Autore Topic: SalvenURizzanese  (Letto 2428 volte)

Febbraio 16, 2010, 10:51:00 am
Letto 2428 volte

Gengis

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 573
Amiche, Amici,
Canoisti e non, FIRMIAMO la petizione per salvare la RIZZANESE uno dei pi¨ bei fiumi d'Europa che rischia di essere SECCATO da uno sbarramento per fare pochi kw di energia elettrica .
Diamoci una mossa e vediamo di coinvolgere quante pi¨ persone possiamo.
La petizione la trovate in facebook : salvemURizzanese
Gengis

Febbraio 17, 2010, 11:15:27 am
Risposta #1

lorenzo palma

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 69
da anni purtroppo seguiamo le sorti della rizzanese, firmando petizioni e personalmente, ammetto ,poco altro,
2 anni fa ho visto il cantiere, l'anno scorso i lavori che avanzavano...oggi si pu˛ ancora pensare di fare qualcosa per fermare questo disastro??? purtroppo credo di no, vorrei sbagliarmi, correggetemi.
c'Ŕ almeno la speranza, per chi quest'anno sarÓ ancora in corsica, di scendere ancora una volta la rizzanese? se i lavori non sono ultimati, e il condotto di by-pass non Ŕ attivo forse si riesce ancora a scendere il tratto alto subito a valle del cantiere della diga ?? e anche il tratto classico con la sua cascata???
spero di si, un'ultima volta, e poi tutto sarÓ sommerso a monte, e seccato a valle, lascio stare retorica ,morale  e maledizioni ...
saluti
lorenzo
Lorenzo Palma

Febbraio 20, 2010, 12:42:06 am
Risposta #2

Marco Panebianco

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 48
Lorenzo,
purtroppo l'anno scorso a Pasqua abbiamo scoperto che la rapida Winnitou e' irrimediabilmente persa a causa della creazione di uno sbancamento e riporto di terra proprio sulla linea della rapida a destra. Inoltre la diga poggera' proprio su un lato della famosa roccia con il naso; e' stato terribile scoprirlo insieme ai miei compagni di tante avventure in Corsica, Bat e Lorenzo Tosi. Parlando con gli addetti alla costruzione della diga, ci e' stato detto che ci vorranno ancora due anni al completamento dell'invaso ed il suo riempimento, ma questa e' l'unica magra consolazione per lo scempio che verra' perpetrato avendo disceso il bellissimo alveo della Rizzanese partendo dall'Asinao, proseguendo nel Criviscia e sbarcando alla confluenza con il Codi. Consiglio a tutti in giornata di relax di percorrere almeno il secondo tratto partendo dal ponte tra Zonza e Quenza per godere della pace della valle che verra' persa per sempre.

Un saluto,
Marco Panebianco

Febbraio 20, 2010, 07:47:43 pm
Risposta #3

lorenzo palma

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 69
ciao marco,purtroppo , come immaginavo.
anch'io ho visto morire winnitoo l'anno scorso sotto le ruspe, la mia unica consolazione e allo stesso amarezza Ŕ di aver disceso il tratto alto solo, almeno, una volta nel 2006, discesa unica e memorabile, grande emozione, con fede e sandro modena alla guida dell'ultimo autobus...quest'anno se torneremo in corsica cercher˛ di scendere il tratto alto subito a valle della diga , dove ci si potrÓ imbarcare, vedremo.
e poi anche il tratto classico con la cascata, e tra due anni sarÓ tutto solo un ricordo...quello che penso andrebbe fatto, non si pu˛ dire...per˛ magari arriva il secondo diluvio universale a spazzare via tutte le minchiate inutili costruite dall'uomo..
hai visto il film "watchmen"??? quando dc manhattan, ritiratosi su marte, rifiuta di tornare sulla terra per salvare il genere umano dalla distruzione...ricordi cosa risponde a quella gran gnocca che cerca di convincerlo (la patacca ha sempre un suo perchŔ)??? - "perchŔ dovrei salvare l'umanitÓ"??? guarda marte...se la cava benissimo senza un centro commerciale..."-
bravo dc manhattan!!!! sei il mio idolo!!marte se la caverebbe benissimo anche senza la ca--o di diga sulla rizzanese!!!! ma questo non Ŕ un fumetto...purtroppo!!!!
lorrendo sumarte
w la patacca, almeno....
Lorenzo Palma