Autore Topic: Biagi " uno di noi" di Casimiro Righini  (Letto 556 volte)

Agosto 26, 2018, 11:40:51 am
Letto 556 volte

Gengis

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 570
Biagi " uno di noi"

Alberto,ho lasciato passare il tempo giusto " in modo che l'onda raggiunga il riposo ", mi si dice che te ne sei andato. Andato dove ?

Tu sei immortale: scampato all'AOOS,riemerso dall'oceano tempestoso dell'Islanda,reduce della notte  del Vicos, e poi ancora.

Passi per Carlo : che volle consegnarsi alla leggenda,

pazienza per Michele:ingestibile anche per se stesso,

ma tu no!

Venivi dalle maratone del Taro dove conoscesti Marcello,scampando anche al suo sarcasmo,quante risate in Corsica,pure se tributasti una spalla al Rizzanese ( ci poteva stare).

Ti prendevo in giro quando occasionalmente trasbordavi,ma era solo perché non capivo  che tu, molto più esperto e capace di me ,sapevi stimare il pericolo e,con grande pazienza , riuscivi a sopportarmi .

Ora dicono che ci hai lasciato,fingerò di crederci ,ma solo per poter dire che è vero"ci hai lasciato" il meglio di te: la Tatyana!

Ciao, ti ho voluto bene...

Casimiro