CKI il forum della canoa italiana

Josefa Idem, la Cina, il Tibet e le Olimpiadi

(Letto 3484 volte)

Marco Tiberti

  • Md Member
  • ***
  • Post: 38
Oggi su Rai 24 Josefa Idem ha avuto il coraggio di dire la sua in merito all'ennesimo genocidio cinese in Tibet. Non credo siano molti gli atleti delle olimpiadi a Pechino che abbiano avuto tanto coraggio nell'esporre le proprie idee. Ritengo che la F.I.C.K. e anche l'ICF dovrebbero schierarsi con Josefa contro l'attacco cinese al Tibet.

Marco Tiberti

Philippe Devanneaux

  • Global Moderator
  • Full Member
  • ****
  • Post: 212
Assolutamente d'accordo...anche se lo sport dovrebbe rimanere fuori della politica.
Purtroppo, la politica è ovunque e lo sport è diventato una sua arma e una delle sue forme di espressione.
Bisognerebbe boicottare i giocchi? E' difficile per un atleta rinunciare alle Olimpiadi. Che cosa fare?

In ogni modo, è vergognoso come un popolo pacifico come il popolo Tibetano viene lentamente cancellato dalla faccia della Terra nell'indifferenza generale. >:(