalmente in mare, i modelli Twist 1 e Rush 1 forse non sono la scelta più adatta, perchè un pò corti e pensati più per l'uso fluviale.
I modelli più adatti dovrebbero essere Solar e Seawave.

Ma qui lascio la parola ai più esperti.

m_drive

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 16
  • ...
ciao Cricco, io possiedo da 2 anni il gumotex twist 1 e mi trovo da d.i.o.!!
Lo uso 50% lago (orta,monate...) e 50%mare. Sono appena tornato da una lunga vacanza in Corsica e l'ho usato quasi tutti i giorni. E' vero, è un po' corto, ma per me è essenziale che sia leggero da trasportare, partendo da luoghi accidentati.
Stabilità totale.
Certo, non è un siluro, ma a me non importa.
C'è un problemino con la valvola di sfiato della camera centrale, appena entra sabbia (con il vento Corso è un attimo) la valvola fa sgonfiare la camera. Basta avere la chiave apposita e ogni 4/5 gg di mare aprire e pulire tale valvola. [al lago il problema non si pone]

silvano67

  • Newbie
  • *
  • *
  • Post: 1
  • ...
ciao Alessandro,io usato alcuni modelli ad alta pressione in drop stich,ma con mare mosso non erano particolarmente stabili e con vento e le pareti alte erano molto esposti e difficili da tenere in rotta.da un paio di anni sto usando un gumotex seawave e mi trovo benissimo,è discretamente veloce e un po meno esposto al vento,ma con il timone tiene bene la direzione senza problemi, anche quando si è alzata qualche onda non ci ha mai messo in difficolta,però lo usiamo sempre in due.per un uso singolo io punterei sul framura,con pozzetto chiuso,ma abbastanza largo per muoversi,piu veloce degli altri gonfiabili anche se sensibilmente meno stabile.sono ancora pentito di averlo venduto.  silvano

Cricco85

  • Jr. Member
  • **
  • *
  • Post: 2
  • ...
Grazie a tutti per le risposte, credo che mi orienterò verso un Gumotex. Sapete dirmi se vale la pena scegliere il Rush1 rispetto al Twist1, vista la differenza sostanziale di prezzo? Come detto vorrei fare un buon acquisto una volta e non pensarci più per qualche anno, se il Rush è sensibilmente meglio del Twist andrei su questo.

Roberto M

  • Md Member
  • ***
  • Post: 36
  • ...
Alessandro ciao, io ho lo Swing 1 e il Thaya e ho provato sia il Seawave che il Twist 2/1, non ho mai visto dal vivo il Rush 1. Io prenderei il Rush 1, che monta anche una coperta accessoria, anche se mi risulta che in Gumotex hanno avuto problemi strutturali con tale modello ma che pare abbiano risolto. Al momento penso sia impossibile trovare uno di questi modelli, inoltre sono previsti dei consistenti aumenti di prezzo. Circa il Twist 2/1 non posso che parlarne bene, è da preferire sicuramente al Twist 1 (troppo corto), è robusto (essendo dello stesso materiale degli altri Gumotex), è un po' spartano ma imbattibile per rapporto qualità/prezzo (costa la metà del Rush 1) sufficientemente veloce, stabile ed inoltre veramente leggero oltre a poter essere usato in coppia.

Roberto M

  • Md Member
  • ***
  • Post: 36
  • ...
ciao Cricco, io possiedo da 2 anni il gumotex twist 1 e mi trovo da d.i.o.!!
Lo uso 50% lago (orta,monate...) e 50%mare. Sono appena tornato da una lunga vacanza in Corsica e l'ho usato quasi tutti i giorni. E' vero, è un po' corto, ma per me è essenziale che sia leggero da trasportare, partendo da luoghi accidentati.
Stabilità totale.
Certo, non è un siluro, ma a me non importa.
C'è un problemino con la valvola di sfiato della camera centrale, appena entra sabbia (con il vento Corso è un attimo) la valvola fa sgonfiare la camera. Basta avere la chiave apposita e ogni 4/5 gg di mare aprire e pulire tale valvola. [al lago il problema non si pone]
M_drive ciao,  potresti ritagliare e mettere sotto il coperchietto della valvola di sovrappressione una piccola spugna che permetta lo spurgo dell'aria ma impedisca l'ingresso di sabbia

m_drive

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 16
  • ...
M_drive ciao,  potresti ritagliare e mettere sotto il coperchietto della valvola di sovrappressione una piccola spugna che permetta lo spurgo dell'aria ma impedisca l'ingresso di sabbia

ciao Roberto, scusa, mi ero perso il tuo messaggio. Diciamo che ho risolto portandomi dietro la chiave che serve per smontare e pulire la valvola. Usandola solo nei laghi il problema ? minimo...sinceramente a contatto con l'acqua non saprei come applicare la spugna, che al mare sarebbe sicuramente utile.