Autore Topic: Croazia: giretti a Pag, Vir, Murter  (Letto 6988 volte)

Settembre 13, 2014, 12:31:37 pm
Letto 6988 volte

michele varin

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 31
  • Testo personale
    ...
Durante il mese di agosto 2014 ho passato le ferie in Croazia.
Non erano mirate al kayak ma qualche giretto l'ho fatto ugualmente, e vi comunico qualche impressione.
Una descrizione più dettagliata e qualche foto le trovate sul mio blog http://kinmare.blogspot.it/

Isola di Pag.
Abbiamo fatto base al Camping Simuni: enorme, ma tutto sommato abbastanza tranquillo.
Ho esplorato la costa a SW. Acqua molto pulita, scarso movimento di barche anche in pieno Agosto.
Questa costa è bella ma un pò monotona, macchia mediterranea o pineta che arriva al mare, scogliera bassa e qualche rara spiaggetta.
Isola di Vir.
Ahimè, da scordare. Solo un breve tratto sulla costa E è interessante, per il resto è tutto costruito.
I golfi interni verso la terraferma sono strani, anche interessanti, ma in qualche modo lacustri...mah?
Isola di Murter.
Andiamo meglio.
Malgrado la presenza di due grossi porti turistici, la costa è per ora quasi del tutto integra.
Io ho esplorato la costa E, dove ci sono punti di entrata in acqua comodi e tranquilli: l'acqua è splendida, c'è alternanza di calette e scogliere. Ci sono molti isolotti comodamente raggiungibili con brevi (o meno brevi) traversate.
A SE e a NW ci sono arcipelaghi di piccoli isolotti boscosi disabitati, che valgono giri di più giorni.
E' anche possibile arrivare da qui alle Kornati, passando di isola in isola con traversate di 4-5 km generalmente interrotte da isolotti. Occhio al maestrale, io l'ho visto arrivare teso e sopratutto improvviso, su una traversata mi avrebbe messo in difficoltà.
Buoni giri!