Autore Topic: Modello di Kayak, dubbi e domande da neofita.  (Letto 516 volte)

Agosto 07, 2018, 06:25:32 pm
Letto 516 volte

Drak

  • Newbie

  • Offline
  • *

  • 1
  • Testo personale
    ...
Buongiorno,
Mi chiamo Marco e risiedo in zona Cremona, anche se fin troppa gente mi conosce come Drak.
Grazie per avermi accettato nel vostro forum, sono nuovo del settore.

Ho visto molta gente esperta tra di voi e per questo mi piacerebbe ricevere alcune dritte da parte vostra; capisco che probabilmente avrete ripetuto mille volte le stesse cose, ma spero abbiate ancora la pazienza per l'ennesima ripetizione personalizzata xd!
Vorrei sapere cosa pensate su un prodotto e sul passo che vorrei fare.

Premetto che utilizzo il kayak pochissime volte l'anno, al mare, in estate, con mio fratello, quando nei weekend riesco ad andare, o durante le brevi ferie da una settimana, utilizzandolo per escursioni da 10km circa lungo la costa. Trovando la cosa estremamente divertente ci piacerebbe migliorare.

Attualmente ho un kayak gonfiabile Sevylor Adventure biposto, questo per intenderci:

con il quale, tutto sommato, mi trovo piuttosto bene anche se è praticamente un mezzo canotto.
Ha lo svantaggio di risentire molto del vento contrario (con vento a 27km/h circa (credo, era nelle previsioni meteo) si procede veramente a fatica, oltre al mare semiagitato) e del fatto che imbarca acqua con mare agitato e devo approdare per svuotarlo ogni tanto, altrimenti diventa pesantuccio, e inoltre si è gia forato due volte nelle zone interne, senza motivo.. (cambiato in garanzia senza problemi, quindi in questo per ora son stato fortunato).
Questi sono i difetti che mi pesano di più riguardo questo modello, ma ha il vantaggio di sgonfiarsi e stare nel box da tetto auto (e non è una comodità da poco), anche se dovendomi spostare ogni giorno, gonfiarlo e sgonfiarlo ogni volta, iniza ad avere il suo "peso".

Valutando il tutto pensavo di fare un passo in più e passare ad un modello in polietilene rigido e qui arrivano i miei dubbi.

1- Modello. Sono indirizzato ad un kayak simile: (Non consideriamo il prezzo che si trova a meno altrove)
https://www.bigmamakayak.it/it/basic-2/   
Motivi: pesa poco, non è troppo lungo, non costa troppo xd! (soprattutto il prezzo non è eccessivo, dato che lo utilizzerei poche volte l'anno) (tutto questo incide sulla comodità di trasportarlo in auto, praticamente non sporge da nessun lato eliminandomi perfino il fastidio di dover ricorrere al cartello per la segnaletica.)
Cosa ne pensate? pro? contro? durabilità nel tempo? possibilità di riparazioni in caso di rotture? qualcuno lo conosce?
(ricordandovi dell'uso discreto a cui andrebbe incontro, mi piacerebbe molto conoscere il vostro pensiero)
Inoltre andrebbe caricato su un Dokker della Dacia, e non è così basso da terra.. e da qui la domanda successiva..

2- Trasporto. Il trasporto sul tetto è una cosa che mi preoccupa, questo modello a cui penso è appunto lungo 3.40mt, pesa 25kg, largo 83cm, alto 30cm.
Dovrei caricarlo oltre al box da tetto che utilizzo anche per altro materiale, (mi restano 35cm di spazio libero sulle barre portapacchi) e mi vedo costretto ad utilizzare delle barre portakayak verticali, altrimenti non ci sta. Con queste barre, secondo voi, che problemi potrei riscontrare? sono comode? sono robuste? hanno difetti o qualcosa che potete segnalarmi? è difficoltoso legare un kayak con queste barre?
Le barre sono simili a queste, giusto per intenderci:


3- Altezza. Caricandolo in verticale in effetti arrivo a circa 2.74mt di altezza veicolo, che è poco più di una normale limitazione per i parcheggi NON adibiti ai camper, secondo voi, trasportarlo in questo modo, ha dei rischi che dovrei valutare?

4- Rischio. Un'altro dubbio che mi assale è il "rischio" di averlo in vista sul tetto auto.. se lascio l'auto parcheggiata per mezza giornata lo troverò ancora al suo posto?  tutto intero? haha! ecco.. so che qui c'è poco da dire o da fare, ma a qualcuno è capitato di avere problemi di questo tipo? ad esempio scherzi da parte di qualcuno o problemi?

Spero mi darete la vostra opinione su questa fila di dubbi.. lo so.. è un post piuttosto lungo e mi dispiace, ma ho paura di commettere un errore acquistando un modello rigido e di trovarmi in difficoltà nel trasportarlo successivamente..

Se avete qualcosa da chiedere fate pure, accetto volentieri critiche e consigli!
Grazie mille!

Drak