CKI il forum della canoa italiana

Consiglio attrezzatura ?

(Letto 486 volte)

LucaOrtogni

  • Jr. Member
  • **
  • *
  • Post: 2
  • ...
Ciao a tutti, mi presento mi chiamo Luca mi sono iscritto da poco al forum e ho acquistato il mio primo kayak alla decathlon per la precisione il modello itiwit da 1/2 posti, oltre a questo l'attrezzatura:
- Pagaia X100 regolabile
- Giubotto 50N+
- calzari neoprene
e una pompa elettrica, l'uso che vorrei farne è principalmente su laghi (lago di Garda e vicini zona Brescia), chiedo consiglio per l'attrezzatura se ho tralasciato qualcosa d'importante, il leash per la pagaia è indispensabile? consigliereste anche l'acquisto di una pompa manuale?  grazie in anticipo per le risposte.

Nicola Miani

  • Md Member
  • ***
  • Post: 21
  • ...
Ciao dalla mia limitata esperienza aggiungerei prima di tutto una muta meglio di quelle a braga lunga e senza maniche - che darebbero fastidio nella pagaiata - se finisci in acqua non è poi così calda sopratutto se sale il vento... e con l'aggiunta di una giacca d'acqua puoi uscire anche con temperature più fredde magari ad ottobre. Il leash non è indispensabile ma è comodo per sbragarsi a fare foto senza controllare dove è la pagaia, una pompa manuale visto che hai un gonfiabile me la terrei a bordo...

Guido Brasletti

  • Md Member
  • ***
  • *
  • Post: 41
  • ...
Ciao Luca,
ho avuto quel modello

Pregi:
- facilissimo
- quasi irrovesciabile (devi essere tu a voler cadere in acqua o a fare qualche manovra proprio al limite)

Difetti:
-un pò lento (irrilevante se non hai fretta e fai giri brevi)
- se si alza il vento contrario o di lato diventa faticoso, occhio a non allontanarti troppo dalla riva
- ci mette un pò ad asciugare

Sull'attrezzatura da tenere a bordo concordo con Nicola, la pompa manuale di gonfiaggio potrebbe tornarti utile
Aggiungerei:
- una sacca stagna, per chiavi, un asciugamano, un cambio almeno parziale, etc
- una custodia impermeabile per il cellulare, con laccetto per tenerlo al collo o legarlo al giubbotto galleggiante

Buon divertimento!

LucaOrtogni

  • Jr. Member
  • **
  • *
  • Post: 2
  • ...
grazie per i consigli a entrambi

Lorenzo Molinari

  • Full Member
  • ****
  • Post: 293
  • Fluctuat nec mergitur
Il leash per la pagaia è certamente utile quando fai foto o abbandoni la pagaia per qualunque manovra, ma anche in caso di forti raffiche di vento, che potrebbero strapparti la pagaia di mano. Il consigilo è ovvimante di non imabarcarsi in caso di previsione di vento molto forte, ma dato che scrivi che pagaierai soprattutto sul lago di Garda, ricordati che in alcune zone di questo lago, il vento può alzarsi nel giro di brevissimo tempo e a fortissima intensità, diventando un serio pericolo per i canoisti.
Un leash puoi anche auto-costruirlo con un cordino elastico e un paio di moschettoncini di plastica.
Infine, porta con te sempre una pompa manuale per la canoa gonfiabile, se non altro se lasci la canoa fuori dall'acqua sotto il sole estivo tra una pagaiata e l'altra (dovrai sgonfiarla leggermente e poi rigonfiarla prima di imbarcarti nuovamente) e qualcosa con cui svuotare la canoa stando a largo (spugna, bottiglia di plastica tagliata a metà o pompa di sentina manuale) e impara a risalire in canoa dall'acqua.
Ultima modifica: Luglio 30, 2021, 10:29:07 am da Lorenzo Molinari