CKI il forum della canoa italiana

Site Slogan

News:Pagaiare è un modo elegante di fare buchi nell'acqua. La canoa è come un'amica, se le dedichi tempo ti da grandi emozioni, se la trascuri ti punisce, resta sempre il problema di caricarla e scaricarla. Tratto da: massime e frasi celebri di Gigi Garioni.

1° Pagaiando e Pedalando uniti per il Po

(Letto 1045 volte)

Gengis

  • Full Member
  • ****
  • *
  • Post: 572
Ciao Tutti ,
Vi copio poche righe dell'amico Emilio Sandri  grande saggio  del Team Boretto :
Salve,
prima di tutto grazie per la gradita accoglienza di ieri sera nella vostra stupenda sede.
Grazie per la collaborazione offerta durante la proficua riunione che ci ha visti tutti quanti coinvolti e convinti di fare una cosa utile per le  nostre società, per il nostro sport e per il nostro territorio.
Ebbene si , amici di tre Club rivieraschi  diversi e sparpagliati su 4 province  in due regioni  UNITE dal grande fiume Po che nel 2019  il nostro territorio è stato riconosciuto MAB UNESCO POGRANDE*.
La migliore occasione per festeggiare questo riconoscimento è  pagaiare  sul  fiume o pedalare lungo gli argini apprezzare cosi il valore naturalistico del più importate ecosistema della Pianura Padana, apprezzarne le qualità, contribuire alla conoscenza ed al miglioramento  ambientale delle nostre zone, promuovere e diffondere buone pratiche di mobilita ecosostenibile. 
 “I° Pagaiando e Pedalando uniti per il Po Grande MAB Unesco  da San Daniele Po (Cr)  a Boretto (Re)

per i giorni 13 e 14 giugno 2020.

 

Sabato 13 giugno: pagaiando e pedalando da San Daniele Po a Casalmaggiore –

partenza Isola Pescaroli ore 11 verranno attraversati i territori dei comuni di San Daniele Po Sissa- Trecalasi, Motta Baluffi, Colorno Torricella del Pizzo, Gussola, Martignana di Po Casalmaggiore. Durante la discesa verrà effettuata risalita Foce Taro. Possibili possibilità di partenza da Torricella Parmense e da Sacca di Colorno. Itinerario ciclistico sul tracciato sia di sponda destra che di sponda sinistra Fiume Po. Arrivo a Casalmaggiore cena e possibilità pernottamento  presso Amici del Po.

Domenica 14 giugno partenza da Casalmaggiore ore 10 –saluti Istituzionali  arrivo a Boretto, attraversamento comuni di Sorbolo-Mezzani, Viadana, Brescello e Boretto. Durante la discesa verrà effettuata risalita di foce Parma e foce Enza. Possibile partenza anche dal porto di Mezzani. Percorso ciclistico sia su sponda destra che su sponda sinistra di fiume po. Arrivo a Boretto pranzo, saluti delle istituzioni e manifestazione chiusura.

 

Per chi rema o pagaia sul fiume obbligatorio uso salvagente, le canoe devono essere rese inaffondabili ( sacchi punta a prua e poppa o accessori simili)

È gradita prenotazione inviando mail all’indirizzo: [email protected]

 

 *"L'uomo e la biosfera", Man and the Biosphere – MAB, è un programma scientifico intergovernativo avviato dall’UNESCO nel 1971 per promuovere  un rapporto equilibrato tra uomo e ambiente attraverso la tutela della biodiversità e le buone pratiche dello Sviluppo Sostenibile.

Il Programma mira a migliorare le relazioni tra le persone e l’ambiente in cui vivono e a tale scopo utilizza le scienze naturali e sociali, l’economia e l’educazione per migliorare la vita delle persone e l’equa distribuzione dei benefici e per proteggere gli ecosistemi naturali.


 Info : Emilio Sandri 3353335715    Sergio Rosati 3356302819             Gengis 3384755710


Pernottamento con proprie tende  presso gli Amici del Po GRATUITO , così come l'ampio parcheggio per i camper  nel piazzale asfaltato di fronte alla sede.