CKI il forum della canoa italiana

Josefa Idem, la Cina, il Tibet e le Olimpiadi

(Letto 2943 volte)

Marco Tiberti

  • Md Member
  • ***
  • Post: 38
Oggi su Rai 24 Josefa Idem ha avuto il coraggio di dire la sua in merito all'ennesimo genocidio cinese in Tibet. Non credo siano molti gli atleti delle olimpiadi a Pechino che abbiano avuto tanto coraggio nell'esporre le proprie idee. Ritengo che la F.I.C.K. e anche l'ICF dovrebbero schierarsi con Josefa contro l'attacco cinese al Tibet.

Marco Tiberti

Philippe Devanneaux

  • Global Moderator
  • Full Member
  • ****
  • Post: 212
Assolutamente d'accordo...anche se lo sport dovrebbe rimanere fuori della politica.
Purtroppo, la politica ovunque e lo sport diventato una sua arma e una delle sue forme di espressione.
Bisognerebbe boicottare i giocchi? E' difficile per un atleta rinunciare alle Olimpiadi. Che cosa fare?

In ogni modo, vergognoso come un popolo pacifico come il popolo Tibetano viene lentamente cancellato dalla faccia della Terra nell'indifferenza generale. >:(