Autore Topic: Domanda su imballo canoa per aereo  (Letto 6374 volte)

Febbraio 14, 2008, 04:17:25 pm
Letto 6374 volte

Francesco Paez

  • Newbie

  • Offline
  • *

  • 1
Ciao Tutti,
Per coloro che hanno sufficiente esperienza in trucchetti per mandare la canoa in aereo chiedo consiglio su come imballarla e come dichiararla al check-in affinchè me la lascino portare  e sopratutto non pagare tanto!
In 2 settimane devo prendere un  volo milano-madrid con l'alitalia e poi madrid-bogota con airpluscomet, dove nelle loro pagine non appare che si possano portare canoe, la cosa piu vicina sarebbe le tavole da windsurf.. si ricevono consigli. grazie mille!!!




Febbraio 14, 2008, 07:45:05 pm
Risposta #1

Massimiliano Boninsegni

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 307
  • Testo personale
    Mission Kayak
Ciao,
Se il kayak non supera i 240 cm ti conviene metterlo in una sacca morbida da surf quella per i longbord, così solitamente non fanno grossi problemi al massimo ti fanno pagare un sovraprezzo, per i viaggi intercontinentali solitamente 70/80 €
ciao
Max

Febbraio 14, 2008, 11:31:59 pm
Risposta #2

Francesco Balducci

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 486
D'accordissimo! non ho mai pagato per portare i kayak ( anche quando erano lunghi più di 3 metri...) mettendoli in una sacca e dichiarando che erano surf . Ci è sempre andata bene per oltre 30 volte! ;D

Marzo 06, 2008, 06:34:01 pm
Risposta #3

Zabettta

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 22
Vi allego estratto da un articolo di Mariann Saether postato su www.riverangels.com a fine febbraio 2008 era diretta sul Nilo Bianco potrebbe servire per futuri viaggi
Betta  :o :o

".........on the SN Brussels airplane that took us all the way to Entebbe airport, in the deep Africa. I highly recommend SN Brussels as they will put your kayak on the plane for free if you tell them that you are a kayaker upon booking, and we also received a 17 percent discount off the fare simply for being a kayaker.. I mean, that is unheard of! Thank you SN Brussels... " ::)
l'insolito non è impossibile

Marzo 07, 2008, 01:24:06 pm
Risposta #4

lorenzo palma

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 69
alcune compagnie (ad esempio quatar) concedono senza aumento di spesa di caricare in stiva il kayak concedendo 10 kg aggiuntivi gratuiti (totale 30 kg), a patto che venga dichiarato "sport equipment" e venga segnalato al momento dell'acquisto del biglietto e annotato sullo stesso (elettronico).
lo scorso novembre un ciclista genio che credeva di fare il furbo si è presentato al check in per il nepal con la bicicletta imbustata, io con il kayak "dichiarato" ma travestito da surf...morale : io non ho pagato niente lui , il furbo, ha pagato 350 €....
informati prima, chiedi senza far nomi , per telefono quali condizioni per over size, ...la star alleance (thai e compagne) fanno pagare minimo 5 kg forfettari in più, quindi € 40 x 5 a tratta....
informarsi è meglio, nel caso non ci si possa organizzare seguendo regole vantaggiose eventuali, allora provare all'ultimo momento a imbarcare tt e male che vada pagare il minimo è l'ultima possibilità,
auguri
lorenzo
Lorenzo Palma