CKI il forum della canoa italiana

Into the Wilde

(Letto 12030 volte)

Patrik Consalvo

  • Full Member
  • ****
  • Post: 254
  • HSK
Salute popolo delle acque mosse  e salute ai moderatori che hanno
creato questo magnifico "sito" .
Venerdì scalpitando sono andato al cinema per vedere l'ultima creazione
del "mio sosia" Sean Penn.....dicono che gli somiglio molto  :)
Se non lo avete ancora fatto, andate  e sparatevi lo spettacolo.
Pensavo di scrivere una mail al regista oltre che per complimentarmi e
ringraziarlo di cuore,
anche per sottolineare che il  "messaggio lanciato " rispetto al nostro
sport, non è certamente dei migliori.
Mi spiego meglio:
senza la minima esperienza,non basta rimediare un kayak
per buttarsi dentro le meravigliose ma impegnative rapide del Colorado.
Dal film,sembra tutto troppo facile,compro un kayak, mi butto giù per un fiume e arrivo in fondo senza problemi  >:(
é brutto dirlo, ma troppa gente si è fatta male, per emulare simili gesta.
Cosa ne pensate ?
Buona giornata
Ciao
Patrik
HSK
Patrik
HSK

lorenzo palma

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 69
cosa ne penso??? che tu assomigli più a carlo vanzina che a scion pens...
... e...in ze uaild lo andrò a vedere...sapendo che dopo un tranquillo uik endz di paura, e compagnia bella tutto sembra facile...
e a parte i film sulla kayakka...point brek non te lo ricordi???bastava comprare una tavola da 6 posti per serfare le onde oceaniche, aggregarsi agli sborroni localz della spiaggia, diventare un gangster rapinatore di branche e trombarsi la mora supergnocca del gruppo...
in confronto..'na kayakka e il colorado per un principiante sono niente...
e rocky 1-2-3-4-5-6...???? esci dal film e ti vien voglia di fare a ca--otti, becchi ciccio il pizzettaro, 95 kg di brutale ignoranza, lo provochi ...e ti gonfia di sberle....e dopo a chi assomigli?? a bombolo (sempre nei nostri cuori)????
il cinema è perrricoloso...meglio annà per fiumi!!!!
e poi...
basta.
ciao patrikke, cinema appparte, 'ndò vai a primavera?
distinti saluti
lorenz
Lorenzo Palma

Patrik Consalvo

  • Full Member
  • ****
  • Post: 254
  • HSK
Grande Lollo !
Le tue citazioni cinematografiche in merito alle sboronate dei protagonisti
non fanno una piega.
Ad Aprile come sai, la Corsica è sempre una delle mete migliori,
ma i Pirenei mi attirano molto non essendoci mai stato,
in ogni caso organizziamo qualcosa insieme che ci spakkiamo dalle risate ;D
Eddajjjjje !
Ciao
Pk
Patrik
HSK

maurizio beccafichi

  • Md Member
  • ***
  • Post: 96
Caro amico gemello diverso Patrik,
ma tu non assomigliavi già a Rocco Siffredi e non nel viso?
Con Sean hai in comune solo il matrimonio con Madonna, si ma la tua è quella del Divino Amore.
Scherzo, scherzo, non ti incazzare.
Ci vado questa sera a vedere il film.
Saluti.
Maurizio Beccafichi Hsk

Patrik Consalvo

  • Full Member
  • ****
  • Post: 254
  • HSK
Il presidente è sempre il presidente.....
...vai a vedere il film che poi mi ringrazi!
Buona visione
Patrik
Ultima modifica: Gennaio 30, 2008, 02:53:45 pm da Mauro
Patrik
HSK

Luigi Garioni

  • Md Member
  • ***
  • Post: 13
non è il solo passaggio che mi è sembrato assurdo, che dire su come abbia fatto un bus ad arrivare in mezzo al niente!
più che l'ambiente selvaggio mi è sembrata la sceneggiatura degna di un Rambo e forse meno. :(

Mauro

  • Full Member
  • ****
  • Post: 358
 ;)
- Tempus Fugit -

Massimiliano Boninsegni

  • Full Member
  • ****
  • Post: 307
  • Mission Kayak

cecco

  • Md Member
  • ***
  • Post: 22
  • Prosit !
grazie a boninsegni per il promo, dà un'idea del film, dai commenti sul forum non avevo capito molto....

Patrik Consalvo

  • Full Member
  • ****
  • Post: 254
  • HSK
Luigi ciao.
La storia del film è vera, come è vero lo scenario selvaggio ed
il bus.
In realtà quel bus non era lì a caso, anticamente ne portarono tre in quella zona i minatori.
Successivamente,chiuse le miniere,ne portarono via due, lasciandone uno a disposizione dei cacc1atori che frequentavano la zona.
Queste info,le ho avute da uno speciale sul film che gira su sky,
dove ricostruiscono la storia del protagonista,ripercorrendo la strada verso il "selvaggio".
Il regista ha riprodotto fedelmente ciò che il libro riporta,
a sua volta basato sul diario ritrovato esattamente lì nel bus.
Credo che a parte la scena del "quartone" :-\ in kayak
( il protagonista si è allenato molto per poterla fare )
il film non contenga altre "sboronate" da superman.
A presto..magari in fiume
Ciao
Patrik
HSK
Patrik
HSK