CKI il forum della canoa italiana

Site Slogan

News:Pagaiare è un modo elegante di fare buchi nell'acqua. La canoa è come un'amica, se le dedichi tempo ti da grandi emozioni, se la trascuri ti punisce, resta sempre il problema di caricarla e scaricarla. Tratto da: massime e frasi celebri di Gigi Garioni.

assemblea nazionale Area Acquaviva - Firenze 31/1 - 1/ 2

(Letto 4269 volte)

Gian Piero Russo

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 57
Sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio si svolgerà  l’ assemblea congressuale dell’Area Acquaviva UISP a Firenze presso la sala congressi dell’Hotel Mediterraneo -   in via Lungarno del Tempio, 44 -;  23 delegati provenienti da  17 regioni eleggeranno il nuovo consiglio direttivo.
Nel pomeriggio di  sabato,  con inizio alle 15 ,  si svilupperà la discussione assembleare sugli indirizzi dell’Area  nel  prossimo quadriennio:  sport d’acquaviva, ambiente e solidarietà .
 All’assemblea  sono invitati   i rappresentati di  FICK/CSpT,  FICT,   FiRaft  e Cirf,  l’invito è  esteso a tutti quegli appassionati   che vorranno apportare un loro contributo nell ’ipotizzare percorsi condivisi per la  promozione degli sport di pagaia e di fiume.

Gian Piero Russo

coordinatore nazionale Area Acquaviva     

Gian Piero Russo

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 57
Area Acquaviva : i risultati dell'assemblea elettiva . il nuovo consiglio direttivo nazionale 

L’assemblea elettiva dell’Area Acquaviva UISP, svoltasi  sabato 31 gennaio e domenica 1° febbraio all’Hotel Mediterraneo di Firenze, ha rappresentato una apprezzata  occasione di dialogo e al confronto tra tanti appassionati di sport di pagaia e di fiume. E’ emerso   un forte  bisogno di confronto e di sinergie su progetti concreti e condivisi,  per una maggiore valorizzazione e diffusione delle  attività sul territorio. Una cinquantina  circa  i partecipanti, tra delegati, invitati e  appassionati interessati ai  dibattiti. La significativa presenza di  rappresentanti del Comitato Sport per Tutti della /FICK, della Federazione italiana Canoa turistica, della   Federazione Italiana Rafting,  del  Centro Italiano di Riqualificazione Fluviale, del Coordinamento Canottaggio Uisp e  della neonata AICAN  Associazione Italiana  Canoa Canadese ha costituito l’occasione per ragionare insieme,  senza preclusioni di sorta,  sullo sviluppo di future collaborazioni. 

Nel 2008 L’Area Acquaviva ha visto un significativo aumento del numero di tesserati  di circa il  30% circa rispetto allo scorso anno.,   con oltre  5.200 praticanti nelle diverse attività. 
 
- le pratiche canoistiche  rappresentano ancora il settore prevalente dell'Acquaviva,    un’insieme    articolato e complesso la cui gestione richiede una sempre maggiore  attenzione  alle singole  specificità :    kayak e canoa canadese  d’ escursionismo e d’alto corso,   canoa da mare ovvero   kayak da mare, canoa polinesiana, surf sky.

- Il rafting  che ,  per numeri e  prerogative proprie  ,  si conferma sempre più  un concreto  strumento di promozione delle attività d'acquaviva e di educazione ambientale.

- l’’hidrospeed   ha ribadito il  particolare valore delle proprie esperienze che , per le particolari capacità e competenze,  costituiscono un riconosciuto  riferimento di livello    internazionale

-  il Dragon Boat,   un  patrimonio di significative  esperienze da  valorizzare in modo adeguato attraverso  un   coordinamento delle tante dinamiche  realtà sparse  sul territorio nazionale   

Molti  i temi trattati nel dibattito assembleare -   analisi conoscitiva dell’esistente,  proposte per il  rilancio delle attività ,   salvaguardia degli ambienti d’acqua, accessibilità delle attività ai praticanti  diversamente abili, ecc. Il  dibattito assembleare  ha dato origine a  tre nuove commissioni  dedicate nello specifico alla formazione, alla comunicazione  ed alle attività.  Per una  più capillare azione di promozione delle attiività è stato ribadita l'importanza dei  coordinatori regionali, presenti   in rappresentanza di 17 regioni, 

L’assemblea ha poi eletto il nuovo  consiglio direttivo  dell’Area Acquaviva così composto: Gian Piero Russo /coord. nazionale, Lorenzo Roccabruna/coord.dragon boat,   Sergio Barbadoro/coord.  progetti , Stefano Carpita/Alto Corso, Primo Galiano, Augusto Maionchi/Ambiente , Lory Marchese, Gabriella Modio, Nicola Paulon /coord. Formazione. 

RGP