Autore Topic: mi presento, le dahu  (Letto 1524 volte)

Maggio 02, 2011, 08:22:46 pm
Letto 1524 volte

yuri cretier

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 26
Ciao a tutti; inizio oggi, dopo una scoperta casuale, a frequentare il vostro bel forum.
Non sono un agonista, anzi; la canoa è la mia compagna d'avventura nelle vacanze al mare. Quindi, tolte un paio di puntate al lago di viverone qui vicino, la uso solo una ventina di giorni all'anno, ma quei 20 gg sono molto significativi.
  Essendo nudista, ho sempre cercato i posti tranquilli ed ho sempre odiato rimanere vincolato alla spiaggia dove trovi la folla urlante che rompe i timpani. L'idea iniziale di una canoa gonfiabile è stata abbandonata dopo la scoperta di un simpatico e poetico signore di lucca che mi ha indirizzato verso i sit on top in polietilene. Deciso a provare acquistai un rotomod duo gemello brutto del ok. qualche vacanza con la mia banana gialla e mi son ritrovato a volere qualcosa in più; così è arrivato lo zest della ok, visto che il mio sogno, cabo, non era più reperibile.
  Da allora delle belle gite e soprattutto i primi brevi ed emozionanti trek nautici hanno dato a me e al mio capo la possibilità di vivere delle vacanze bellissime, alla scoperta di luoghi fantastici, grotte romantiche, notti stellate. pagaiare all'alba nel mare tinto d'arancio sarà uno dei ricordi che rimarranno indelebili nella nostra memoria.
 Chi è legato a tempi, velocità e tecnica vedrà sotto una cattiva luce il mio peperone rosso; lento, stabile come una piattaforma petrolifera, capace come un daily passo lungo... ma a noi sto coso che permette di fare il bagno e risalire dall'acqua senza tribolare, che ci porta in giro piano piano e permettendoci di godere dei posti con la tranquillità che amiamo,  è veramente splendido.
  E tra un mese e pochi gg torneremo in sardegna alla volta del golfo di orosei, non vediamo l'ora.
yuri